ADV

 

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

09 07 rifiutiLETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 - Strada Vicinale Scarcioppola, e trascorro, durante l'estate,  molti periodi presso la mia abitazione rurale. Non sono residente perché vivo a Crema però mi sento in dovere di  comunicarvi che lungo l'asse delle strade dell'agro,  mi viene da dire che la maleducazione e l'ignoranza dei "soliti ignoti" regna sovrana.

Da  semplice villeggiante, ma innamoratissimo del luogo,  mi sono sentito o meglio ancor più in dovere di segnalare, agli Organi competenti del Comune di Noci, la presenza di numerosi rifiuti abbandonati,  differenti per tipologia e materiali, (peraltro spesso di natura pericolosa e nociva non solo per l' ambiente ma anche per gli utenti), segnalando così una  grave situazione nella quale versava  la zona sopra menzionata.

Non capite il mio imbarazzo e  dispiacere di avere ospiti che ogni estate si alternano nella mia abitazione che innamorati della location, di cui  illustro le bellezze,  raccontando loro le tante iniziative ed attività che il Comune di Noci promuove per la Comunità, che mi segnalano però la presenza di rifiuti gettati senza criterio nei viali dell’agro. Mi consentite di esprimere il mio rammarico quando sento queste parole e  soprattutto la mia  incapacità  di trovare plausibili giustificazioni.

Avendo molto apprezzato nel recente passato (circa 3 anni orsono) i notevoli sforzi degli Assessorati competenti del Comune di Noci, con un rilevante investimento,  dedicato alla pulizia e smaltimento di  numerosi rifiuti su tutto il territorio, mi sono sentito di scrivere alla vostra redazione per sensibilizzare i cittadini residenti e non, verso il tema del “Green sentiment pubblico”.

Quindi, dopo aver contattato il Comune di Noci  il 01/09/2021 con una relazione sulla situazione, ho ricevuto una immediata e-mail di risposta dall’Assessore Avv. Anna Martellotta che si metteva a completa disposizione per la risoluzione del problema, ovvero la raccolta dei rifiuti presenti in zona - da me fotografati e inseriti nella relazione spedita. Beh, vi segnalo che esattamente dopo 4 giorni ho ricevuto dall’Assessore una e-mail con foto allegate dell'avvenuta raccolta e smaltimento dei rifiuti da me indicati. Non posso che ringraziare a nome mio della mia famiglia e amici sia l’Assessore, Avv. Anna Martellotta, nonché in servizi coinvolti Navita, per gli sforzi profusi con professionalità, velocità di esecuzione e precisione  nel recupero e smaltimento dei rifiuti (il tutto corredato da fotografie). Io sono innamorato di questi luoghi e quanto accaduto mi conferma l'attenzione del Comune di Noci verso questo grave problema.

Ho pensato di informare la stampa locale di questa mia esperienza per testimoniare quanti sforzi oggi debbono essere fatti in questa direzione, non solo interventi di natura  tecnico-operativa di  recupero e smaltimento,ma quanto sia importante sensibilizzare la coscienza sia dei cittadini, turisti che saltuari visitatori di queste zone  in agro di Noci, caratterizzate da strade rurali che si snodano tra campi e pascoli che nessuno vede (dove molti imbecilli e non curanti del bene pubblico si permettono di inondare di rifiuti) verso siffatta maleducazione che altera talvolta in modo deturpante già il precario equilibrio uomo-natura e rendendo  meno apprezzabile il patrimonio rurale del luogo.

Una sensibilizzazione che dovrà essere sempre più forte tra i cittadini: ovvero la creazione di una “rete virtuale” tra noi tutti per vigilare, prevenire, comunicare, informare, gli Organi Comunali competenti su queste problematiche e nel contempo  promuovere tutte quelle attività eco-sostenibili a tutela dell'ambiente e delle risorse delle aree rurali che guarda caso sono una delle tante leve che sono inserite nell'ambito del PNRR -  Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza varato dal Governo  Italiano come Missione dedicata sia al Green Management che alla tutela del  territorio e su indicazione e supporto della EC - Comunità Europea.

Un sentito ringraziamento al comune di Noci nella persona dell’Assessore Avv. Anna Martellotta, a voi che grazie alla vostra quotidiana informazione veicolate le testimonianze dei cittadini su queste problematiche e un grazie in anticipo a chi domani segnalerà altre situazioni (mi auguro sempre di meno) di queste dolenti tematiche dei rifiuti abbandonati.

Tutto ciò , consentitemi di dire : è un “dovere dei cittadini”

Con i miei più distinti saluti.

Dr. Maurizio Ghislandi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...