Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

08-03-campanile-santa-chiaraNOCI (Bari) - Riceviamo e pubblichiamo - Anche esposizioni e mostre che raccontano la cultura materiale connessa ai momenti pugliesi della vinificazione a “Bacco nelle gnostre: vino novello e caldarroste in sagra” in programma sabato 5 e domenica 6 novembre prossimi a Noci. “Bacco di creta” è il titolo, infatti, della singolare raccolta di antichi utensili e recipienti allestita nel Chiostro delle Clarisse (in foto): centotrenta pezzi rari, unici, dalle più strane fogge, prodotte nelle fornaci di Grottaglie dal ‘700 al ‘900.

Una mostra che saprà descrivere i momenti del vino, dal mosto alla mescita nelle rivendite di paese. Un itinerario che affonda nella dura creta, illeggiadrito dalla fine decorazione delle brocche, dei piatti, degli orci. Ed ancora: saranno in vetrina calici, bicchieri, anfore e persino un “capasone” dalla capacità di 600 litri di vino (alto 1 metro e settanta centimetri). L’esposizione approda alla sagra più accorsata di Puglia su invito del Comune di Noci  con l’intento di tessere il legame con la geografia enologica pugliese: difatti la ceramica grottagliese ha intensamente contrassegnato le vicende della vite e del vino in Puglia, Basilicata e Calabria essendo esportata nelle città e nei paesi del Mezzogiorno per l’affidabilità dei materiali, la maestria dei ceramisti, la duttilità della materia prima.

Grottaglie, “città delle ceramiche” vanta una tradizione millenaria nell’arte figula, ovvero nei mestieri legati alla creta ed all’argilla. Mentre si assaporeranno i novelli di diciassette cantine pugliesi selezionate dal Parco letterario Formiche di Puglia, si darà l’opportunità unica di visitare la mostra nel chiostro seicentesco delle monache di Santa Chiara, nel centro storico di Noci. L’esposizione è curata dall’archeologo Simone Mirto che ha riordinato la rara collezione della Bottega Vestita, tuttora esistente nella cittadina jonica. Cosimo Vestita è ceramista da generazioni; la sua passione per il collezionismo ha creato le condizioni affinchè un semplice hobby divenisse patrimonio universale, disponibile allo studio ed all’ammirazione.

La mostra – ad ingresso libero - resterà aperta fino a domenica 20 novembre 2011 secondo il seguente orario: 18-20; festivi anche h. 10-13. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 184 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook