Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

0-lettera-al-giornale-noci24LETTERE AL GIORNALE - Si pensava di aver toccato il fondo della regressione culturale e politica a Noci quando un soggetto travestito da caporione nazifascista nel dicembre 2011 arringò il consiglio comunale sotto lo sguardo indifferente del presidente del consiglio e del sindaco di allora.

E’ toccato ora vedere il  manifesto di  un concerto natalizio del 29 dicembre sotto l’egida del Comune di Noci e della parrocchia di S. Maria della Natività, ma recante un sigillo di Stato del vecchio regime assolutista, peraltro emblema di movimento neo-legittimista.

Il concerto  risulta tra le manifestazioni organizzate da “Associazioni” e sostenute dal Comune, in forza della delibera di giunta 96 del 6 dicembre 2013; questa però non indica l’associazione promotrice, il che significa che l’amministrazione concede il sostegno del Comune senza sapere a chi lo concede: se si sparge la voce di tale metodo, un giorno o l’altro vedremo manifesti del Comune con qualche svastica. In questo caso, inoltre, il  concerto  natalizio  è  stato  approvato  dall’arciprete  parroco della Chiesa Madre: su proposta di un  ex aspirante prete già ospite del seminario di Molfetta. Quando è stato riferito all’arciprete che  il manifesto recava  un sigillo di Stato borbonico, egli ha ritenuto di sistemare la faccenda rimuovendo l’emblema dal solo manifesto sito all’interno della Chiesa Madre; quanto al sindaco, non ha revocato il sostegno quando gli hanno spiegato che cosa aveva sponsorizzato, pur essendo il primo cittadino della città natale di Giuseppe Albanese: battezzato nella Chiesa Madre il 31 gennaio 1759, all’età di quarant’anni il nostro illustre concittadino fu vittima della forca borbonica per avere, tra l’altro, scritto la legge abolitiva del feudalesimo varata dalla Repubblica Napoletana del 1799. Sta di fatto che nel volantino col programma completo del concerto, a nome della Parrocchia e del Comune e privato del sigillo dell’ancien régime, figurano tra i “collaboratori”, tra gli altri, “Domenico Nisi” e “Peppino Cito”: proprio così, “collaboratori”, come se sindaco e arciprete fossero due privati cittadini.

12-30-altaConsiderato il precedente, anche l’A.L.T.A. - Associazione Legittimista Trono e Altare, tra i cui partner brilla la  Rete di Informazione del Regno delle Due Sicilie – potrebbe propinare al Comune e all’Arcipretura un manifesto col suo emblema: la croce sopra il cuore di Gesù. Ora  è doveroso informare sindaco e arciprete  che  tale associazione legittimista persegue non  la … legittimità degli  atti  ma il ritorno sul trono di Borbone, Asburgo e Papa Re. E che la croce sul cuore di Gesù è il simbolo della controrivoluzione vandeana del 1793, tuttora utilizzato dai  cattolici scismatici di monsignor Léfèbvre, secondo i quali la croce è un’arma per trafiggere i diversamente pensanti, con buona pace della misericordia cristiana mirabilmente predicata da Papa Francesco. 

Josè Mottola

 


La lettera del presidente del Centro Culturale G. Albanese di Noci solleva legittimi interrogativi e perplessità sulla organizzazione e comunicazione dell'evento natalizio inserito nel calendario comunale. Un sigillo di Stato del vecchio regime assolutista borbonico è in effetti stato inserito nella comunicazione del concerto "Puer natus est" del 29 dicembre scorso. Perchè e da chi? Questi interrogativi restano insoluti anche perchè non è stata citata nessuna associazione organizzatrice: gli unici soggetti organizzatori su manifesti e locandine sono risultati il Comune di Noci e la parrocchia Maria SS della Natività. A meno che non si voglia pensare che i nostalgici della Real Casa abbiano trovato supporto tra palazzo di città e matrice nocese è bene far luce sull'argomento e NOCI24.it cercherà di approfondirlo. Ma l'argomento solleva leciti dubbi sulle modalità con cui vengono concessi i patrocini comunali alle manifestazioni musicali e culturali. Auspicare un maggior controllo è quanto mai necessario. 

Beppe Novembre

direttore responsabile NOCI24.it

 


RETTIFICA 

>-----Messaggio originale-----
Da: (omissis)
>Inviato: martedì 31 dicembre 2013 0.49
>A: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
>Oggetto: revoca

Spett.le redazione,
>leggendo il vostro articolo su noci 24 leggo che mi si dipinge come "ex
>aspirante prete" e come "già ospite del Seminario di Molfetta". Non
>corrispondendo al vero tali informazioni, vi chiedo di voler rettificare e
>modificare tali informazioni entro la fine del 2013.
>Non trovando riscontro a questa richiesta dovrò chiedere aiuto ad un legale poichè non posso far si che vengano scritte cose non vere sulla mia persona.
>>Distinti saluti.
>>Francesco Dello Spirito Santo

 



Ecco pubblicata la rettifica. Constatato che il sunnominato mittente della email delle ore 0:49 di cui sopra si è riconosciuto nella persona non nominata e definita nell'articolo "ex aspirante prete già ospite del Seminario di Molfetta", ammettiamo - anche in nome e per conto dell'autore della lettera - di non aver capito a che cosa aspirasse il sunnominato nel "Pontificio Seminario Regionale Pio XI" di Molfetta, in cui egli stesso nel suo profilo informativo Facebook (con il quale ha peraltro commentato la presente lettera) dichiara di aver operato "precedentemente". Et de hoc satis.

La Redazione

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 134 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook