Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità 3 unipolsai

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

09-26-bartalottaLETTERE AL GIORNALE - Cari elettori e cari grillini, il popolo è scippato del diritto democratico di eleggere i propri rappresentanti nazionali, abbiamo il terzo presidente del consiglio non eletto dal popolo, col sostegno di nominati (come i nocesi: Angela D’Onghia, Piero Liuzzi e Donato Bruno) da un paio di segretari di partito. Per il Senato in futuro i politici eleggeranno sé stessi, come sta per avvenire nelle province, ora “rinominate” in Città Metropolitane.

È il gioco delle tre carte, solo il Movimento 5 Stelle non vi prende parte, tranne Orazio Colonna... Appena letto il suo comunicato stampa mi sembrava uno scherzo, ma amaramente constatiamo che non lo è. Orazio Colonna  scrive che “avrebbe potuto presentare una lista di candidati composta da consiglieri del M5S e da consiglieri eletti con altre liste civiche, solo qualora queste ultime fossero risultate estranee ad ogni legame con i vecchi partiti, ma così non è stato”. Cioè, in parole povere, se avessero raccolto il consenso necessario tra le liste civiche avrebbero presentato una lista alle province, ora città metropolitane. Ma scusate, questo è contrario a quanto il M5S ha sempre pensato, detto e fatto, non presentando mai liste alle elezioni provinciali. Il comunicato stampa a firma di Colonna ha anche del ridicolo (ovviamente), perché lui stesso dice che il partito unico (inteso PD e FI) “ha calpestato, ancora una volta, la sovranità popolare” e che “la Casta che nomina sé stessa!” “dalla finta abolizione delle province”. Insomma si contraddice da solo.

E a proposito di informare i cittadini, Orazio Colonna si era ben impegnato sui palchi, davanti agli elettori, di andare in piazza tutti i mesi ad informare i cittadini, così come si era impegnato con l’ampio gruppo (ormai dissolto) a stare in carica non più di 12 mesi e lasciare il testimone agli altri membri della lista. E sono certo, non avrebbero saputo mortificare così drammaticamente l’immagine del Movimento 5 Stelle a Noci.

Qui si apre una responsabilità più ampia, questa figuraccia (perché tale è, perché non si poteva presentare nessuna lista alle province da parte dei grillini) si verifica perché Giuseppe D’Ambrosio, Giuseppe Brescia, Giuseppe L’Abbate, Emanuele Scagliusi, Barbara Lezzi e compagnia bella sono stati informati dell’agire politico di Colonna, ma lo hanno sostenuto legittimandolo nelle agorà. Risultato, il M5S a Noci è sceso al 14%. Dai che la prossima volta dimezziamo!

Mi auguro in una rettifica, smentita secca e che arrivino tempestive le dimissioni di Colonna e l’intervento di Grillo, altrimenti saremo in molti a prendere le distanze dal M5S.

Enzo Bartalotta, Grillino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

Pubblicità

Dalla prima pagina

Articoli della settimana

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

Chi è on-line?

Abbiamo 772 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio