Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 13 Luglio 2020 - 00:41

trovo aziende

 

intestinoirritabileNUTRIBITES - Crampi, meteorismo, stitichezza, diarrea, perdita di peso immotivata, questi sono alcuni sintomi della sindrome dell’intestino irritabile che possono rendere la vita davvero complicata, fino a indurre a non uscire di casa per paura di dover “correre” in bagno.

I sintomi tipici della sindrome dell’intestino irritabile (IBS), disordine gastrointestinale cronico, colpiscono tra il 7 e il 15% della popolazione e si stima che le persone che ne soffriranno tenderanno ad aumentare.

La diagnosi viene effettuata da un gastroenterologo grazie a particolari criteri e in seguito ad una approfondita ricostruzione dell’anamnesi familiare e patologica, il paziente viene indirizzato presso un biologo nutrizionista, professionista in grado di elaborare un valido percorso dietetico, non finalizzato solo alla perdita di peso ma alla riduzione drastica della sintomatologia.

Chi soffre della sindrome del colon irritabile riferisce di notare, sin da subito un miglioramento dei sintomi escludendo particolari alimenti come latte, latticini, frutta, ortaggi, legumi ecc.

Risulta chiaro però che il piano d’azione deve essere strettamente personalizzato dal momento che, molto spesso ci sono altre patologie concomitanti per non incorrere in carenze nutrizionali.

Talvolta si decide autonomamente di eliminare alcuni cibi per periodi più o meno lunghi però per attuare una soluzione duratura sarebbe opportuno, previa visita gastroenterologica, iniziare un protocollo alimentare molto valido nell’alleviare i sintomi noto come dieta Low Fodmaps (zuccheri oligosaccaridi, disaccaridi, monosaccaridi e polioli fermentabili). Si tratta di un gruppo di carboidrati che possono essere poco assorbiti dal piccolo intestino, producendo disturbi di variabile intensità.

Nel corso della prima visita si integrano le informazioni necessarie a preparare un piano nutrizionale personalizzato. Si raccolgono, in questa fase, notizie circa le abitudini di vita e comportamentali del paziente. Inoltre, nel corso della visita nutrizionale oltre alla raccolta delle informazioni utili a stilare una dieta, si procede con la raccolta dei dati antropometrici come circonferenza vita, fianchi, peso, determinazione della composizione corporea tramite esame bioimpedenziometrico per poi procedere all’elaborazione di un piano dietetico personalizzato che può prevedere in casi ben definiti, una drastica riduzione di particolari composti accomunati nella sigla FODMAPS.

Tale protocollo dietetico prevede tre fasi:
• fase di eliminazione (con drastica riduzione di tutti gli alimenti potenzialmente dannosi);
• fase di prova (o challenge-test, caratterizzata da un graduale reintegro di ciascun gruppo di alimenti);
• ultima fase (durante la quale si determina la tolleranza alla combinazione dei vari FODMAPS).

Come faccio a sapere se posso seguire una dieta low fodmaps?
Clicca qui per saperne di più https://www.facebook.com/cinziaintini9/?ref=bookmarks

Fonti:
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5622700/pdf/nutrients-09-00940.pdf
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4918736/#!po=5.00000

Le informazioni riportate nell’articolo non sostituiscono il parere del proprio medico o nutrizionista, ricorri a specialisti della Nutrizione ed evita il fai da te.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 545 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Gioia del colle - Arrestato imprenditore per sfruttamento del lavoro

09-07-2020

GIOIA DEL COLLE (Bari) - I Carabinieri della “task force” dedicata al contrasto del fenomeno della intermediazione illecita e dello sfruttamento...

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...