Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 19 Agosto 2022 - 06:27

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

CIBISISTEMAIMMUNITARIONUTRIBITES - Si sente molto parlare di infiammazione e reazione del sistema immunitario proprio per il periodo che stiamo vivendo. Quello che sappiamo attualmente è che i soggetti che hanno subito complicanze più gravi per il  coronavirus sono stati i soggetti con un livello di infiammazione più elevato.

Quali sono i soggetti infiammati?
- gli alimenti, inoltre non essendo sterili, dal punto di vista microbiologico, potrebbero veicolare microrganismi a volte innocui e a volte no. Cosa fare allora per rafforzare il nostro sistema immunitario?

Occorre innanzitutto equilibrare in modo strettamente personale carboidrati, in modo da preferire quelli integrali, le proteine provenienti da pesce, uova, carni, verdura per almeno 150 g sia a pranzo che a cena e 2 frutti al giorno.Poi risulta doveroso porre l’accento sul ruolo fondamentale di alcuni micronutrienti come ad esempio zinco, la cui carenza determina un aumento dell’insorgenza delle malattie da raffreddamento, il magnesio, importante perché funge da stabilizzatore delle membrane dei mastociti, cellule coinvolte nella difesa del nostro corpo, selenio, ferro ecc.

Non solo i micronutrienti, è bene anche valutare il ruolo di vitamina C, vitamina E e vitamina D. Se vuoi sapere come raggiungere con i cibi giusti il fabbisogno di micronutrienti e vitamine, clicca  sul seguente link: https://bit.ly/2WGHiRd

In genere quando pensiamo all’infiammazione pensiamo a qualcosa di negativo ed effettivamente è così, i soggetti che hanno patologie come diabete, dislipidemia, statosi epatica, malattie intestinali croniche hanno livelli di infiammazione più alti. Risulta doveroso sapere però che il nostro corpo risponde con il processo infiammatorio per richiamare in sede le cellule del sistema immunitario che hanno il compito di difenderci.

Molto spesso carboidrati semplici, grassi e altri alimenti e che non danno un “segnale positivo” al corpo contribuiscono a perpetuare il livello infiammatorio, determinando quindi un incremento di comorbidità, un aumento di citochine pro-infiammatorie cioè i segnali che scatenano i processi dell’infiammazione.

Che legame c’è tra infiammazione e sistema immunitario? Il legame è molto stretto perché un sistema immunitario non efficiente non risponde bene agli attacchi esterni e di quelli che comunemente chiamiamo agenti patogeni come per esempio virus, batteri, miceti ecc.

Non solo il sistema immunitario si correla all’infiammazione ma anche all’efficienza dell’intestino. Basti pensare che il 70-80% delle cellule del sistema immunitario è localizzato a livello intestinale,  proprio perché gli alimenti rappresentano un “potenziale” rischio per il nostro corpo per almeno  due motivi:
- il rapporto squilibrato tra macronutrienti può favorire l’acquisto di peso, un aumento di  massa grassa e un aumento dei livelli infiammatori.

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 763 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

Attività ispettiva nell'ambito dell'operazione "Estate tranquilla 2022"

15-08-2022

BARI - Nell’ambito di servizi predisposti in campo nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto complessivamente 68 attività...

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...