Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 8 Dicembre 2022 - 11:29

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11-30-Matteo-RenziNOCI (Bari) - Di seguito l'appello al voto per domenica 2 dicembre 2012 a favore del candidato Pierluigi Bersani da parte del dott. Martino Trisolini, ex-segretario del PD locale. Il ballottaggio per le primarie del centro sinistra si svolgerà nei locali adiacenti alla chiesa dei Cappuccini dalle 8.00 alle 20.00.

 

 

Appello al voto per Matteo Renzi

di Martino Trisolini

 

Voto Renzi perché…..è tornato a parlare di quel progetto di Partito Democratico che venne partorito nel 2007 al Lingotto di Torino, quando Walter Veltroni immaginò un partito inclusivo, aperto, un partito a vocazione maggioritaria: un partito che avesse l’ambizione di rappresentare non solo un segmento di società, quello del lavoro dipendente, ma anche i settori più dinamici della società italiana, da sempre ritenuti ostili dalla sinistra.
Un’ambizione presto persa per strada, segno di paura per un progetto così grande, ma allo stesso tempo avvincente, segno di conservatorismo e predilezione verso meccanismi che garantiscono rendite di posizione e non certo il rischio di un’impresa. Ma il conservatorismo e la paura, a mio avviso, sono antitetici ai valori della sinistra.
Mi si deve spiegare infatti, perché dovremmo nuovamente affidarci a chi non è stato in grado, negli anni in cui è stato al governo, di fare una legge sul conflitto di interessi, di dare concreta attuazione ad una seria normativa sui diritti civili, di preoccuparsi dei cosiddetti lavoratori atipici, per niente garantiti e tutelati rispetto ai detentori di un posto fisso, di compiere scelte concrete sulla riduzione dei costi della politica, di avere un po’ di chiarezza circa le alleanze. Perché fidarsi di chi ha gestito l’abbandono di un progetto politico di grande ambizione e respiro quale era il Pd nella sua forma originaria?
Matteo Renzi ha oggi la concreta possibilità di portare nuovi elettori a votare per il Pd: secondo uno studio del Prof. D’Alimonte esiste una platea di 14 milioni di elettori indipendenti, che decidono, di volta in volta, se votare per il centrodestra o per il centrosinistra, in relazione all’offerta politica del momento. Ebbene, tutte le rilevazioni dicono che Matteo Renzi, più di ogni altro leader politico, risulterebbe attrattivo per questa ampia fascia di elettori. Invece l’attuale dirigenza del Pd preferisce costringere il nostro partito nel perimetro del suo classico elettorato, ed appaltare ad altre forze politiche ( Udc – Montezemolo), la rappresentanza di tali elettori. Per poi andare ad inciuciare con loro una volta al Governo.
Lo dico con franchezza e spero che nessuno si offenda: c’è una parte del nostro Partito Democratico che è profondamente conservatore, che è ancorato a vuote parole d’ordine del passato, che è così intriso di ideologia al punto di definire addirittura di destra chi, nel suo stesso partito, osa non aderire a quei clichè.
C’è chi guarda ostinatamente al passato e chi volge lo sguardo al futuro.
Un Leader non può avere paura: se per votare a delle semplici primarie ci hanno fatto firmare diversi moduli cartacei, se uno ha paura delle registrazioni online, come farà a domani a rinnovare la burocrazia puntando sulla digitalizzazione?
Se un Leader ha paura della partecipazione al secondo turno, trattando come infiltrati ed indesiderati coloro che per una ragione o per l’altra non hanno potuto votare al primo turno, come potrà domani chiedere loro sostegno per le elezioni politche?
Se uno ha paura del voto dei sedicenni, come farà domani a cambiare la scuola?
Quello di domenica è un referendum sul futuro: Bersani ha l’esperienza, Renzi rappresenta la speranza.
Bersani cura le radici. Renzi vuole volare. Ed io con lui.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

PubblicitàMagico Natale 2022

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 330 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Putignano: 8 arresti per tentato omicidio e lesioni personali gravi

05-12-2022

Contestata anche la tentata estorsione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi da sparo di illecita provenienza...

Evaso dal Belgio arrestato dai Carabinieri di Monopoli

17-11-2022

Monopoli - I militari della Stazione di Monopoli hanno dato esecuzione a un Mandato d’arresto Europeo, emesso dalla Corte d’Appello di...

Esecuzione di 9 provvedimenti cautelari nei confronti di agenti della Polizia Penitenziaria

09-11-2022

BARI - Alle prime ore dell’alba personale della Sezione P.G. – Aliquota CC della Procura della Repubblica presso Tribunale di...

Castellana Grotte - Migliaia di articoli per contenere alimenti sequestrati dai Carabinieri del NAS

06-11-2022

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri del N.A.S. di Bari, nell’ambito dei servizi di controllo per la tutela della salute dei consumatori...

Ruvo di Puglia - 5 arresti. Estorsione, danneggiamento e lesioni ai danni di un 47nne…

22-10-2022

Ruvo di Puglia - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia, hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo, nel...

Guardia di Finanza Bari - Sequestrati 900.000 prodotti e una fabbrica dedita alla illecita produzione…

18-10-2022

BARI - Continua incessante l’azione di contrasto alla commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri per i consumatori posta in essere...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...