Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 19 Agosto 2022 - 00:42

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
pd_090228NOCI - Al convegno del PD di sabato scorso si è discusso di Area Metropolitana barese e di Provincia. Perché mai? Lo scenario è quello delle prossime competizioni elettorali provinciali e il circolo PD di Noci ha chiamato a raccolta vari esponenti di partito per rilanciare l'azione politica sul territorio prefigurando quelli che saranno gli scenari prossimi. Giusy Servodio, parlamentare PD, e Sergio Povia, consigliere regionale PD, hanno presentato le proprie riflessioni sul futuro della Provincia di Bari e sull'Area Metropolitana barese. Ad introdurre la serata, Martino Trisolini, segretario politico del PD nocese. Presente anche il candidato eletto con le primarie dell'8 febbraio tra i due circoli PD di Noci e Castellana Grotte, Antonio Lippolis.

LE QUESTIONI - Introdotti i lavorio da Trisolini con una puntuale richiesta di delucidazioni su quello che accadrà alla Provincia di Bari e alla futura Area Metropolitana, la parola è passata all'esponente regionale Povia.

L'analisi di Povia è partita dall'attuale scenario evidenziando come si sia riusciti a ben dialogare con la Regione ed in piena sintonia non sono mancate le opportunità di collaborazione. Un esempio citato è quello della delega sulla formazione professionale che la regione ha trasferito da poco all'ente Provincia. Non sempre però la collaborazione porta a risultati congrui ed attesi tra gli enti. Povia sembra anche scettico sul dopo Area Metropolitana chiedendosi: "Cosa resterà della Provincia di Bari? Quali saranno le conseguenze per Noci, Gioia del Colle, Altamura, Gravina in Puglia, Monopoli, se non dovessero rientrare nell'Area Metropolitana?". Una posizione che egli stesso definisce non allineata rispetto al PD.

Passata la parola a Giusy Servodio, parlamentare di lungo corso, è stata espressa in modo inequivocabile la situazione dell'Area Metropolitana. "E' stata introdotta nella riforma sul federalismo la creazione di Aree Metropolitane, meglio di Città Metropolitane, tra cui Bari, come uno strumento innovativo orizzontale per fare crescere i territori. Dobbiamo dirlo bene ai nostri elettori,- prosegue la Servodio - la prossima campagna elettorale sarà per una Provincia di transizione. Dopo arriverà la Città Metropolitana e tutti i comuni dovranno esprimersi con un referendum per entrarvi o meno. Compito del PD è quello di far comprendere che o si entra nella Città Metropolitana o ci si unisce alla provincia di Taranto o di Matera, non ci sono alibi, non nascerà nessun'altra provincia in più. Già la BAT è fuori luogo ed inutile". Affondo duro quello della Servodio, ma chiaro negli intenti. "Se nei regolamenti e nelle norme che si andranno a scrivere nella Riforma la Città Metropolitana sarà intesa come una occasione di sviluppo per i territori, per fare reale concertazione e sviluppo ambientale e lavorativo, allora non ci saranno dubbi, si entrerà nella Città Metropolitana e dovremo spiegarlo alla gente. E lì che il PD dovrà fare la sua battaglia, perché ormai è inevitabile. Tra qualche anno la Città Metropolitana con i suoi oltre 1.2 milioni di abitanti dovrà avere le stesse competenze delle Regioni, dovranno fare gestione dello sviluppo, solo così sarà un'opportunità per tutti noi". Quel che traspare dalle parole della parlamentare PD è la volontà di spendersi per una campagna elettorale, quella per le elezioni di giugno, che dovrà far comprendere bene alla gente che le province non saranno abolite, perché la Lega ha vinto la sua battaglia contro il PDL che per ben due anni aveva invocato la soppressione, ma che per noi della provincia di Bari si tratterà di un periodo di transizione perché la vera sfida dovrebbe essere quella della Città Metropolitana del 2012, chissà. E si auspica un confronto sereno e corresponsabile tra tutti i soggetti politici in lotta per le provinciali 2009.

Al termine della serata Antonio Lippolis, candidato PD eletto con le primarie, ricorda il successo elettorale e ringrazia il suo amico, Sebastiano Nitti, che ha condiviso con lui l'esperienza delle primarie. Acqua sul fuoco per le piccole polemiche nate dopo l'8 febbraio scorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 643 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

Attività ispettiva nell'ambito dell'operazione "Estate tranquilla 2022"

15-08-2022

BARI - Nell’ambito di servizi predisposti in campo nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto complessivamente 68 attività...

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...