Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 28 Gennaio 2023 - 11:10

ELEZIONI REGIONALI 2020 - 20/21 SETTEMBRE 2020 - NOCI (Ba) Speciale

Risultati:   Voti ai presidenti e voti alle liste --|-- Affluenza

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

09 15 FittoaNoci 2NOCI - La campagna elettorale è entrata ormai nel vivo e i candidati sono impegnatissimi sul campo per far conoscere agli elettori quali sono le loro idee e i loro progetti per la Puglia.

Ieri sera, in via Aldo Moro attorno alle ore 20:00, hanno incontrato la cittadinanza Raffaele Fitto, candidato alla presidenza della Regione Puglia e Piero Liuzzi, ex senatore della Repubblica, che concorre per la carica di Consigliere Regionale. Le tematiche non potevano che essere incentrate su un’unica fondamentale questione: il futuro della Puglia.

09 15 FittoaNoci 3Nella sua introduzione, Piero Liuzzi ha accennato a quelle che sono le piaghe che affliggono la Puglia, primi tra tutti la disoccupazione e i giovani costretti a emigrare per trovare opportunità lavorative.
La Puglia non deve essere guardata come un qualcosa di residuale, bisogna tornare alla meritocrazia e puntare sulla competenza!”- ha esordito l’ex senatore.

09 15 FittoaNoci 1“Io non mi propongo come il giostraio che sale sulla giostra una volta sceso Emiliano, ma mi impegno a smontarla pezzo per pezzo quella giostra”- con queste parole, Raffaele Fitto si è presentato agli elettori. Ed è palese che la giostra che deve essere smontata pezzo per pezzo sia la Puglia. Il candidato alla presidenza della Regione ha eviscerato problemi come l’eccesso di burocrazia e il dato lampante che vede la Puglia detenere il triste primato di Regione a più alta tassazione d’Italia.
Nel pagare IRPEF E IRAP, pesa l’addizionale regionale, e anche la benzina in Puglia costa più che altrove. Cosa è stato fatto con queste risorse derivanti dalla tassazione? Si è costruito solo un mostro burocratico!”- ha dichiarato Fitto. Altra spina nel fianco è la carenza di infrastrutture: anche in questo campo, la Puglia è incredibilmente indietro rispetto ad altre regioni.
Vi sfido a riuscire a dirmi il nome anche di una sola infrastruttura che negli ultimi 15 anni sia stata realizzata in Puglia”- ha proseguito l’onorevole. Non si poteva tacere di certo in merito alla pesante questione della sanità e anche qui, Fitto è stato molto diretto: “Nuovamente vi sfido a trovare un solo ospedale che la nostra amministrazione abbia chiuso. Ci siamo assunti la responsabilità di convertire alcuni reparti ospedalieri, trasformandoli in altri. A decretare la chiusura di tanti ospedali, sono stati altri governanti. E vogliamo parlare delle tempistiche di attesa? Quando rispondono a una nostra chiamata per prenotare una visita, come minimo passano mesi, e per delle prestazioni sanitarie, si è costretti ad andare anche fuori regione. Il bello è che quella prestazione deve pagarla la Puglia stessa. Oltre al danno anche la beffa!”
Sanità, agricoltura e turismo sono secondo Fitto i settori che hanno più urgente bisogno di una riorganizzazione e l’onorevole ha anticipato tra le altre cose che è già stata scritta una proposta di legge per snellire le tempistiche burocratiche per la realizzazione delle infrastrutture e per rimodellare completamente il sistema formativo della Regione. Una Regione che avrebbe ancora delle risorse non impiegate, da potersi utilizzare fino al 2021 e per Fitto bisognerà “Utilizzarle con competenza ed esperienza! Tornare al valore della competenza, epurata da quella demagogia che causa danni incalcolabili è assolutamente necessario! L’irresponsabilità ha portato alla degenerazione anche della situazione xylella. Si sarebbe dovuto provvedere a eradicare gli ulivi affetti dal batterio e non assumere un atteggiamento negazionista!"
Il discorso del candidato Fitto si è concluso con un appello contro l’astensionismo: “Il covid non deve fungere da deterrente, se vogliamo protestare contro ciò che non va, andare a votare è l’unico modo che abbiamo per farlo!”

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 451 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...