Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 20 Ottobre 2021 - 13:13

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

01 26 aldo gentileNOCI (Bari) – Aldo Gentile, lontano da Noci da ormai nove anni, oggi vive e lavora a Parma presso una società che si occupa di fornire servizi finanziari per le banche. Dopo una breve esperienza all’estero, Aldo ha conseguito la sua laurea nel 2011 e solo dopo pochi mesi ha ottenuto il suo primo ruolo professionale. Ma proprio come accade oramai sempre più frequentemente, anche il suo percorso non è stato semplice. Un numero sempre più alto di giovani, infatti, si ritrova oggi a dover fare i conti con esperienze lavorative brevi, contratti di stage e con riconoscimenti economici spesso insoddisfacenti; e se anche uno stage può rappresentare un incentivo alla crescita professionale e personale, spesso dover fare i conti con lavori non equamente riconosciuti può rappresentare per un giovane laureato motivo di demoralizzazione. Aldo Gentile rappresenta l’esempio di chi, con caparbietà e passione, ha superato ogni ostacolo raggiungendo un notevole traguardo, ma non rinunciando a porsi ogni giorno nuovi obiettivi di crescita.

Al momento della scelta dell’università da frequentare, hai sin da subito deciso di trasferirti in un’altra città, precisamente a Parma. Cosa questa città ti avrebbe potuto offrire più della nostra?

In quel periodo la facoltà di economia dell’Università di Bari era stata oggetto di svariate polemiche per via di scandali riguardanti una probabile “compravendita” degli esami, tra alcuni docenti e studenti della stessa. Non metto in dubbio la rispettabilità di quanti hanno deciso di proseguire lì gli studi, ma in quel momento, avendo la possibilità di scegliere, ho optato per una diversa città, in cui affrontare più serenamente il mio percorso accademico. Fortunatamente questa scelta, inizialmente non di certo facile, si è rivelata opportuna. Ho scoperto una città molto attenta alle esigenze degli studenti, che ha reso il mio trasferimento più semplice visto l’alto grado di vivibilità e di organizzazione.

Durante il tuo percorso universitario, hai vissuto sei mesi a Rauma, in Finlandia, dove hai frequentato la Samk University. Durante questo lasso di tempo, hai mai vagliato la possibilità di costruire il tuo futuro lontano dall’Italia?

Sicuramente le opportunità che in quel momento la Finlandia poteva offrire, mi colpirono in quanto in linea con le mie ambizioni. Devo, però, ammettere che stando lontano dall’Italia, soprattutto dato il contesto particolarmente differente e rigido, ho cominciato ad apprezzare delle peculiarità del nostro Paese che forse prima davo per scontate, come il clima o la cura per le relazioni sociali. D’altra parte continuo tutt’oggi a valutare la possibilità di un’esperienza all’estero ma, almeno per ora, la valuto come possibilità transitoria e non definitiva per il mio futuro.

Subito dopo la laurea presso la facoltà di finanza e risk management, quali le mansioni svolte sino ad arrivare alla tua attuale occupazione?

Due mesi dopo la laurea ho intrapreso un percorso di stage, della durata di 4 mesi, presso una filiale della Barcklays Bank, qui a Parma. Successivamente sono stato assunto presso la Banca Intesa Sanpaolo, ufficio global custody, per un periodo di 5 mesi. Al termine di questa esperienza, sono entrato in una società che si occupa di servizi finanziari per le banche, dove attualmente ancora lavoro, presso l’ufficio finanza titoli.

In più occasioni ti sono stati offerti contratti da stagista che hanno previsto collaborazioni per periodi di tempo piuttosto brevi, realtà questa con cui oggi un alto numero di giovani deve fare i conti. Secondo la tua opinione, esistono dei vantaggi dietro questa posizione o in alcuni casi si può persino parlare di una sorta di “agevolazione” solo per le aziende che adottano questa forma?

Lo stage, teoricamente, offre ad un neolaureato l’occasione di approcciarsi al mondo del lavoro in maniera graduale, con un livello di responsabilizzazione progressivo e, dal punto di vista formativo, costituisce un’ottima opportunità di crescita. Allo stesso tempo, però, questa formula ha dato modo alle aziende di innescare un continuo susseguirsi di posizioni temporanee, per le quali agli stagisti vengono affidate, verso un rimborso minimo, mansioni che richiederebbero una differente forma di assunzione. Tutto ciò non permette ai giovani di pianificare un proprio futuro, né dà modo di creare una stabilità economica.

Volgendo lo sguardo al percorso sino ad oggi intrapreso, quali sono le difficoltà maggiori che hai dovuto affrontare e quali i momenti da cui hai tratto maggiori soddisfazioni?

La lontananza dalla famiglia ha di certo rappresentato una delle maggiori difficoltà. Ciò non toglie che l’essermi laureato rappresenta, anche per questo, un motivo di forte orgoglio per me, così come tutta la mia esperienza da fuorisede. Soprattutto durante i mesi trascorsi all’estero credo di aver temprato il mio carattere in maniera positiva, affrontando da solo le difficoltà di adattamento ad una nuova realtà.

Il futuro: quali aspettative, cosa ti renderebbe davvero felice e cosa, invece, non vorresti che ti accadesse per nessuna ragione al mondo…

Per il futuro, mi renderebbe davvero felice il poter creare qualcosa di mio dal punto di vista lavorativo, in cui credo fermamente e che esprima la mia passione per il mondo della finanza. Anche per questo non vorrei mai dover ricoprire delle mansioni monotone e prive di prospettive di crescita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 590 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari - I Carabinieri arrestano detenuto domiciliare due volte in 24 ore

12-10-2021

BARI - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bari, lo scorso pomeriggio, hanno tratto in arresto per evasione...

Terlizzi e Valenzano - Interdittive antimafia su due aziende insospettabili

10-10-2021

Terlizzi e Valenzano - I Carabinieri del Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a due interdittive antimafia...

Putignano: in giro nei supermercati della provincia per fare la spesa, senza pagare

08-10-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Putignano hanno tratto in arresto un pregiudicato del posto, di 47 anni, responsabile...

Francesco Zaccaria è il nuovo sindaco di Fasano

06-10-2021

FASANO – Francesco Zaccaria è il nuovo sindaco di Fasano. Con il 52.48% dei consensi e 12032 voti l’ex primo...

Arrestati tre bitontini in trasferta per furto d'auto

24-09-2021

Gioia del Colle - È ormai da diverso tempo che i militari della Compagnia di Gioia del Colle hanno incrementato i...

Santeramo in colle - Un arresto per detenzione di droga e armi

21-09-2021

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri di Santeramo in Colle, con l’ausilio di una unità del Nucleo Cinofili Carabinieri di Bari...

NECROLOGI

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

Addio all'avvocato Giancarlo Liuzzi

13-08-2021

NOCI - E' prematuramente mancato oggi l'avvocato Giancarlo Liuzzi, professionista molto conosciuto e stimato in paese. Lascia la moglie e...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...