Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 13 Agosto 2020 - 13:17

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

 

temTEMPERAMENTE - Rimanere saldi in vetta alla Bestseller List del New York Times per molte settimane consecutive, vendere i diritti editoriali in 35 Paesi, con tanto di versione cinematografica già opzionata, non è cosa che capiti a tutti gli scrittori. Specialmente se hanno 27 anni e pubblicano il romanzo d’esordio. Ma è capitato a Emma Cline, un contratto già firmato per altri due libri, arrivata sugli scaffali con il probabile caso editoriale dell’anno: The Girls (Le Ragazze), uscito in Italia a settembre per Einaudi Stile Libero con la traduzione di Martina Testa.

La vicenda raccontata da Cline prende spunto da uno degli episodi di cronaca più sconvolgenti del Novecento americano, tra quelli che hanno contribuito maggiormente a rompere l’immagine incantata dell’utopia hippie nata e cresciuta negli Stati Uniti: nel1969 alcuni adepti della setta fondata dal musicista fallito Charles Manson, chiamata (sinistramente) “The Family”, fanno irruzione in una villa di Los Angeles e uccidono brutalmente quattro persone, tra cui la modella Sharon Tate, all’ottavo mese di gravidanza.

In realtà, a dispetto del senso di angoscia che aleggia su ogni riga del romanzo, l’omicidio è solo il ripugnante atto finale del racconto di un’estate, quella della quattordicenne Evie che, dopo l’incontro casuale con la giovane Suzanne, si trova risucchiata nel mondo opaco e inquietante del ranch di Russel (alter ego letterario di Manson), una comune di ragazze allucinate tra le quali Evie si illuderà di poter fuggire dalle frustrazioni dell’adolescenza. La stessa Evie, peraltro, che noi conosciamo adulta nei primi capitoli, in un’alternanza costante tra piani temporali separati ma tragicamente simili.

Eppure Le Ragazze non è un romanzo sugli anni Sessanta, anche se quelle atmosfere sono ben presenti in ogni piega della storia; non è un romanzo sull’adolescenza, anche se il punto di vista, ammaliato e traumatico, appartiene a una ragazzina deviata dal miraggio della trasgressione; non è nemmeno un romanzo sulle donne, che pure sono le vere protagoniste, mentre i maschi risultano figure sbiadite, poco più di un contorno parassitario.

Le Ragazze è, piuttosto, un romanzo sull’attenzione, o meglio sulla disperata, profonda ricerca di attenzione da parte di chi si sente relegato ai margini di una vita non vissuta. L’attenzione che Evie cerca, e crede di trovare, tra le ragazze perdute del ranch di Russel, l’attenzione elemosinata ogni giorno da quelle stesse ragazze cadute nell’orbita di un guru che le calpesta, in un mondo dove tutti sono vittime di un abbandono sconfitto, disposti a qualunque cosa pur di uscire dal vortice dell’insoddisfazione.

Così Emma Cline scava con intelligenza e, forse, troppa perfezione (l’accusa è del New York Times) in una piaga ancora bruciante nella coscienza dell’America, sulla quale tutti noi siamo chiamati a riflettere, perché esiste una linea d’ombra che si allunga ai confini della normalità, e basta un attimo, un attimo di “disattenzione”, per scivolare per sempre nell’abisso.

Emma Cline, Le Ragazze, Einaudi, pp. 334, euro 18

Altre recensioni su www.temperamente.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 422 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

Bisceglie - Aggressione a minore in piazza: sei arresti

06-08-2020

Bisceglie - Questa mattina i Carabinieri della Tenenza di Bisceglie, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Giudice per le indagini preliminari...

Putignano, spazi alle idee: martedì 4 agosto inaugurazione di Piazza Teatro

04-08-2020

PUTIGNANO - Martedì 4 agosto alle ore 19:00 s’inaugura Piazza Teatro, il nuovo spazio di rigenerazione urbana e sociale ideato...

Da Alberobello a Pescara per “Mister Italia 2020”

01-08-2020

ALBEROBELLO - C’è anche un 20enne di Alberobello (BA) tra i trentadue finalisti che sabato sera 1 agosto a Pescara...

Guardia di Finanza Bari: eseguite tre ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei responsabili di…

17-07-2020

BARI - In data odierna, i Finanzieri del G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari...

Alberobello - Molestie e minacce in un locale pubblico: arrestato dai Carabinieri

16-07-2020

ALBEROBELLO - I Carabinieri della Stazione di Alberobello, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...