Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

temperamentenuovoTemperamente - Non so se Michele Santeramo avesse una rivincita da prendersi. Ma i personaggi del suo primo romanzo – La rivincita – decisamente sì! Vincenzo non ha chiamato suo figlio Vaffanculo, come si era detto più volte. In realtà non sappiamo come abbia chiamato questa creatura che gli ha causato – o ha subito, inconsciamente – tutte le sfighe che gli son capitate. E in fondo, non è importante. Nelle Murge pare non conti molto conoscere i nomi di chi si incontra.

Dopo mesi finalmente ho portato a termine un romanzo, in breve, tra l'altro. Non ce l'ho fatta a sottrarmi dal vortice negativo – e ironico – degli eventi che hanno travolto Vincenzo, Marta, Sabino e Angela, ma anche Vito e la Murgia.

Si vede che La rivincita è scritta da un attore e regista. Non ci sono i tradizionali segni di punteggiatura per i dialoghi, ma battute dirette, brevi, dritte; la storia, poi, si divide in due parti, quasi fossero due atti teatrali. I personaggi – alcuni caratterizzati come se dovessimo ritrovarceli davanti! – sono intrisi di quel paesaggio arido e sassoso che offre la Murgia. Come i terreni murgiani, anche loro sono pieni di tutto, specialmente di disperazione e miseria. La porca miseria. Quella che porta a non far crescere più nulla nelle campagne, ad andare in giro d'inverno su una bici malridotta (per usare un eufemismo), a dover respirare veleni e curarsi per avere un figlio, che quando arriva fa danni, a giocarsi i soldi per la spesa in gratta e vinci, a indebitarsi con gli strozzini, a farsi bucare il braccio per tirare sangue (e tirare a campare alla meno peggio), ad avere un menù fisso: frittata (particolare che tanto mi ha ricordato il sig. Pereira di Tabucchi).

Ma c'è molto altro che non posso svelarvi. Verrà da dire: possibile che capitano tutte a loro? Sì, se vivi al Sud è anche possibile. Perché la porca miseria ti abbraccia e ti porta con sé a scendere gradini sempre più bassi. Sempre più giù, verso la dimensione meno umana possibile e pensabile.

Ma al Sud non ci si rassegna, non per sempre almeno. E così, se ci si sta privando di tutto, almeno una cosa la si tiene stretta: la risata. Ma non basta. Arriva, allora, quando stai per accedere all'ultimo step della disperazione, la voglia di rivincita. Sì, te la prendi una rivincita. E quando arriva è sferzante, forse anche troppo; è sorprendente – e insomma, vi dico la verità: da Vincenzo e Sabino non mi aspettavo quella reazione, ma diamine... sono sicura che non l'hanno rifatto, perché non è quello il loro stile di vita.

Michele Santeramo, con quest'esordio letterario, è stato in grado di raccontare l'Oggi e il Sud, quello più chiuso, con amara ironia, con scorrevolezza, con attenzione ai dettagli, con quel misto di superstizioni e visioni oniriche che, sembrerà strano, ma è ancora parte delle vite meridionali.

Michele Santeramo, La rivincita, Baldini&Castoldi, Milano 2014, pp. 286

Altre recensioni su "Temperamente.it"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 176 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook