Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 27 Giugno 2022 - 09:53

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

12 28 martellotta dentamaroNOCI (Bari) - Giandomenico Martellotta non è più un responsabile/consigliere e corridore Nocinbici dal 4 dicembre 2015: il ciclista nocese, da due anni coordinatore del Team Sereco su strada e consigliere nel direttivo della società del presidente Dentamaro che con lui ha vinto per due stagioni consecutive Giro dell'Arcobaleno e Cicloamatour come società, ha rassegnato le sue dimissioni ed è già affiliato nella CICLOSPORT2000 Focus di Grottaglie. Con lui vanno via i più forti del team su strada e salta certamente la tappa nocese del Cicloamatour, con il calendario già diramato ed ufficializzato. Le dichiarazioni della società nocese, nella persona del presidente Dentamaro, sono dure nei confronti della scelta di Martellotta, ma il progetto su strada, pur dovendosi ricostruire, andrà avanti nel 2016 per tutti gli associati che ancora credono nel progetto Nocinbici.

"La rottura con la società è dovuta a divergenze di vedute con i vertici societari" dichiara Martellotta a Noci24, imputando soprattutto il problema a programmi e modalità di partecipazione ai campionati che non avrebbero visto d'accordo l'ex consigliere ed il restante direttivo, composto dal presidente Dentamaro, vicepresidente Lanfranco Lopinto, segretario Adamo Cattaro e gli altri consiglieri Orazio Pietro Sansonetti, Domenico Sangio, Giambattista Tinelli ed Angelo Diego Lippolis. Da quì la rinuncia del nocese al suo ruolo di Responsabile settore strada, consigliere e corridore di Nocinbici. L'addio di Martellotta, vero e proprio perno del team su strada che con lui aveva visto arrivare campioni come Piero Zizzi, porta con se altre partenze, legate, a questo punto alla sua figura ed al suo progetto e quindi non concordi come lui sulla programmazione 2016 della società. Con lui, al CICLOSPORT2000 Focus Grottaglie vanno via Domenico Sportelli, Damiano Lavota e Davide Santoro dal team agonistico e Giuseppe De Biase dal team master. Destinazione PICONESE EVO di Melendugno (LE) per Piero Zizzi e Antonio D'Aversa, entrambi agonisti, mentre Patrizia Tropiano, agonista e Antonio Palmisano, corridore master, sono dell'NRG Monopoli. A fronte di questa dispersione di atleti, sembrerebbero rimanere in Nocinbici per quanto riguarda il team agonistico di punta, Massimo Daprile, Roberto Di Lauro e Donato Lopinto; rimane corposo, invece, il team master e basic, ma sicuramente le tante partenze di eccellenza non avranno permesso alla società di candidare una tappa nocese nel Cicloamatour che da due anni aveva visto Noci tra i suoi trofei su strada.

12 28 team sereco nocinbici 2015

Il presidente Nocinbici, Gaetano Dentamaro, da noi raggiunto per capire come Nocinbici cambiasse dopo l'importante partenza di Martellotta, parla di progetti 2016 ancora da definire, ma che sono già largamente discussi tra il direttivo e che toccheranno comunque il ciclismo su strada, la mountainbike, il ciclotrekking ed eventi vari, organizzati per associati e appassionati della bicicletta. Il rammarico e la delusione per le dimissioni dell'ex consigliere e responsabile sono, però, forti e alludono a questioni di cui Martellotta avrebbe messo all'oscuro il direttivo riguardo i rapporti con il team agonistico: non mancano comunque i ringraziamenti per due anni gloriosi che avevano portato Nocinbici per due stagioni consecutive sul tetto dei campionati amatoriali pugliesi su strada. Di seguito le dichiarazioni ufficiali di Nocinbici, riportate dal presidente Dentamaro.

"Con grande rammarico, ma allo stesso tempo con grande serenità, il Consiglio Direttivo prende atto delle intenzioni dell'atleta ed ormai ex consigliere Martellotta.Per il 2016 (e non solo) c'erano e ci saranno dei progetti in ballo, già abbozzati nel corso della stagione appena conclusa. Progetti ampiamente discussi nelle varie riunioni e, soprattutto, condivisi da tutto il Direttivo. La fiducia e la stima che l'ASD ha riposto nel Consigliere, nel responsabile del settore strada, nell'atleta e nell'amico Martellotta é stata massima. Da parte di tutta l'ASD, il più sincero ringraziamento a Giandomenico per tutto quanto di bello sin qui fatto e per i risultati ottenuti. Tutto é stato conseguito insieme, in nome dell'ASD, al servizio dei nostri associati, per l'amore e la passione verso uno sport straordinario, ed i meriti sono di tutti, non di questo o di quel consigliere, di questo o di quell'associato, di questo o di quell'atleta (é bene che nessuno lo dimentichi). NOCINBICI nasce per il sogno di quegli stessi membri che ad oggi fanno parte del Consiglio Direttivo, quando ancora l'amico Giandomenico correva per altri colori. Comunque, per il 2016 tale progetto sarà portato avanti, ci si dovrà certo rimboccare in ogni caso le maniche perché gli impegni per il prossimo anno sono comunque tanti e ugualmente regaleranno alla NOCINBICI ed ai suoi associati tante soddisfazioni. Con Giandomenico sono andati via alcuni atleti ma molti altri sono rimasti. Un sincero ringraziamento va a tutti gli atleti che hanno corso per i nostri colori e che, tra mille difficoltà e con grande sacrificio ci hanno regalato tante vittorie. I migliori auguri per una prossima stagione agonistica altrettanto ricca di podi e soddisfazioni. Sarà un onore averli come avversari, ma é un onore ancor più grande sapere di poter contare sull'appoggio di tanti associati che hanno deciso di darci ancora fiducia e di continuare ad indossare la nostra maglia senza se e senza ma, per il solo orgoglio di mostrarla e, alla fine, semplicemente per l'amore incondizionato e genuino verso la bicicletta. STRADA, MTB, CICLOTREKKING ED EVENTI VARI riempiranno il calendario 2016. In bocca al lupo Giandomenico".

Ciò che è certo è che con l'addio di Martellotta si concludono due anni esaltanti per Nocinbici, ai quali lo stesso nocese vede con trasporto, dispiaciuto ora di non poter più vestire i colori biancoverdi, indipendentemente dalle ragioni che lo hanno portato a lasciare Nocinbici. "Sono onorato di aver corso, anche se per solo due anni, per una squadra nocese e sono anche orgoglioso di aver portato per due anni consecutivi a casa la doppietta ARCOBALENO - CICLOAMATOUR. Mai nessuno ci era riuscito prima. Poi non posso che ringraziare l'Asd Nocinbici e Gaetano Dentamaro che mi hanno dato questa possibilità, lo sponsor SERECO che ha creduto nel mio progetto agonistico e tutti gli associati che con il loro contributo hanno reso questi due anni super fantastici".

 

 

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 373 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...