Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 17 Agosto 2022 - 00:08

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

01 21 antonella darconso campionessa regionaleNOCI (Bari) - Antonella D'Arconso entra di diritto nella storia dello sport nocese con il suo titolo di campionessa regionale di pesistica, conquistato domenica 21 gennaio, nel palazzetto dello sport di Acquaviva delle Fonti "Tommaso Valeriano", nella categoria 53kg: solo un mese fa raccontavamo per primi la storia di questa passione unica per il sollevamento pesi della giovane nocese, classe 1994 e ora scriviamo del suo trionfo assoluto di categoria in Puglia.
Nella gara di domenica Antonella è riuscita a raggiungere i suoi obiettivi, già annunciati ai nostri microfoni, migliorando i massimali di sollevamento, sia nello strappo, da 43 a 46 kg, che prevede un movimento unico e sia nello slancio, da 55 a 60 kg, che invece prevede prima l'appoggio a ridosso delle spalle e poi il sollevamento. 
A un solo anno dai suoi primi regionali nella pesistica, proprio lo scorso gennaio 2017, quando arrivò 5a di categoria, la D'Arconso è riuscita a superare tutte e a portare a casa il primo titolo pugliese: una soddisfazione inattesa, ma certamente non casuale, dettata dal duro lavoro in palestra con la sua società Fitness Center di Acquaviva delle Fonti. (foto di Fipe Puglia)

 Si sono presentate in 50, le atlete, domenica, per i campionati regionali di pesistica organizzati dalla FIPE Puglia, il distretto pugliese della Federazione Italiana di Pesistica: divise nelle rispettive categorie, si sono esibite in 3 strappi e 3 slanci ciascuna, davanti ai giudici di gara, pronti a giudicare la tecnica e a rilevare eventuali infrazioni durante il sollevamento.
Antonella gareggiava nella categoria dei 53 kg e ha condotto una gara pulita e di spessore, dove, alla fine dei conti, la somma dei pesi da lei sollevati (106 kg) ha decretato la vittoria finale e la conquista del titolo regionale.

46 kg in strappo, 3 in più del suo record personale e 60 kg in slancio, ben 5 in più di quanto fosse riuscita a sollevare fin ora in gara.
"Sono stracontenta di come è andata, anche perché non me l’aspettavo di arrivare prima. Ho superato alla grande i miei record!" commenta entusiasta l'atleta nocese, riuscita a raggiungere questo ambito traguardo dopo solo un anno di gare e intensi allenamenti nella disciplina, insieme all'istruttore Mimmo Giorgio di Acquaviva e Alessandro Ficco di Valenzano, quest'ultimo preparatore della nazionale femminile italiana di pesistica.
Arrivare prime nei campionati regionali può anche voler dire accesso ai campionati nazionali di sollevamento pesi, ma le classifiche generali tardano ad arrivare e a dare risposte in merito, seppur un mese fa la D'Arconso raccontava ai nostri microfoni di essere ancora lontana dai migliori risultati nazionali della sua categoria.
Staremo a vedere però se le cose sono eventualmente cambiate e vi terremo aggiornati.
Intanto, la prossima gara di livello è attesa a giugno con la Coppa Italia, dove la nocese cercherà di sollevare i 50 kg in strappo e i 65 kg in slancio, mentre a novembre ci saranno i campionati regionali assoluti, dove le classifiche generali vengono stilate in base alla categoria di peso, senza limiti di età.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 510 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

Attività ispettiva nell'ambito dell'operazione "Estate tranquilla 2022"

15-08-2022

BARI - Nell’ambito di servizi predisposti in campo nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto complessivamente 68 attività...

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

Recuperato e rimpatriato dall’Austria eccezionale dipinto seicentesco di Artemisia Gentileschi

21-07-2022

L'opera era pertinente all’eredità del Conte Giangirolamo II Acquaviva di Conversano BARI - Le persone indagate, secondo l’impostazione accusatoria,  avevano presentato...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...