Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

04-14-mdc-over40NOCI (Bari) - Torna il tennis a Noci, e finalmente si torna a giocare. Parte proprio oggi il Campionato Regionale Over 40 maschile, organizzato dalla Federazione Italiana Tennis - Comitato Regionale Pugliese. Ed è bello vedere che a partecipare vi è anche il CS Madonna della Croce. Si torna a giocare a Noci dopo che, in una fase sperimentale più che stagionale, i componenti del circolo tennistico nocese hanno dovuto migrare a Putignano per disputare le gare di D/1.

Una parentesi che è però il sogno ricorrente di Mimmo Giannadrea e compagni. E proprio a Putignano i tennisti nostrani hanno partecipato ad un torneo di categoria dove ai quarti, su otto giocatori rimasti, quattro erano nocesi. Poi le eliminazioni hanno fatto si che solo uno di loro approdasse al terzo posto. Ma il torneo era di preparazione al campionato regionale che si apre oggi.

Cavallo che vince non si cambia. E mentre variano regolamenti ed regole, la squadra nocese over 40 maschile è composta da capitan Giannadrea in collaborazione con i fratelli Angelo e Giuseppe Mottolese, quest'ultimo reduce da una stagione a Martina Franca che lo ha visto crescere molto. Le nuove regole comportano un girone unico a fase regionale a cui partecipano ben cinque squadre. Oltre al CS Madonna della Croce vi sono, il CT Bari, la Polisportiva Bellaria (Lecce), il CT Barletta e il CT S. Giorgio Jonico (Taranto). Chi vince il girone si laurea campione regionale di categoria e passa automaticamente alle fasi nazionali.

L'impegno di oggi pomeriggio (inizio ore 15.00) vede impegnata la squadra tennistica nocese sul campo del CT Barletta. Un impegno ostico, con la squadra che, almeno sulla carta, è la più titolata a vincere il girone. Sulla terra battuta della città della disfida, Giannandrea e i "Mottolese brothers" troveranno una squadra con la mente già rivolta alle fasi nazionali e non solo perché più rapidi sugli scambi su questo tipo di campo, ma anche perché vi è una grossa differenza d'età tra i tennisti. Il CT Barletta ha dalla sua sia Alvisi (42) e Ciani (41), ma anche Tamburro e Borgia che di anni ne hanno rispettivamente 34 e 35.

04-14-mdc-CampanellaPer questi motivi i tennisti nocesi dovranno stringere i denti e dare il massimo per tutto l'arco della partita che si snoda tra due singoli ed un doppio finale. Un esordio quanto mai difficile ma non per questo impossibile. Gli atleti sono carichi di una poderosa preparazione atletica, coordinata dal prof. Campanella (in foto) che ormai li segue da anni, e da una grande voglia di riscatto per riapprodare ai vertici della classifica. La vittoria avversaria non è poi così scontata.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 126 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook