Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 19 Aprile 2021 - 05:44

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

01 21 baldiniALBEROBELLO (Bari) - Il campione olimpico Stefano Baldini è stato ad Alberobello ieri, sabato 20 gennaio. L’ex atleta, oro nella maratona di Atene del 2004 e oggi direttore tecnico delle nazionali giovanili e dell’Area Svilippo Fidal (Federazione italiana di atletica leggera) è stato nel paese dei trulli per visionare il percorso del prossimo Campionato italiano di corsa su strada 10 km «Trulli in corsa tricolore» che si svolgerà ad Alberobello il 1° settembre 2018.

Baldini è stato accolto al Municipio dal sindaco, Michele Longo e dall’assessore allo Sport, Antonella Ivone nella sala consiliare «Gianpiero De Santis».
«E’ un percorso impegnativo, tecnico, ma spettacolare – ha detto Baldini –. La corsa su strada è bella perché può tenersi in tutta Italia e diventa l’occasione per trasformare le città in uno stadio a cielo aperto. Sono convinto che questa manifestazione farà crescere ulteriormente Alberobello che è già famosa ovunque. E’ un percorso che merita e dobbiamo capire che non possiamo sempre correre sulle autostrade per fare i record, ma dobbiamo essere in grado di interpretare le morfologie del territorio».
«Essere patrimonio mondiale dell’Unesco è una grande responsabilità – ha detto il sindaco Michele Longo – ma può ispirare solo momenti positivi. Vivere nella bellezza. e riuscire a portare nella bellezza qualcosa di ancora più emozionante come la corsa, è motivo di orgoglio. Cercheremo di coinvolgere tutte la fasce d’età perché crediamo fortemente che lo sport sia messaggero di pace e di buoni sentimenti».
«Faremo il possibile per offrire ai podisti il miglior percorso», ha aggiunto l’assessore allo Sport Antonella Ivone che ha accompagnato Baldini nel giro di rodaggio del circuito. Un plauso alla «qualità organizzativa di Alberobello» è arrivato dal presidente regionale della Fidal, Giacomo Leone: «Alberobello ha un sindaco meraviglioso che mette il cuore in tutto quello che fa e sono sicuro che questa sarà un’ulteriore scommessa vinta perché Alberobello è abituata a organizzare grandi eventi. Questo territorio merita la ribalta e io sono sempre stato promotore di un binomio che considero vincente: quello del marketing sportivo che significa legare grandi eventi alla possibilità di esportare le tipicità del territorio».
D’accordo Antonio Petino, vice presidente della federazione regionale che ha sottolineato come il campionato italiano ad Alberobello sia «la ciliegina sulla torta per la Puglia che è la perla del Sud sotto il profilo numerico delle prestazioni». Per questo, ha aggiunto Ottavio Andriani, responsabile Fidal Puglia per il settore mezzofondo, «il comitato regionale sta spingendo sull’acceleratore e sta cercando di portare al Sud manifestazioni mai avute nell’intento di alzare l’asticella seguendo però la teoria dei piccoli passi». Per l’Alberobello running, società che organizza l’evento, guidata dal presidente Saverio Caporaso, ospitare un campionato italiano è «un sogno che si realizza e che è lungo sei anni», come ha sottolineato il vice presidente della squadra e responsabile organizzatore della gara Luigi Giliberti.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 472 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano - Prosegue la campagna vaccinale contro il Covid-19

14-04-2021

PUTIGNANO - La pagina social del Comune di Putignano fa sapere che domani 15 aprile 2021 prosegue la campagna vaccinale...

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...