Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 29 Luglio 2021 - 01:05

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

04 17 noci azzurri vs bisceglie copyNOCI (Bari) - Si devono accontentare del pari gli azzurri della Juniores di mister Palazzo, impegnati nelle fasi finali del torneo regionale di categoria, dopo la vittoria in campionato del girone C. Inseriti nel triangolare con Bisceglie e Barletta, i nocesi hanno disputato la loro prima partita sabato 14 aprile, al “De Luca Resta”, contro il Bisceglie, sconfitto dal Barletta nella prima giornata.
Un avversario ostico e di livello, come gli azzurri ben sapevano, che ha dato filo da torcere alla squadra di casa, non riuscendo però, seppur con due gol annullati per fuorigioco, di cui uno dubbio (uno annullato anche per il Noci, ndr), a strappare la vittoria e ad approfittare di uno stato di forma migliore rispetto ai padroni di casa.
Con l'1-1 finale, il Bisceglie si tira comunque fuori dai giochi per l'approdo alla finalissima regionale, mentre Noci e Barletta si giocheranno il tutto per tutto sabato 21 aprile, a Barletta. (foto M.& A. Foto)

Pubblico delle grandi occasioni al “De Luca Resta” per questo ritorno in campo degli azzurri, dopo circa un mese di stop dalle gare ufficiali.
Il primo tempo si mostra abbastanza equilibrato, con il Bisceglie che parte subito forte, aggredendo l'area avversaria nocese, ma non costruendo delle azioni particolarmente preoccupanti per il portiere nocese, Calabretto.
Doppia occasione per il Noci, prima con grande incursione di Palmisano sulla fascia sinistra e taglio al centro, su cui un compagno in volée non c'arriva per poco e poi con capitan Vittorini che, lanciato bene in avanti, viene marcato dal raddoppio difensivo e perde l'occasione di provare a trovare il gol.
Il Bisceglie risponde comunque presente e trova il primo gol in presunto fuorigioco di Casella, a giro, in area, probabilmente servito da ultimo tocco nocese e non dai compagni, ma le proteste si spengono in un secondo da parte della squadra ospite.
Passa pochissimo tempo e anche Bianco del Noci trova il gol, servito dalla destra da Vittorini, ma è anche lui in posizione di offside e il primo tempo termina così a reti bianche.

Comincia presto la giostra dei cambi nel secondo tempo, ma il Noci trova presto la via del gol grazie al carattere di capitan Vittorini che, su una palla lanciata in avanti, ci crede, insiste e dopo una serie di rimpalli fortuiti, spizza di punta per l'1-0 dei suoi.
La gioia nocese dura poco, però, infatti su punizione del Bisceglie diretta in porta, il bravo Ragno si inserisce di piede per il repentino pareggio, che influisce da subito negativamente sul morale nocese.
Da qui i padroni di casa si spengono lentamente, complici anche le defezioni fisiche, come quella di Lippolis, costretto a far spazio a Putignano dopo il quarto d'ora, ma la paura più grande arriva con il gol del Bisceglie, anche questa volta annullato, giustamente, per fuorigioco, al 24' circa.
Il Noci soffre e trova un calcio d'angolo, battuto da Vittorini, che cerca il compagno sul 2° palo e di poco non lo trova, ma è sempre la squadra avversaria a gestire bene palla a terra e a cercare di costruire lucidamente l'azione per il gol della vittoria.
Ci prova prima Goffredo, dalla distanza, con tiro a effetto, ma Calabretto c'è e poi un rimpallo fortuito in area quasi favorisce la squadra di mister Albanese, concludendosi poi in un nulla di fatto, per l'1-1 finale.

“Sicuramente non è stata la nostra migliore prestazione stagionale – commenta mister Palazzo al termine dei 90 minuti - però, secondo il mio modesto parere, va attribuito il merito al Bisceglie che ha fatto davvero una grande partita, sia in fase di possesso che di non possesso palla; ha giocato sempre palla a terra e creato i presupposti. È un' ottima squadra e infatti la temevano.
Come secondo aspetto, abbiamo pagato il mese di inattività, pur avendo lavorato in queste settimane, facendo amichevoli, ma il ritmo partita è un’altra cosa.
Va dato comunque merito ai ragazzi che, come sempre, hanno buttato il cuore oltre l’ostacolo: sono tutti rientrati negli spogliatoi con la “maglietta bagnata”, sempre encomiabili dal punto di vista dell’impegno, della voglia e della partecipazione”.

È grande l'orgoglio del mister nocese verso i suoi ragazzi, per quanto visto in campionato e fatto fin ora, nonostante le difficoltà di un gruppo inesperto per la categoria e gli infortuni e le assenze che, anche in questo momento importante, mettono alla prova l'intera squadra e la voglia di raggiungere l'ambizioso obiettivo della finale regionale.

“Sabato mancheranno Sabatelli, Guagnano, Moliterni, Mastrangelo e Troilo.
Mi sarebbe piaciuto giocarmela con tutte le frecce dell’arco però il calcio è come la vita ed è quando ti si presentano davanti le difficoltà che devi dimostrare di essere un gruppo. Certo sabato a Barletta ci sarà bisogno di un Noci diverso, se si ha davvero voglia di passare il turno: dovremo essere più organizzati, più consapevoli delle nostre capacità. Mi auguro che la condizione fisica sarà migliorata.
Arriviamo con tanti problemi, tante assenze, però alla fine giocheremo 11 contro 11, e sono fiducioso del fatto che ce la giocheremo.
Se poi al 95’ saranno stati migliori di noi, gli daremo la mano e gli faremo i complimenti, ma tutto questo sempre al 95’”.

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità
NOCI24.it media partner di Esseri Urbani 2021 Esseri Urbani 2021

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 808 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Sottraevano farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri

22-07-2021

ALBEROBELLO- I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione a una misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l’attività...

PUTIGNANO - Torturato per una notte, riesce a fuggire e far arrestare i suoi tre…

16-07-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri di Putignano, a conclusione di una tanto rapida quanto efficace indagine, sono riusciti a trarre in...

Monopoli - Picchia la compagna e la sorella che la difendeva. Arrestato dai carabinieri

30-06-2021

MONOPOLI - I Carabinieri della Stazione di Monopoli hanno arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del...

Incidente sulla sp 106 fra Gioia e Putignano: due morti

28-06-2021

PUTIGNANO - Ennesimo incidente mortale questa mattina dopo le nove sulla sp 106 fra Gioia e Putignano. Due persone, entrambe di...

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...