Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 31 Marzo 2020 - 20:53

trovo aziende

 

04 17 noci azzurri vs bisceglie copyNOCI (Bari) - Si devono accontentare del pari gli azzurri della Juniores di mister Palazzo, impegnati nelle fasi finali del torneo regionale di categoria, dopo la vittoria in campionato del girone C. Inseriti nel triangolare con Bisceglie e Barletta, i nocesi hanno disputato la loro prima partita sabato 14 aprile, al “De Luca Resta”, contro il Bisceglie, sconfitto dal Barletta nella prima giornata.
Un avversario ostico e di livello, come gli azzurri ben sapevano, che ha dato filo da torcere alla squadra di casa, non riuscendo però, seppur con due gol annullati per fuorigioco, di cui uno dubbio (uno annullato anche per il Noci, ndr), a strappare la vittoria e ad approfittare di uno stato di forma migliore rispetto ai padroni di casa.
Con l'1-1 finale, il Bisceglie si tira comunque fuori dai giochi per l'approdo alla finalissima regionale, mentre Noci e Barletta si giocheranno il tutto per tutto sabato 21 aprile, a Barletta. (foto M.& A. Foto)

Pubblico delle grandi occasioni al “De Luca Resta” per questo ritorno in campo degli azzurri, dopo circa un mese di stop dalle gare ufficiali.
Il primo tempo si mostra abbastanza equilibrato, con il Bisceglie che parte subito forte, aggredendo l'area avversaria nocese, ma non costruendo delle azioni particolarmente preoccupanti per il portiere nocese, Calabretto.
Doppia occasione per il Noci, prima con grande incursione di Palmisano sulla fascia sinistra e taglio al centro, su cui un compagno in volée non c'arriva per poco e poi con capitan Vittorini che, lanciato bene in avanti, viene marcato dal raddoppio difensivo e perde l'occasione di provare a trovare il gol.
Il Bisceglie risponde comunque presente e trova il primo gol in presunto fuorigioco di Casella, a giro, in area, probabilmente servito da ultimo tocco nocese e non dai compagni, ma le proteste si spengono in un secondo da parte della squadra ospite.
Passa pochissimo tempo e anche Bianco del Noci trova il gol, servito dalla destra da Vittorini, ma è anche lui in posizione di offside e il primo tempo termina così a reti bianche.

Comincia presto la giostra dei cambi nel secondo tempo, ma il Noci trova presto la via del gol grazie al carattere di capitan Vittorini che, su una palla lanciata in avanti, ci crede, insiste e dopo una serie di rimpalli fortuiti, spizza di punta per l'1-0 dei suoi.
La gioia nocese dura poco, però, infatti su punizione del Bisceglie diretta in porta, il bravo Ragno si inserisce di piede per il repentino pareggio, che influisce da subito negativamente sul morale nocese.
Da qui i padroni di casa si spengono lentamente, complici anche le defezioni fisiche, come quella di Lippolis, costretto a far spazio a Putignano dopo il quarto d'ora, ma la paura più grande arriva con il gol del Bisceglie, anche questa volta annullato, giustamente, per fuorigioco, al 24' circa.
Il Noci soffre e trova un calcio d'angolo, battuto da Vittorini, che cerca il compagno sul 2° palo e di poco non lo trova, ma è sempre la squadra avversaria a gestire bene palla a terra e a cercare di costruire lucidamente l'azione per il gol della vittoria.
Ci prova prima Goffredo, dalla distanza, con tiro a effetto, ma Calabretto c'è e poi un rimpallo fortuito in area quasi favorisce la squadra di mister Albanese, concludendosi poi in un nulla di fatto, per l'1-1 finale.

“Sicuramente non è stata la nostra migliore prestazione stagionale – commenta mister Palazzo al termine dei 90 minuti - però, secondo il mio modesto parere, va attribuito il merito al Bisceglie che ha fatto davvero una grande partita, sia in fase di possesso che di non possesso palla; ha giocato sempre palla a terra e creato i presupposti. È un' ottima squadra e infatti la temevano.
Come secondo aspetto, abbiamo pagato il mese di inattività, pur avendo lavorato in queste settimane, facendo amichevoli, ma il ritmo partita è un’altra cosa.
Va dato comunque merito ai ragazzi che, come sempre, hanno buttato il cuore oltre l’ostacolo: sono tutti rientrati negli spogliatoi con la “maglietta bagnata”, sempre encomiabili dal punto di vista dell’impegno, della voglia e della partecipazione”.

È grande l'orgoglio del mister nocese verso i suoi ragazzi, per quanto visto in campionato e fatto fin ora, nonostante le difficoltà di un gruppo inesperto per la categoria e gli infortuni e le assenze che, anche in questo momento importante, mettono alla prova l'intera squadra e la voglia di raggiungere l'ambizioso obiettivo della finale regionale.

“Sabato mancheranno Sabatelli, Guagnano, Moliterni, Mastrangelo e Troilo.
Mi sarebbe piaciuto giocarmela con tutte le frecce dell’arco però il calcio è come la vita ed è quando ti si presentano davanti le difficoltà che devi dimostrare di essere un gruppo. Certo sabato a Barletta ci sarà bisogno di un Noci diverso, se si ha davvero voglia di passare il turno: dovremo essere più organizzati, più consapevoli delle nostre capacità. Mi auguro che la condizione fisica sarà migliorata.
Arriviamo con tanti problemi, tante assenze, però alla fine giocheremo 11 contro 11, e sono fiducioso del fatto che ce la giocheremo.
Se poi al 95’ saranno stati migliori di noi, gli daremo la mano e gli faremo i complimenti, ma tutto questo sempre al 95’”.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Necrologi

Necrologi - Domenica, 22 Dicembre 2019

Ricordo di Nicola Putignano

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

La pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 398 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Giovanni Paolo II di Putignano: 24 casi positivi al Coronavirus

29-03-2020

PUTIGNANO (Bari) - E' di pochi minuti fa la notizia della conferma dei 24 casi risultati positivi al Coronavirus in quel...

Provincia di Bari Bat, emergenza COVID-19: tante persone denunciate per violazioni all’art.650 c.p., furto…

20-03-2020

COMUNICATO - In questi ultimi giorni molteplici sono state le violazioni ai sensi dell’art. 650 del C.P. rilevate dai Carabinieri...

Sequestro di cocaina e marijuana grazie al fiuto del cane delle Fiamme Gialle Lady

05-03-2020

BARI - Nell’ambito del costante controllo del territorio volto alla repressione dei traffici illeciti - coordinato dal I Gruppo della...

Cala il sipario sul Carnevale di Putignano: sospesa la festa della pentolaccia

29-02-2020

PUTIGNANO (Bari) - «A causa dei recenti avvenimenti che stanno interessando il nostro Paese – dichiara la sindaca di Putignano...

Andria - Sequestrati reperti archeologici

27-02-2020

Andria (Bat) - I Carabinieri della Compagnia di Andria hanno conseguito un importante risultato nel contrasto al mercato illecito dei beni...

Carnevale di Putignano: il programma di questo weekend

22-02-2020

NOCI (Bari) - Dopo il successo dell’ultima parata mascherata, che ha visto la presenza di circa 20mila spettatori, l’allegria e...

NECROLOGI

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

Cordoglio

23-02-2019

La Dirigente Scolastica, prof.ssa Rosa Roberto, con l’intera comunità scolastica dell’IIS “Da Vinci – Agherbino”, partecipa al dolore della professoressa...

LETTERE AL GIORNALE

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...

8 Marzo, Giulia Basile: "Anche questa volta le donne saranno capaci di aiutare"

08-03-2020

NOCI (Bari) - Quest'anno il rumore dell'8 Marzo ha il rumore del pianto: piove. La prima cosa che ho pensato...

Mottola "Noci conceda la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre"

10-11-2019

LETTERE AL GIORNALE - In una nota stampa l'avvocato e saggista storico, Josè Mottola, riflettendo su quanto accaduto nelle scorse...

Nisi "Da una periferia, ai dirigenti del Partito Democratico"

13-08-2019

LETTERE AL GIORNALE - È il mio partito. E lo è soprattutto perché è democratico. C’è, nel PD - come, ad...

Cani randagi tra via Ortolani e via Roma: lettera di segnalazione

05-08-2019

NOCI (Bari) - Riceviamo e pubblichiamo la lettera che un lettore di Noci24.it ha voluto inviare al Sindaco di Noci...