ADV

 

Lo Sport Noci chiude al 4° posto la sua Promozione

06-13 mister Paolo DalenaNOCI (Bari) -  Niente 2° posto per lo Sport Noci, al primo anno in Promozione dopo il ripescaggio l'anno scorso dalla 1a categoria. Le ultime due partite del campionato, terminato la scorsa domenica, sono state "fatali" per l'inseguimento dell'obiettivo prefissato: c'è il rammarico da parte di mister Paolo Dalena (in foto), ma anche la convinzione che il quarto posto finale a 66 punti sia il giusto risultato per quel che i suoi ragazzi hanno fatto in campo questa stagione.

 A due giornate dalla fine del campionato di Promozione, lunghissimo con 19 squadre iscritte e 35/36 partite giocate, lo Sport Noci era ancora in corsa per il 2° posto detenuto dall'Ascoli Satriano: l'ultima in casa, penultima di campionato, però, ha visto i biancoverdi perdere col Bitritto per 1-0 e di conseguenza mister Dalena si è presentato alla sfida col Carapelle in trasferta con una squadra senza particolari ambizioni, dato l'obiettivo sfuggito. E' finita 3-2, chiudendo così la classifica al 4° posto parimerito col Cellamare a 66 punti.

"Per la sfida col Bitritto, forse la tensione dell'ultima casalinga è stata 'fatale' per i ragazzi" - commenta mister Paolo Dalena, vecchia gloria della Polisportiva Noci - "Abbiamo costruito poco, poi è arrivato il goal avversario e non siamo stati più capaci di risolvere. C'eravamo posti come obiettivo personale il 2° posto, ma non è arrivato, non vi nascondo il rammarico, ma credo i ragazzi abbiano fatto comunque un campionato strepitoso. Al primo anno in Promozione, con una squadra di ragazzi in maggioranza nocesi, con qualche innesto in attacco dove volevamo più goal, magari non abbiamo ottenuto quel che volevamo, ma il 4° posto e quei 66 punti rispecchiano il nostro valore. Non dimentichiamoci che lo Sport Noci ha la difesa più imbattuta del campionato"

Tirate le somme di qualsiasi percorso si medita su quel che sarebbe potuto essere e su quel che invece è stato, "abbiam perso partite da vincere e vinto partite che non ci auguravamo di vincere, ma il calcio è questo", nessun percorso/campionato è perfetto o prevedibile ed è questo che alimenta la passione calcistica, anche a livello locale "I tifosi questa stagione sono aumentati, qualcosa di buono l'abbiam fatta allora, siamo riusciti ad attrarre un pubblico numeroso. Ringrazio comunque i tifosi di sempre, la società, i ragazzi tutti: è stata un'annata piena di sacrifici e difficoltà, ma anche quest'anno mi ha trasmesso tanto, i miei "tesserati" mi hanno dato tanto e spero di aver ricambiato anch'io".

Non possiamo esimerci dalla domanda sul futuro, ancora incerto date le poche ore passate dalla fine dell'estenuante campionato di Promozione, ma è inevitabile pensare a quel che sarà e infatti Dalena non disattende il nostro pensiero "Ora siamo in standby, non abbiamo avuto pause per questo campionato, neanche a Natale, inoltre la Federazione deve ancora esprimersi per la prossima stagione e dopo di che potremo muoverci. Per il futuro della mia esperienza da allenatore, io vorrei proseguire questa avventura di 2 anni perchè credo di aver fatto bene con la squadra, forse arriveranno proposte esterne, ma aspetto di parlare con la società del presidente De Tommasi e vedere se ci sono i presupposti per continuare.

"A questo proposito invito ancora una volta i nocesi, gli imprenditori del territorio, a dare il loro contributo a questa squadra di giovani nocesi, così che si possa lavorare al meglio". L'altra faccia della crisi, invece, potrebbe favorire lo Sport Noci, infatti "un ripescaggio in Eccellenza, categoria superiore alla Promozione ,non è impossibile visti i tempi di crisi che vedono venir meno diverse squadre, ma sono dell'idea che certi passi bisogna farli piano e soprattutto considerando le proprie possibilità".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

“Buon viaggio, Nonna Annina":  il saluto di Tetta a Nonna Annina Lippolis

19-06-2024

LETTERE AL GIORNALE – Pubblichiamo con grande coinvolgimento emotivo la lettera che la signora Tetta, sua vicina e amica, ha...

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...