Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 12 Aprile 2021 - 21:48

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

01 29 new team noci lamezia termeNOCI (Bari) - La formula delle 3 S, dove manca la S di sconfitta, porta la New Team Noci a fare l'impresa: domenica 29 gennaio al palaFiore, contro il Royal Team Lamezia, 2° nel girone C, le biancoblu di mister D'Ippolito carburano lentamente ma quando lo fanno, diventano inarrestabili.
Complici le Super parate di Balestra, una vera sicurezza in porta; complici il carattere e la spinta fondamentale delle Spagnole, Jimenez Rodriguez e Almendra Martin e complice la Squadra che fa girare il tutto a suo favore. Certo, l'avversario non mostra il suo profilo migliore ed è evidente, ma le partite vanno così: è chi vince che porta a casa il risultato e le nocesi lo fanno in maniera esaltante. E ora, attestate al 5° posto della classifica, possono/vogliono cominciare a sognare? Lo abbiamo chiesto a Sara Almendra Martin.

LA CRONACA DELLA PARTITA - PalaFiore come sempre gremito domenica 29 gennaio, con il consueto tifo nocese che si fa sentire nel sostenere le biancoblu.
Primi 10 minuti di studio tra le compagini, con le nocesi che partono abbastanza organizzate per arginare il forte avversario.
La prima occasione pericolosa è per Fragola del Lamezia, ma l'avversaria temporeggia e Jimenez Rodriguez chiude il tutto, salvando il risultato; ora è Sportelli ad avere tra i piedi una ghiotta palla da mettere in rete, porta avanti benissimo la palla in contropiede, ma allunga sul finire e Liuzzo la anticipa, evitando la conclusione.
Le calabresi cercano di sorprendere le padrone di casa con le ribattute veloci ed è il caso di una punizione fatta partire rapidamente, che può sorprendere Balestra, ma il portiere nocese è in giornata e lo si vede sin da questo intervento. Arriva, però, il vantaggio di Linza, che non sbaglia niente: ricevuta palla al centro, si gira, posizionando la sfera sul destro e mette in rete il temporaneo vantaggio del Royal Team.
Gigante impensierisce con una punizione potente delle sue e la palla viene deviata in angolo, ma il tutto si esaurisce in un nulla di fatto.
Balestra chiude provvidenzialmente sulla 11, prima che Sportelli sbagli nuovamente in contropiede, allungandosi palla fino a fondo campo prima di passare, ma l'ultimo brivido del primo parziale è comunque biancoblu con Almendra Martin che ci prova con una conclusione di punta, che però si consegna nelle mani del portiere calabrese.

Si ricomincia con l'1-0 a favore delle ospiti: mister D'Ippolito schiera Balestra tra i pali e Gigante, Jimenez Rodriguez, Sportelli e la giovanissima Girardi in campo. 
Sempre Liuzzo difende la porta avversaria, a sostegno di Losurdo, Fragola, Mirafiore e Mezzatesta.
Conclusione al volo della 8 avversaria, ma Balestra ci mette una pezza; arriva così il pari di Sportelli che questa volta non sbaglia e infila in rete, dalla destra, l'assist di Rodriguez, su contropiede.
La situazione è ora sbloccata e Almendra Martin si porta avanti bene la palla, fa tutto sola e conclude impeccabilmente, facendo filtrare la sfera dove c'è spazio, per il 2-1 che ribalta in pochi secondi la partita ed esalta squadra e tribuna.
Dalla panchina biancoblu invitano però a mantenere la concentrazione, dato il valore dell'avversario e infatti Mirafiore tira fuori un piccolo capolavoro, con conclusione di punta al volo in mezza girata, facendosi trovare sola in prossimità del palo e chiamando Fragola ad un assist di pallonetto al bacio che sorprende Balestra e co.
Le nocesi reagiscono con capitan Tinelli, che di scivolata dalla destra costringe Liuzzo al disimpegno, ma a ribaltamento di fronte Almendra Martin evita il vantaggio di Linza deviando il suo tiro in porta. 
Il Noci insiste con Sportelli che viene chiusa dalla difesa calabrese, ma sulla ribattuta arriva Almendra Martin e di prepotenza mette dentro il 3-2 che fa scoppiare la festa al palaFiore.

Mister D'Ippolito tiene le sue costantemente alte e in pressione, ma l'esperienza dell'avversario le porta comunque in avanti pericolosamente, con Linza che stoppa bene al centro area e si gira, ma Balestra è provvidenziale nel dirle "No".
Sportelli, a tu per tu con Liuzzo, con la sua conclusione consegna palla nelle mani del portiere avversario e anche Girardi ha l'occasione del gol tra i suoi piedi, ma Liuzzo c'è.
Arriva il giallo per Malato del Lamezia Terme, prima che mister Carluccio opti per il 5° in movimento con Linza per portare a casa il risultato: il fallo su capitan Tinelli e il giallo avversario, però, fanno ripartire le nocesi, con Liuzzo che torna in porta ma non può nulla contro la sete di gol di Jimenez Rodriguez, che infiamma il palaFiore per il 4-2 temporaneo.
Le calabresi ci provano ancora ed è palo con Losurdo su rimessa veloce da parte delle avversarie, con Linza nuovamente 5° di movimento; a palo risponde palo con l'autrice del 4-2 che viene servita dalla connazionale dalla destra, con un assist di carattere tipico di Almendra Martin, nonostante la posizione non ottimale e troppo allargata.
Quest'ultima ne ha ancora e va vicinissima alla tripletta personale, ma Leone devia provvidenzialmente l'indirizzo del pallone, prima che Balestra chiuda definitivamente i giochi con la mano di richiamo, a tu per tu con Mirafiore.

01 29 sara almendra martinSpagnole + SuperBalestra + Squadra, vi ritrovate in questa formula, dopo aver letto la cronaca?
Analizziamo questa somma di fattori insieme a Sara Almendra Martin, autrice di una doppietta e di una gara maiuscola delle sue.
Lei, spagnola di Salamanca, è insieme a Tonia Jimenez Rodriguez la marcia in più di questa New Team Noci: una giocatrice che dà il massimo in ogni partita, ma cosa la spinge a lavorare sempre così per la sua neo squadra?
"Cerco sempre di dare il massimo perché è il mio modo di vedere lo sport, quando vedi che ognuna di noi sta anche dando il massimo riesci a dare anche di più; poi, a questa partita, sono anche riuscita ad aiutare a squadra con due gol. Quindi penso che la cosa che mi spinge a giocare così è dare il massimo per aiutare la squadra."
La Squadra, un'altra S, che poi comprende anche la SuperBalestra che ha strenuamente difeso il risultato con parate provvidenziali contro il Royal Team Lamezia: dove possono arrivare queste due S in questa Stagione?
"La squadra sta facendo un bel campionato, nonostante poteva andare meglio, perché secondo me stiamo lavorando abbastanza bene: abbiamo perso punti importanti, ma se continuiamo così, facendo le partite come quella di domenica penso che si potrebbe arrivare ai playoff.
Penso che la cosa che più ci é mancata contro il Fasano (sconfitta esterna per 3-0) è stato crederci e lottare come abbiamo lottato domenica. Per arrivare ai playoff serve continuare lavorare e credere che sia possibile."
Tutto è ancora da decidere, ma la New Team non potrà perdere punti preziosi lungo la strada: intanto ha dimostrato di poterci essere e volerlo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 660 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

Tre giovani in giro con oltre un etto di cocaina

26-02-2021

PUTIGNANO - Nella tarda serata, tre giovanissimi, che viaggiavano a bordo di un’utilitaria, sono stati sottoposti a controllo e trovati in...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...