Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

03 07 new team noci vs borussia policoroNOCI (Bari) - Trentanove minuti di sofferenza e un minuto di sollievo e di festa che vale più di tutto: questa, in sintesi, la sfida di domenica 5 marzo, al palaFiore, dal punto di vista della New Team Noci. L'avversario, il Borussia Policoro, è un fanalino di coda che non si riconosce nei panni degli ultimi e vuole primeggiare, sfruttando ripartenze e tiri buoni e pregustando persino la vittoria nel primo tempo, con una doppietta di Bergamotta.
La New Team è contratta e per niente cinica sotto porta nel primo parziale, ma ritrova un pizzico di convinzione nel 2° tempo che cresce piano, portandola alla vittoria sul finale del match: tre punti fondamentali per le biancoblu, per continuare a rimanere aggrappate al treno play off, a 4 partite dalla fine del campionato. (Fiamma Vitale - foto di Sara Tinelli)

Spalti pieni per seguire il match tra la New Team, 6a in classifica e il Borussia Policoro, ultimo del girone C. Nelle nocesi è assente Girardi per infortunio.

Poco dopo il fischio d'inizio, le ragazze di mister Cafarella sono avanti con Bergamotta, che spiazza le padrone di casa e mette alle spalle di Balestra la prima rete della partita.
Gigante risponde "toccando ferro" e subito le nocesi tentano di riacciuffare la partita, ma Almendra Martin e capitan Tinelli non si rendono efficaci sotto porta: anche Sportelli riceve una palla filtrata nell'area, ma la gestisce male, allungandosela troppo e perdendo l'occasione per tirare e impensierire le avversarie.
Sempre lei, poco dopo, non arriva per poco a metter dentro la ribattuta corta di Salfi, prima che la compagna di squadra Vitale, al 13' circa, infili il tap-in vincente sul 2° palo, per il pareggio.
Balestra risponde con i pugni alla punizione potente e diretta in porta di Scarcia, ma Bergamotta successivamente riesce a trovare il varco sul 2° palo e trova la doppietta personale e il ritrovato vantaggio delle materane.
Ancora una volta è Gigante a incaricarsi della risposta biancoblu, ma il suo tiro, centrale, non riesce a sorprendere Salfi, mentre la conclusione di Almendra Martin, a giro, davanti la porta, si esaurisce a fondo campo. Salfi è un tantino fortunata sul secondo tentativo della spagnola, ma l'ultima occasione degna di nota del 1° tempo è di Sportelli, che, a tu per tu con il portiere avversario, si gira e conclude frettolosamente senza inquadrare lo specchio della porta.

Jimenez Rodriguez suona la ripresa costringendo Salfi al disimpegno, mentre Sportelli consegna la palla direttamente nelle mani del portiere con la sua conclusione dalla destra, servita dalla stessa spagnola.
La nocese poco dopo ricambia il favore alla compagna di squadra, con una sponda di tacco ben riuscita, che però richiama l'attenzione dell'attenta difesa del Policoro su Jimenez Rodriguez, infastidita nella conclusione.
Balestra ha un gran da fare sulle ripartenze avversarie e prima ferma in contropiede la portoghese Oliveira e poi dice "no" rispettivamente a Scarcia e Caruso, con opportuna deviazione in angolo sul tiro pericoloso di quest'ultima.
Occasioni su entrambi i fronti con Sportelli per il Noci e l'altra portoghese del Policoro, Guedes Nunes, ma sono bravi i rispettivi portieri a evitare le reti.
In questo frangente, le nocesi perdono un po' la bussola e sbagliano numerosi passaggi, favorendo le ripartenze avversarie e scatenando l'ira di Balestra, che tra i pali assiste alla temporanea disfatta delle sue: l'estremo difensore nocese controlla il tiro a effetto di Caruso, prima che Vitale prenda il palo con la sua conclusione interessante dalla sinistra.
Il portiere nocese spegne il contropiede di Scarcia, che non crede molto a quella palla e a questo punto,(-7 dalla fine) la partita diventa leggermente nervosa, soprattutto tra le avversarie.
Un tiro di Sportelli viene quasi deviato in gol e una diagonale di Jimenez Rodriguez a cercare una compagna sul 2° palo si esaurisce sul fondo senza deviazioni, prima del time out a 5 minuti dalla fine.

Al rientro, Vitale e Sportelli vanno vicine alla rete, ma è Jimenez Rodriguez a trovarla, cinicamente, sul 2° palo per il 2-2 temporaneo che rimette in carreggiata le padrone di casa. L'autrice del gol si prende un fallo a ridosso dell'area ed è Gigante a incaricarsi della punizione ravvicinata, sua specialità: piccola rincorsa, punta, potenza e precisione e non sbaglia per il 3-2 che fa partire il palaFiore.
Nell'area nocese, però, Balestra atterra Oliveira, possessore di palla, beccandosi il giallo, ma soprattutto il rigore contro: sul tiro centrale e potente di capitan Scarcia il bravo portiere nocese non può nulla e deve soltanto arrendersi al 3 pari.
Un minuto e 42 secondi alla fine, Gigante rientra in campo come 5° di movimento e nella corsa contro il tempo, Sportelli trova la giusta lucidità per spingere dentro la sfera del 4-3, a ridosso del 2* palo, mandando in visibilio il palazzetto nocese.
Arriva intanto il 5° fallo avversario e l'espulsione per l'inottemperante Oliveira, per doppia ammonizione, che lascia le sue in 4, allo scadere: l'ultimo brivido, però, è proprio delle lucane che cercano di sorprendere Balestra con un tiro potente, poco visibile per la disposizione delle giocatrici in campo, ma di gambe il portiere nocese salva la porta e la vittoria.

03 05 fiamma vitale new team nociIl Noci rimane così al 6° posto, a 32 punti, pari merito con il Martina e a un punto dal Futsal Bisceglie che occupa l'ultimo posto utile per i play off (la migliore quarta dei 3 gironi potrà accedere alla 2a fase del campionato, ndr). 
"Abbiamo sbagliato molto sotto porta, con tanti tiri fuori e poca incisività." è il commento post partita di Fiamma Vitale, la 18enne siciliana, quest'anno in forze alla New Team Noci come sua prima esperienza in serie A. "L'approccio alla partita è stato sbagliato, ma poi la voglia di vincere, soprattutto dopo la sconfitta con il Cosenza (6-5 in trasferta, ndr) che ci ha lasciato l'amaro in bocca, ci ha fatto riprendere la partita fino alla vittoria e a questi altri 3 punti decisivi".
Vitale e co. sanno bene di non poter sbagliare le ultime 3 partite che rimangono da disputare, tra cui, oltre alle trasferte a Molfetta e a Vittoria contro lo Sporting, l'ultima casalinga, il 26 marzo, proprio con il Futsal Bisceglie: uno scontro diretto che potrebbe spegnere o alimentare, in 40 minuti effettivi di gara, i sogni play off delle ragazze di mister D'Ippolito. L'ultima giornata del girone C, invece, vedrà le nocesi ferme ai box per via del ritiro del Catanzaro, a campionato inoltrato, che ha quindi scombussolato il calendario, costringendo a 2 turni di riposo ciascuna le compagini del raggruppamento sud della serie A femminile: si assisterà quindi a un verdetto "da casa", che le nocesi sperano ovviamente pendere a loro favore per l'accesso ai play off.
"Arrivare ai play off sarebbe davvero una bella esperienza" commenta Vitale, soddisfatta del suo ritorno al gol, domenica, della sua prestazione e della sua crescita, personale e tattica, in New Team. "Ho trovato un bel gruppo e una società accogliente, sotto tutti i punti di vista, con un'allenatrice brava e compente. Non mi dispiacerebbe rimanere qui il prossimo anno".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 198 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook