Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità

trovo aziende

02 25 purobio vs copertinoNOCI (Bari) - Viaggia in direzione ostinata e vincente la puroBIO Cosmetics Noci di mister D'Ippolito, che dopo la vittoria sulla terza della classe, Angelana, tre partite fa, non conosce sconfitta.
L'ultimo match risale a domenica 25 febbraio, in casa, contro la penultima in classifica, Saint Joseph Copertino, una squadra con buone individualità che però al palaFiore non riescono a emergere, complice una prestazione maiuscola delle padrone di casa.
Top player della partita per il Noci la solita Colantuono, Gigante e soprattutto Fatiguso, che sta ritornando alla grande dal suo infortunio della scorsa stagione: le 5 reti finali passano da loro, insieme alle singole marcature di capitan Tinelli e Furnari.
Con i 3 punti di domenica, la puroBIO entra di diritto nel quartetto play off e nelle prossime 7 partite dovrà dare il tutto per tutto per portare a casa il maggior bottino possibile per rimanerci. (foto di Sara Tinelli)

 PRIMO TEMPO: Mister D'Ippolito schiera dal primo minuto Balestra in porta, Colantuono, Valluzzi, Sportelli e Gigante.
Il Noci inaugura subito le marcature con Gigante che non sbaglia neanche stavolta, su calcio piazzato, trovando l'angolino basso della porta.
Risponde il Copertino con Aloisi che attraversa tutto il campo e prova a sorprendere Balestra, ma il portiere nocese non si fa trovare impreparato.
D'Ippolito fa spazio a Fatiguso in campo e la tarantina entra subito in partita, servendo a capitan Tinelli l'assist al bacio per la sua rete: la leader nocese, infatti, smarcata, si muove bene verso il centro e la compagna, vedendola, la serve per il facile 2-0 temporaneo all'ottavo minuto circa.
Poco dopo è Fatiguso a cercare la sua rete con conclusione personale, ma Mercurio dalla porta annulla la conclusione, prima di ricevere nuovamente visita dalle biancoblu, che fanno suonare la traversa.
Il Copertino non si scompone e trova il palo con capitan Verardo, ma per una presunta ostruzione di Balestra alla avversaria, in area, il direttore di gara assegna il rigore alle leccesi: Aloisi si incarica di tirarlo e non sbaglia, per l'1-2 che accorcia le distanze tra le due compagini.
Il Noci trova però subito la via del gol, col Colantuono di prima intenzione, su rimessa laterale, ma la rete viene annullata per le inottemperanze di Aloisi e Verardo, che non rispettano la distanza dalla rimessa: l'appuntamento con il gol della giocatrice fondana, però, è solo rinviato, infatti poco dopo è lei a farsi trovare pronta per mettere dentro un tap-in, dopo iniziale opposizione di gambe di Mercurio a Gigante, che tentava di sorprenderla. È 3-1 Noci.
Capitan Verardo prova a ritornare sotto, con stop di palla e girata, ma Balestra risponde "presente" e dalla panchina nocese fa il suo ingresso Palmeri, reduce dal lungo infortunio del girone d'andata.
Ora sono le avversarie a mantenere alte e in pressing le nocesi, per tentare di recuperare il risultato e il 5° fallo nocese, a 3 minuti dalla fine, potrebbe giocare a loro favore.
Nonostante ciò, arriva il palo di Valluzzi, su ribattuta di Mercurio in risposta a Sportelli, che si era involata in contropiede solitario, dopo ottima protezione di palla da metà campo circa.
È solo il preambolo per la doppietta di Colantuono, che si lancia in una progressione indisturbata sulla destra e con un tocco pregevole da sotto, supera Mercurio per il poker nocese, sul quale si conclude il primo tempo.

SECONDO TEMPO: Il secondo parziale della partita regala meno brividi, rispetto ai primi 20'. Il Noci ci prova prima con Colantuono e Sportelli, ma quest'ultima perde tempo sul 2° palo, servita dalla compagna dopo sua progressione centrale e Gigante conclude sul portiere, dopo ottimo recupero palla.
Il capitano leccese cerca di sorprendere Balestra dalla distanza, ma il portiere allontana la minaccia in angolo, di gambe: ancora alto il pressing del Copertino in questo frangente.
Dall'altro lato del campo, Mercurio ha il suo bel da fare per difendere la porta da Fatiguso e Gigante e arriva anche il giallo a capitan Tinelli del Noci, per trattenuta su Aloisi, diretta da sola in porta.
Fatiguso continua a fare la sua grande partita e per poco non riesce a trovare la rete sul 2° palo, servita da Tinelli, ma poco dopo un suo scambio con Furnari sortisce gli effetti sperati, con la siciliana che con freddezza riesce a metterla dentro sul 1° palo, per il pokerissimo.
Le avversarie tentano di arginare i danni solo con conclusioni a distanza, senza costruire granché al cospetto di Balestra e infatti non trovano la rete sperata e D'Ippolito può fare così spazio alla piccolina di casa puroBIO, Castrovilli (classe 2002), che si rende protagonista di due buone soluzioni di gioco. 


Il Noci va così a 28 punti, per il 5° posto in classifica, nel girone B della A2 femminile, incalzato però dal Città Porto di San Giorgio, a pari punti.
La prossima, il 4 marzo, sarà in trasferta dal fanalino di coda, Atletic San Marzano, fermo a 0 punti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

 

Necrologi

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Necrologi - Giovedì, 28 Settembre 2017

Ultimo saluto a Sebastiano D'Onghia

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

Pubblicità

dulciar pasqua2019 2

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 416 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook