Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 25 Luglio 2021 - 21:01

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 25 purobio vs copertinoNOCI (Bari) - Viaggia in direzione ostinata e vincente la puroBIO Cosmetics Noci di mister D'Ippolito, che dopo la vittoria sulla terza della classe, Angelana, tre partite fa, non conosce sconfitta.
L'ultimo match risale a domenica 25 febbraio, in casa, contro la penultima in classifica, Saint Joseph Copertino, una squadra con buone individualità che però al palaFiore non riescono a emergere, complice una prestazione maiuscola delle padrone di casa.
Top player della partita per il Noci la solita Colantuono, Gigante e soprattutto Fatiguso, che sta ritornando alla grande dal suo infortunio della scorsa stagione: le 5 reti finali passano da loro, insieme alle singole marcature di capitan Tinelli e Furnari.
Con i 3 punti di domenica, la puroBIO entra di diritto nel quartetto play off e nelle prossime 7 partite dovrà dare il tutto per tutto per portare a casa il maggior bottino possibile per rimanerci. (foto di Sara Tinelli)

 PRIMO TEMPO: Mister D'Ippolito schiera dal primo minuto Balestra in porta, Colantuono, Valluzzi, Sportelli e Gigante.
Il Noci inaugura subito le marcature con Gigante che non sbaglia neanche stavolta, su calcio piazzato, trovando l'angolino basso della porta.
Risponde il Copertino con Aloisi che attraversa tutto il campo e prova a sorprendere Balestra, ma il portiere nocese non si fa trovare impreparato.
D'Ippolito fa spazio a Fatiguso in campo e la tarantina entra subito in partita, servendo a capitan Tinelli l'assist al bacio per la sua rete: la leader nocese, infatti, smarcata, si muove bene verso il centro e la compagna, vedendola, la serve per il facile 2-0 temporaneo all'ottavo minuto circa.
Poco dopo è Fatiguso a cercare la sua rete con conclusione personale, ma Mercurio dalla porta annulla la conclusione, prima di ricevere nuovamente visita dalle biancoblu, che fanno suonare la traversa.
Il Copertino non si scompone e trova il palo con capitan Verardo, ma per una presunta ostruzione di Balestra alla avversaria, in area, il direttore di gara assegna il rigore alle leccesi: Aloisi si incarica di tirarlo e non sbaglia, per l'1-2 che accorcia le distanze tra le due compagini.
Il Noci trova però subito la via del gol, col Colantuono di prima intenzione, su rimessa laterale, ma la rete viene annullata per le inottemperanze di Aloisi e Verardo, che non rispettano la distanza dalla rimessa: l'appuntamento con il gol della giocatrice fondana, però, è solo rinviato, infatti poco dopo è lei a farsi trovare pronta per mettere dentro un tap-in, dopo iniziale opposizione di gambe di Mercurio a Gigante, che tentava di sorprenderla. È 3-1 Noci.
Capitan Verardo prova a ritornare sotto, con stop di palla e girata, ma Balestra risponde "presente" e dalla panchina nocese fa il suo ingresso Palmeri, reduce dal lungo infortunio del girone d'andata.
Ora sono le avversarie a mantenere alte e in pressing le nocesi, per tentare di recuperare il risultato e il 5° fallo nocese, a 3 minuti dalla fine, potrebbe giocare a loro favore.
Nonostante ciò, arriva il palo di Valluzzi, su ribattuta di Mercurio in risposta a Sportelli, che si era involata in contropiede solitario, dopo ottima protezione di palla da metà campo circa.
È solo il preambolo per la doppietta di Colantuono, che si lancia in una progressione indisturbata sulla destra e con un tocco pregevole da sotto, supera Mercurio per il poker nocese, sul quale si conclude il primo tempo.

SECONDO TEMPO: Il secondo parziale della partita regala meno brividi, rispetto ai primi 20'. Il Noci ci prova prima con Colantuono e Sportelli, ma quest'ultima perde tempo sul 2° palo, servita dalla compagna dopo sua progressione centrale e Gigante conclude sul portiere, dopo ottimo recupero palla.
Il capitano leccese cerca di sorprendere Balestra dalla distanza, ma il portiere allontana la minaccia in angolo, di gambe: ancora alto il pressing del Copertino in questo frangente.
Dall'altro lato del campo, Mercurio ha il suo bel da fare per difendere la porta da Fatiguso e Gigante e arriva anche il giallo a capitan Tinelli del Noci, per trattenuta su Aloisi, diretta da sola in porta.
Fatiguso continua a fare la sua grande partita e per poco non riesce a trovare la rete sul 2° palo, servita da Tinelli, ma poco dopo un suo scambio con Furnari sortisce gli effetti sperati, con la siciliana che con freddezza riesce a metterla dentro sul 1° palo, per il pokerissimo.
Le avversarie tentano di arginare i danni solo con conclusioni a distanza, senza costruire granché al cospetto di Balestra e infatti non trovano la rete sperata e D'Ippolito può fare così spazio alla piccolina di casa puroBIO, Castrovilli (classe 2002), che si rende protagonista di due buone soluzioni di gioco. 


Il Noci va così a 28 punti, per il 5° posto in classifica, nel girone B della A2 femminile, incalzato però dal Città Porto di San Giorgio, a pari punti.
La prossima, il 4 marzo, sarà in trasferta dal fanalino di coda, Atletic San Marzano, fermo a 0 punti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità
NOCI24.it media partner di Esseri Urbani 2021 Esseri Urbani 2021

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 499 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Sottraevano farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri

22-07-2021

ALBEROBELLO- I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione a una misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l’attività...

PUTIGNANO - Torturato per una notte, riesce a fuggire e far arrestare i suoi tre…

16-07-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri di Putignano, a conclusione di una tanto rapida quanto efficace indagine, sono riusciti a trarre in...

Monopoli - Picchia la compagna e la sorella che la difendeva. Arrestato dai carabinieri

30-06-2021

MONOPOLI - I Carabinieri della Stazione di Monopoli hanno arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del...

Incidente sulla sp 106 fra Gioia e Putignano: due morti

28-06-2021

PUTIGNANO - Ennesimo incidente mortale questa mattina dopo le nove sulla sp 106 fra Gioia e Putignano. Due persone, entrambe di...

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...