Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 9 Agosto 2022 - 09:16

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

06 30 massimo monopoliNOCI (Bari) - Dopo l'addio forzato di mister Mina D'Ippolito per motivi lavorativi, arriva sulla panchina della puroBIO Cosmetics Noci di serie A2 mister Massimo Monopoli, reduce dall'esperienza in serie A elite con lo Stone Five Fasano, retrocessa la scorsa stagione in A2.
Una nuova avventura quella accolta dall'esperto mister di futsal dove a convincerlo sono state "crescita e programmazione" viste nel progetto "New Team", che mira a migliorare il suo roster e il suo potenziale per mettere a punto un progetto con obiettivi ambiziosi, dove nessun nome, neppure conferma, è ancora certa tra le ragazze già in organico. (foto di Elena Loparco)

Dodici anni di esperienza; una carriera nel futsal maschile da vera scalata, partita dall'ultima serie C2 fino all'A1 con lo Sport Five Putignano, che nel primo anno nella massima serie italiana centra obiettivo play off e Final Eight.
Una stagione indimenticabile, a cui segue per Monopoli una pausa dalla panchina, per poi approdare alla guida delle rappresentative giovanili pugliesi per il Torneo delle regioni.
Al termine della competizione con gli Allievi, inizia invece un nuovo entusiasmante capitolo "in rosa" per l'allenatore castellanese, dapprima con l'esperienza nell'ITA Salandra e infine con i fantastici 3 anni a Fasano, fino alla serie A1 elite.

Come mai è finita con il Fasano, dopo la retrocessione in A2 della scorsa stagione?
"L’esperienza a Fasano è terminata perché si era giunti alla fine di una collaborazione lunga 3 anni e, dopo una stagione molto complicata, che mi ha fatto riflettere sul mio futuro. Vorrei ulteriormente ringraziare tutti coloro che hanno collaborato con me in questi anni a Fasano. Essendo persone oneste e passionali auguro a loro grosse soddisfazioni per il nuovo progetto, perché negli ambienti sportivi bisogna essere bravi e maturi nell’accettare tutte le decisioni. In realtà non è una questione di categoria ma di prospettiva, di progettualità, di obiettivi. Mi piace l’idea di confrontarmi in ambienti nuovi dove vedo crescita e programmazione. Cambiare assumendosene le responsabilità e accentandone i rischi è sintomo di personalità".

Il profilo di Massimo Monopoli disegna sin da subito quello di un allenatore determinato e consapevole delle sue potenzialità, fattori che avranno certamente contribuito a convincere il presidente Piero Roberto a chiamarlo alla sua corte, per un nuovo capitolo della storia della puroBIO Cosmetics che si prospetta diverso da quelli scritti sin ora.
"Conosco la società e i suoi componenti da tempo, persone squisite e attente a tutti i particolari. Il Noci viene da un ottimo campionato dove ha sfiorato per un’inezia i play off e di questo va dato merito a Mina D’Ippolito, al suo staff e alla società. Sono a conoscenza di parte del roster e della qualità delle ragazze. In questi giorni sto effettuando dei colloqui individuali per carpire qualità personali e attitudini.
Il raggiungimento degli obiettivi e l’essere competitivi passa appunto dalla crescita delle ragazze, sia “vecchie” che dai nuovi innesti. La società in tutte le sue parti mi ha presentato un progetto ambizioso e di conseguenza dobbiamo farci trovare pronti per essere competitivi e pronti a lottare su ogni pallone".

Non trapela davvero nulla dall'ambiente biancoblu, invece, su papabili riconferme, addii e nuovi arrivi: sicuramente, però, il roster sarà costruito in base "alle mie idee di gioco (cit. Massimo Monopoli) e alla volontà della società che chiede professionalità e determinazione".
E mentre il nuovo allenatore nocese annuncia presto novità sull'allestimento della squadra, i primi obiettivi, personali e di progetto, sono già tracciati: "Il mio primo obiettivo è lavorare con serenità cercando il massimo da me stesso e dagli altri, essendo molto esigente con me stesso e con chi mi circonda. I progetti vanno pensati e costruiti con attenzione nei particolari, perché sono quelli che faranno la differenza. Sono qui e spero, in base al lavoro che farò, di rimanerci il più a lungo possibile".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 454 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

Recuperato e rimpatriato dall’Austria eccezionale dipinto seicentesco di Artemisia Gentileschi

21-07-2022

L'opera era pertinente all’eredità del Conte Giangirolamo II Acquaviva di Conversano BARI - Le persone indagate, secondo l’impostazione accusatoria,  avevano presentato...

I risultati dell’attività operativa 2021 dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari

18-07-2022

BARI - Il Nucleo Carabinieri TPC di Bari, nell'ambito delle numerosissime attività investigative avviate in Puglia, Basilicata e all’estero nell’anno 2021...

Bari - Servizi dei Carabinieri anti droga e contro i furti nelle piazze e in…

15-07-2022

BARI - A seguito delle intese raggiunte in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e nell’ambito dei...

Corato - Non erano stati invitati al matrimonio. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare…

15-07-2022

Corato - I Carabinieri della Stazione di Corato e dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Molfetta hanno dato esecuzione...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...