Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 7 Febbraio 2023 - 19:17

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11 28purobiorioneroNOCI (Bari) - Il sogno biancoblu continua e a occhi aperti. Dopo la vittoria casalinga di domenica 25 novembre, al palaFiore, contro il Rionero, il Noci sale infatti a 18 punti, solo 1 in meno della capolista Manfredonia 2000. Segue a -2 dal Noci il Fulgor Octajano, l'unico in grado di fermare la New Team in queste prime 7 giornate di campionato. Insomma, le ragazze di mister Monopoli stanno confermando in ogni partita il loro potenziale e gli ambiziosi obiettivi e a raccontarceli, dopo la breve cronaca della partita, c'è Maria Quarta, autrice di una doppietta e colonna portante della puroBIO di quest'anno. (foto di Sara Tinelli)

Una giornata particolare e sentita quella di domenica 25 novembre, dalle ragazze in campo: il segno rosso sotto i loro occhi è il simbolo di una battaglia, quella contro la violenza sulle donne, ancora da vincere, ma sicuramente affrontata sempre più di petto dalla nostra società. La battaglia sportiva è lo stesso combattuta sul parquet del palaFiore: le nocesi ci provano in più occasioni, ma sono un po' sfortunate nell'andare a rete. Moraca prende il palo e Gomez la traversa, mentre è il portiere del Rionero, Scermino, a dire di "no" alla conclusione di Colantuono. Nonostante il pallino del gioco sia biancoblu, il vantaggio arriva dalle avversarie con Hichitu, ben servita dalla compagna di squadra Carlucci. Le nocesi non si spengono però e a pochissimo dallo scadere, grazie a un errore di Scermino che blocca la palla con le mani dopo retropassaggio, arriva una interessante punizione. È Moraca a batterla e a trovare il pareggio che rimette in corsa la partita.

Nel secondo tempo, il Noci ha ormai sfatato il tabù della giornata e dilaga nelle marcature, tra cui spicca quella del ritorno in campo del gioiellino Federica Gigante, dopo infortunio accusato a inizio stagione. La prima ad andare in gol è proprio Maria Quarta, con tap-in dopo la respinta di Scermino su tiro di Fatiguso; il 3-1 invece è di De Brito, che con rasoterra dopo rimessa laterale, trova la sua unica marcatura del match. Gomez prova ad andare in rete, ma Scermino c'è, prima che arrivi il tanto agognato gol di Gigante che riesce a trovare il varco tra le gambe del portiere del Rionero. Le avversarie trovano il -2 con Guagenti, ma le nocesi sistemano subito tutto, prima con Quarta e la sua doppietta personale e infine con Gomez, che trova finalmente la rete, per il 6-2 definitivo.

11 28mariaquarta“La partita di domenica è stata molto complicata, come del resto sono complicate tutte le partite di un campionato competitivo come la serie A2”- commenta Maria Quarta a fine partita. “Probabilmente l'approccio alla partita non è stato dei migliori e l'abbiamo pagato per tutto il primo tempo, riacciuffando la parità a soli 2" dall'intervallo. Nel secondo tempo siamo scese in campo con il piglio giusto, abbiamo corso, pressato e giocato come sappiamo, indirizzando la partita sui giusti binari e portando a casa 3 punti fondamentali per il proseguo della stagione”.

La Quarta, vincitrice della Supercoppa italiana con la Ternana di Serie A1 Elite ed ex d’eccellenza del match dopo la sua esperienza nella scorsa stagione proprio con il Futsal Rionero, è una delle giocatrici di punta del roster di mister Monopoli per questo campionato. Nominata “Miglior sportivo di Ottobre” da Yes We Radio e Noci24.it, la giocatrice di San Giorgio Ionico (TA) è tra le marcatrici più prolifiche della New Team sin qui, regista solida e d’esperienza in campo della manovra biancoblu.

“Questi primi mesi a Noci sono stati molto positivi. Società seria e precisa, staff tecnico di altissimo livello e compagne di squadra pronte a dare l'anima per migliorarsi ogni giorno di più; il massimo che un'atleta possa desiderare.
Abbiamo un obiettivo: essere competitivi sempre e contro chiunque. Questa è la mentalità che ci deve spingere ogni giorno a fare di più, superando i nostri limiti. La strada intrapresa è quella giusta e con lavoro e dedizione sono sicura che ci toglieremo grandi soddisfazioni.
Un saluto a tutti i nostri stratosferici tifosi e forza New Team Noci".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 462 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...