Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 28 Giugno 2022 - 15:07

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

01-23-arianna-valluzziNOCI (Bari) - Non riesce per un pelo l'impresa alle ragazze di Mastrocesare, domenica 20 gennaio, in casa della capolista Effegi Castellana: un tempo ciascuno per entrambe le compagini che rispecchia alla fine il risultato finale, ottenuto in rimonta dalla formazione nocese con goal di Arianna Valluzzi (in foto). E' proprio lei a raccontarci l'importante sfida con la favorita alla vittoria del campionato.

La tensione gioca brutti scherzi alle giocatrici della United Noci perlomeno nel primo parziale, che le vede soccombere alla capolista: tutt'altra storia il secondo tempo, dopo il richiamo negli spogliatoi da parte di mister Mastrocesare che fa riprendere le sue, spingendole a far meglio per il pareggio e a sfiorare anche la vittoria.

"Devo ammettere che nel primo tempo eravamo tesissime e non abbiamo combinato quasi nulla, anzi, abbiamo anche perso palla a centrocampo e l'azione del loro goal in contropiede è partita proprio da quest' errore. Nel secondo tempo invece siamo entrate più decise di noi e meno tese. Infatti siamo andate più volte vicine al pareggio, fino a quando poi non è arrivato davvero. Anche se l'ho siglato io, ritengo che sia stata solo la finalizzazione di un'azione corale e il mio zampino è quasi superfluo. Se devo essere sincera il pareggio mi è stato anche un pò stretto, specie perchè nel secondo tempo abbiamo avuto tante occasioni non sfruttate, ma credo che il pareggio sia il risultato più giusto poichè la partita non è da valutare solo dal momento in cui ci siamo "svegliate" noi: nel primo tempo il pallino del gioco era dell' effegi. Quindi un tempo a testa e risultato esatto. " Questa la valutazione estremamente obiettiva della brava Arianna Valluzzi, già decisiva in altre occasioni in questo girone di andata conclusosi domenica; ora la United Noci è quarta dietro il Sirio, a 18 punti, uno in meno della terza, 7 dalla seconda New Team Noci e 10 dalla capolista Effegi Castellana, una situazione di vertice ancora aperta a diverse soluzioni e con un intero girone di ritorno da disputare.

"La partita di domenica era sulla carta la più difficile quindi il nostro obiettivo era doppio: iniziare il ritorno con il piede giusto da un lato, fermare l'ascesa del Castellana dall'altro. Infatti credo che il campionato sia lungo e che non sia da dare nulla per scontato perchè quest' anno più che mai ritengo ci siano squadre dello stesso livello." Tra le squadre di livello si inserisce "prepontemente" quella che alla vigilia del campionato regionale girone B Puglia era un outsider senza precisa collocazione in termini di obiettivi, la United Noci appunto, che al suo primo campionato dopo la formazione societaria, ha già lasciato il segno in maniera positiva e non è esclusa da giochi di rilievo per il campionato. La Valluzzi ci va cauta e spera che la squadra continui a rispondere attivamente, come sin ora "Per quanto riguarda la classifica posso dire che è sicuramente una soddisfazione aver fermato la capolista, ma per ora il nostro obiettivo è continuare a far bene, senza badare troppo agli altri. I risultati verranno da sè."

Innegabile l'attaccamento alla maglia e al progetto United Noci di questa valida giocatrice, che ammette di trovarsi bene nella società della presidentessa Angela Palattella e di godere di una forma fisica e mentale che la soddisfa a pieno "Nel Noci mi sto trovando benissimo, ho ritrovato una forza fisica, tattica e mentale che non vedevo da troppo tempo, quindi la soddisfazione è doppia se non tripla! Per adesso va bene così, se potessi tornare indietro rifarei ancora la mia scelta perchè fin ora quì dentro ci ho solo e soltanto guadagnato: dalla forma fisica personale al rapporto con lo staff tecnico."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 676 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...