Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

12-8 federica giganteNOCI (Bari) - Le ragazze di mister Palazzi non addentano la golosa occasione contro la Virtus Martina, domenica mattina davanti al pubblico di casa, rimediando una sconfitta sul finale. Primo tempo che vede la formazione di casa nella condizione di tagliarsi la sua fetta di risultato, ma a fine parziale è solo una la rete che separa le due compagini: secondo tempo di rinascita per le avversarie, con il fortunato cambio di ruolo di De Blasio da portiere a giocatrice avanzata, che vale il pari e il vantaggio sul finale, davanti ad un Noci poco reattivo. (in foto Federica Gigante, © Rosy Balena)

Mister Palazzi parte con Caporusso tra i pali e Gigante, Tinelli e le due Sportelli. Prima occasione per la New Team e primo goal, con Vania Sportelli che la mette al centro, precisamente sui piedi del capitano, che non può che spingere il giusto per il facile 1-0. Laghezza del Martina guida la regia avversaria e in contropiede serve Ligorio, ma Caporusso chiude bene l'offensiva. Occasione per Vania Sportelli, a tu per tu con De Blasio, ma il portiere ci mette la mano sulla conclusione ravvicinata della 10 nocese, salvando la porta; ancora Noci con capitan Tinelli, al 16', ma la 15 sigilla la sua porta. La New Team controlla il risultato, ma stenta a decollare, nonostante le avversarie non facciano paura e concedano spazi per affondare: Miccolis tra le padrone di casa decide di sfruttare la conclusione da fuori area per allungare il passo, ma i suoi tiri, seppur interessanti, non vanno in rete. Al contrario, Laghezza prende il ferro al 20' circa, su iniziativa personale fuori area e poco dopo Ligorio è in buona posizione per spizzare di testa su cross indioso, ma non si coordina. Vania Sportelli si carica sulle spalle la responsabilità del raddoppio nel primo tempo, ma il risultato è un nulla di fatto: 1-0, dopo il primo parziale.

Al rientro in campo, le nocesi confermano la tendenza positiva della prima azione, con la piccola Gigante e capitan Tinelli che fan paura a De Blasio, ma a capovolgimento di fronte Palmisano quasi fa lo scherzetto, su contropiede: conclusione che alla fine si esaurisce a fondo campo. Viviana Sportelli ha spazio per la manovra e poco oltre la metà campo avversaria serve Gigante con pallonetto sulla sinistra e il giovane talento biancoblu, senza paura, allunga la palla, evitando De Blasio, per il raddoppio. Momento clou per le nocesi, che quasi sfiorano il 3-0 con Vania Sportelli, ma sfumata l'occasione la 10 nocese torna in difesa e non si intende con l'amica e compagna di squadra Tinelli, consegnando un'ottima palla gol a Palmisano, ma Caporusso c'è. All'11' del secondo tempo sempre Vania può  trovare la rete, ma sbaglia il tempo da posizione ravvicinata e la sua scivolata riparatoria non inquadra la porta.

Cambio importante nella Virtus, con Sumerano che subentra a De Blasio tra i pali, con quest'ultima che poco dopo rientrerà come giocatrice, dando una svolta di carattere alle compagne e alla partita. Prima, però, Losavio della New Team si mangia le mani per un'occasione sprecata a tu per tu col portiere. Laghezza accorcia al primo quarto, con rasoterra e Palmisano sfiora il pareggio: la New Team si è gia eclissata. Ecco che De Blasio si fa vedere con passaggio alla sua 11, ma Caporusso chiude bene le gambe sulla conclusione, ma il pari è solamente rinviato all'azione successiva, con Laghezza che becca al centro la 15, brava nello spizzare per il 2-2. Caporusso deve uscire per un leggero malore forse dovuto ad una botta rimediata alla testa e Balestra le da il cambio, entrando in campo senza necessario riscaldamento. La Virtus approfitta del momento a favore e continua ad attaccare e su conclusione di De Blasio capitan Tinelli ci mette la mano, decretando il calcio di rigore a favore del Martina: ovviamente De Blasio sul dischetto, che al 32' circa non sbaglia l'occasionissima, regalando i 3 punti alla sua squadra.

Voto 5.5 alla New Team della domenica dell'Immacolata: un primo tempo sprecato, nonostante spazio e modo di far bene non manchino, senza contare il mancato mordente tecnico e tattico delle avversarie. Secondo tempo con primi minuti positivi delle padrone di casa, ma è il carattere a mancare alle biancoblu e ciò che non tirano fuori loro, lo porta invece in campo De Blasio che da la sterzata giusta alla partita e al risultato, dimostrando che la forza di volontà può vincere anche avversari più preparati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 210 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook