Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

04 23 noci azzurri stagione 2015 2016NOCI (Bari) - Sabato 23 aprile si è concluso un altro campionato per gli azzurri del presidente Giuseppe Sabatelli, militanti da sempre nel campionato di C2 senza fino ad oggi particolari obiettivi di promozione. Il penultimo posto con 21 punti in cassa è certamente bugiardo rispetto a quello che i nocesi hanno dimostrato in alcune partite, ma rimane comunque il risultato finale di questa stagione: che la squadra non fosse allestita per vincere, però, sottolinea Sabatelli, non deve essere giustificazione per la Federazione nel designare, per le partite degli azzurri, arbitri in periodo di osservazione, magari provenienti da altre categorie o specialità del calcio a5, come è avvenuto nel match di sabato scorso, perso sul finale contro il Poggiorsini Calcio. Gli errori arbitrali numerosi incontrati durante il percorso sono solo un ulteriore motivazione del risultato finale, dato anche dalla somma di infortuni e partenze importanti per la squadra di mister Cipriani, in principio comunque non competitiva per i piani alti: Sabatelli e mister Cipriani, però, pensano già alla prossima stagione, forti di un settore giovanile nelle mani di mister Giuseppe Lippolis che dopo un solo anno di lavoro promette più che bene.

 

Il campionato azzurro è partito senza particolari pretese, contando sull'apporto indispensabile di Marinuzzi e Quiete, sulla crescita di Casulli e D'Onghia e su alcuni giovani del vivaio Juniores come Recchia, insieme a pochi innesti arrivati tra l'altro a metà campionato. Gli infortuni di Salatino e Manfredi prima e le partenze importanti a dicembre di Marinuzzi nel New Team Putignano e di D'Onghia nei cugini del Noci C5 hanno man mano, per Sabatelli, abbassato il tasso tecnico della squadra e contribuito quasi certamente alla perdita di punti importanti per chiudere meglio la stagione. Gli errori arbitrali, come accaduto per l'ultima partita in casa, sabato 23 aprile, persa 6-5, sono la ciliegina sulla torta del campionato appena concluso, da cui scaturisce la presa di posizione del presidente azzurro.

09 15 sabatelli noci azzurri2006"Non vogliamo esser presi in giro. Sono convinto che la Federazione abbia mandato da noi arbitri inesperti per tenerli sotto osservazione, approfittando della nostra mancanza di obiettivi. Il direttore di gara di sabato veniva dal calcio a5 femminile e ha arbitrato qualche partita di Juniores, mi sono informato e ha sbagliato di continuo. Ha assegnato un rigore al Poggiorsini che non c'era, io ero lì vicino e poi ha continuato a prendere decisioni errate, anche a nostro favore, non comminando la doppia ammonizione a Quiete, fatto grave per cui si potrebbe anche chiedere la ripetizione della partita, vista l'importanza del giocatore nocese ai fini del risultato (Quiete ha segnato una tripletta sui 5 gol azzurri, ndr). Ovviamente hanno vinto e così non sarà, ma se arriverà una multa per questa partita, ci starebbe tutta la decisione di rinunciare al prossimo campionato". Il presidente nocese non accetta la gestione federale degli arbitri, abilitati, a suo dire, troppo facilmente alla professione e non selezionati a dovere: gli stessi avversari del Poggiorsini hanno ammesso i gravi errori di direzione di sabato e ha rincarato la dose il Commissario federale presente, che avrebbe rimproverato a fine partita al suo assistito tutti gli sbagli commessi.

Archiviata un'altra stagione, seppur non nel miglior modo possibile, il presidente Sabatelli si appresta a ringraziare con una cena speciale tutti i suoi ragazzi, compreso lo staff tecnico e dirigenziale, per la loro presenza costante durante l'ultima stagione. La testa è però già ad una nuova avventura in C2, per la quale prima di sabato con mister Cipriani c'erano già stati pensieri su conferme e nuovi arrivi. "Non vogliamo mai abbandonare, soprattutto con i giovani". Il Noci Azzurri ha infatti da quest'anno un valore aggiunto, cioè il settore giovanile di calcio a5 con le rappresentative di Giovanissimi e Allievi, guidate da mister Giuseppe Lippolis. I primi sono terzi ad una partita dalla fine del girone B, che potrebbe lanciarli al secondo posto parimerito, i secondi, invece, hanno chiuso presto il loro primo campionato con un bottino di 6 punti, ma sono ora in costante allenamento con un torneo interno con altre compagini locali di maggior esperienza, per aiutare la loro crescita. Il portiere degli Allievi, Giulio Caldaralo inoltre, è stato in porta nella prima squadra di C2 durante le ultime due vittorie maturate, contro il Just Mola (4° in classifica) e il Velo Club Adelfia, mentre da non dimenticare è la convocazione in Rappresentativa Puglia per l'ultimo torneo delle regioni, di Stefano Notarnicola, dei Giovanissimi.

"I ragazzi hanno un forte desiderio di misurarsi in questa disciplina nuova per loro, il mister ha passione e volontà e sa stare con i ragazzi, c'è buon feeling tra loro. Continueremo a lavorare con impegno e costanza e a rispettare i nostri ragazzi e a mantener fede alle nostre promesse nei loro confronti, ciò che da sempre ci contraddistingue come società: il lavoro paga sempre e tenteremo di migliorare e arrivare a giocarci le prime posizioni. Puntiamo a creare un vivaio anche in previsione delle convocazioni nella prima squadra, come è già successo, magari riproponendo una Juniores azzurra che possa giocare il suo campionato con i giusti presupposti e mezzi, diversamente da alcuni esempi vicini a noi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 253 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook