Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 1 Ottobre 2020 - 10:57
 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

05 12 pellegrino sport e noci c5 1NOCI (Bari) - Secondo e ultimo atto delle Qualificazioni ai play off per le squadre di C2: per il girone B si affrontano le vincenti del 1° turno, Pellegrino Sport C5 e Noci C5. Per miglior posizione di classifica, sono gli altamurani ad ospitare i nocesi per questa partita secca da dentro o fuori, che si giocherà sabato 14 maggio al Palazzetto dello Sport di via Piccinni, alle 16.00. Sulla panchina nocese non ci sarà mister Piangivino, pesantemente squalificato dopo il finale di partita sabato scorso, contro il Just Mola, battuto 6-4 dai biancoverdi. Il Giudice Sportivo, dietro segnalazione dell'arbitro, ha comminato 10 mesi di squalifica al nocese, reo, per l'ammenda, di aggressione fisica ad un giocatore avversario. La società annuncia di essere a lavoro per verificare le prove video dell'accaduto e fare ricorso in federazione.

 

LA SQUALIFICA DI MISTER PIANGIVINO - Il comunicato del Giudice Sportivo recita: "Squalifica fino al 12/03/2017 a Giancarlo Piangivino del Noci C5 con le seguenti motivazioni:a fine gara, prima del saluto fair play, entrava sul terreno di gioco e colpiva con due calci alle gambe un calciatore avversario, mentre questi era di spalle. Inoltre tentava di colpire un dirigente della squadra avversaria, senza riuscirvi, poichè veniva allontanato da alcuni giocatori". Un racconto dei fatti molto duro nei confronti del mister biancoverde, che non riconosce nell'ammenda la veridicità dei fatti: dello stesso avviso è il presidente Giandomenico D'Elia, che parla però di un gesto antisportivo del suo allenatore, a fine partita (fatto non menzionato dal giudice sportivo), che andrebbe punito. Sempre a suo dire, però, i testimoni presenti sabato alla partita non avrebbero assistito agli episodi descritti. "Le prove del gesto antisportivo ci sono, anche per testimonianza dei nostri, mentre quelle sui presunti calci dati dal mister non sono emerse, quindi c'è stato qualcuno che ha calcato la mano nello scrivere la squalifica. Per il primo dei due gesti, comprovato, di sicuro ci vuole una pena per il mister Piangivino, pena che può venire dalla squadra stessa o dalla Federazione appunto. Le pene devono però essere proporzionali alla colpa: un mister di C2 non merita, per questo, un anno di squalifica. Chiederò quindi il ricorso per ridurla." La dirigenza biancoverde ha inoltre richiesto la registrazione video della partita di sabato, per esaminare gli istanti subito dopo il fischio finale e accertarsi degli episodi segnalati dalla squalifica, per portare poi gli eventuali risultati nel ricorso.

IL MATCH TRA PELLEGRINO E NOCI C5 - Nonostante la perdita del proprio mister in campo, i biancoverdi devono pensare al match di sabato, dagli altamurani: la squadra di mister Vincenzo Maremonti viene da una stagione da prima della classe, con il 4° posto come posizione di classifica più bassa mai toccata. Gli altamurani sono stati anche primi alla quarta giornata e secondi per 10 giornate, di cui 5 nelle ultime 5 partite. Il Pellegrino Sport ha chiuso il campionato con 3 punti in più dei nocesi, mentre negli scontri diretti è finita 3-3 all'andata, a Noci e 2-3 al ritorno ad Altamura, a favore dei nocesi. Sabato sono due i pronostici a favore del Pellegrino Sport, la vittoria ovviamente e il pareggio che, nei tempi regolamentari porterebbe ai due tempi supplementari da 5' e ai supplementari sancirebbe il passaggio degli altamurani ai play off; il Noci deve invece assolutamente vincere per approdare alla fase finale con le migliori dei 3 gironi e giocarsi un posto in C1. Sabato al palazzetto di via Piccinni i tifosi biancoverdi saranno in trasferta per sostenere i loro beniamini, mentre per la cronaca live della gara non mancheremo neanche questa vol

 NOCI CALCIO A CINQUE

05 12 Noci calcio a 5

PELLEGRINO SPORT C5

 05 12 pellegrino sport c5

                               RISULTATI

POSTO IN CLASSIFICA: TERZO

PUNTI: 50 (26 C e 24 T)

VITTORIE: 15

SCONFITTE: 6

PAREGGI: 5

 RISULTATI

POSTO IN CLASSIFICA: SECONDO

PUNTI: 53 (29 C e 24 T)

VITTORIE: 16

SCONFITTE: 5

PAREGGI: 5

 

GOL

FATTI: 103 (46 C e 57 T)

SUBITI: 75 (32 C e 43 T)

 
GOL

FATTI: 113 (55 C e 58 T)

SUBITI: 59 (21 C e 38 T)

 

PODIO MARCATORI

1°: G. De Giorgio (28 gol)

2° A. Pace (22 gol)

3° F. Luisi (19 gol)

 
PODIO MARCATORI

1° M. Gramegna (25 gol)

2° V. Pestricella (22 gol)

3° G. Giordano (18 gol)

statistiche Tuttocampo.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 606 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari e Modugno: inseguimenti nella notte. Due arresti e un denunciato

29-09-2020

MODUGNO - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari hanno denunciato un ragazzo, neanche maggiorenne, per ricettazione. Il giovane, la...

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...