Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 6 Ottobre 2022 - 15:28

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

12 02 futsal noci vs real castellanetaNOCI (Bari) - Le maschili del futsal nocese hanno salutato questa settimana la Coppa Puglia di C2, fermati agli Ottavi dai rispettivi avversari nelle partite di ritorno di martedì 28 novembre.
La situazione era già compromessa all'andata per Futsal Noci, Noci C5 e Noci Azzurri 2006, ma non era ancora detta l'ultima: il ritorno, però, non ha cambiato i registri delle 3 partite, se non per il Futsal Noci che ha tentato di alzare timidamente la testa, fino al 5-3 finale, casalingo, incassato dal Real Castellaneta. Sonore le sconfitte, invece, per il Noci C5 (10-3 al palaFiore contro il Futsal Carovigno) e per il Noci Azzurri (8-2 esterno dal Trulli e Grotte). Dopo i saluti alla competizione, torna oggi il campionato, con Futsal Noci e Noci C5 in casa, rispettivamente impegnate contro la 3a del girone B, Alta Futsal e la capolista del girone C, Apulia Sport. (foto di Sara Tinelli)

 FUTSAL NOCI - Martedì 28 novembre al palaIntini i biancoverdi di mister Lippolis partono dal 6-1 incassato il 14 novembre a Castellaneta, nel match d'andata degli Ottavi di Coppa. I calciatori in maglia rossa allungano subito il vantaggio cumulativo nei primi 25' del primo tempo, infliggendo un 3-0 parziale ai padroni di casa; questi, però, trovano il gol, un po' fortuito, di Matarrese e da lì si sbloccano, pareggiando nuovamente la situazione prima con Recchia e poi con gran tiro di A. Malena, potente e preciso.
Tutto da rifare, quindi, nel 2° tempo, per i biancoverdi, che dovrebbero recuperare 5 gol all'avversario in primis per pareggiare i conti: l'impresa, però, non riesce, nonostante la velocità di gioco e la voglia di segnare dei nocesi. Casamassima del Castellaneta trova prima il 4-3 e poi Bongermino approfitta di un passaggio arretrato sbagliato di Lucia, a porta nocese vuota per il 5° in movimento, trovando il 5-3 definitivo della partita, che decreta il passaggio ai Quarti della formazione avversaria. "Sicuramente siamo usciti meritatamente dalla competizione, compromettendo il passaggio del turno già all'andata, dove abbiamo fatto una prestazione molto negativa a livello collettivo, su un campo, come quello di Castellaneta, non molto adatto alla nostra tipologia di gioco" è il commento di mister Giuseppe Lippolis, nel post-partita. "Al ritorno a Noci, qualcosina in più rispetto all'andata sicuramente l'abbiamo fatta, ma siamo ben lontani dalle nostre migliori performance. Il dispiacere di essere usciti dalla coppa sicuramente resta, ma ora è importante concentrarsi sulla complicata gara di oggi in cui ospitiamo l'Alta Futsal, una delle pretendenti al campionato: dobbiamo cercare di fare bene e rimanere agganciati a meno uno dalla prima in classifica".
Il Futsal è infatti temporanemante secondo nel girone B, con 10 punti, uno in meno della capolista Audace Monopoli e uno in più rispetto all'avversaria di oggi: fischio d'inizio alle 16.00 al palaIntini per la sfida.

NOCI CALCIO A CINQUE - Il Noci c5 perdeva 9-2 all'andata contro il Futsal Carovigno, in casa di quest'ultimo. Martedì 28 novembre, al palaFiore, i biancoverdi sono riusciti sì a migliorare il loro score, mettendo a segno 3 reti, ma ne hanno incassate ben 10 dall'avversario, arrendendosi così all'uscita dalla competizione regionale. "Non potevamo fare di più" commenta mister Giancarlo Piangivino "Ho fatto giocare quelli che avevo impiegato meno, il Carovigno è una squadra fortissima e mi meraviglio che abbia problemi in campionato. Stiamo facendo quello che si può fare, ma abbiamo una rosa ridotta: dobbiamo continuare a lavorare con umiltà, sperando di riuscire a trovare dei giocatori che ci possano dare una mano (nella sessione invernale di mercato, ndr) e continuare a fare un campionato dignitoso. Tra l’altro abbiamo giocatori per sabato squalificati e in più si è aggiunto l’infortunio di Takao Hanaki, ma cercheremo di giocarcela con la capolista che ha vinto tutte le partite".
Il match di oggi di campionato non aiuta certo la formazione del presidente D'Elia a risollevarsi da questo momento "no", ma un buon atteggiamento in partita contro la capolista potrebbe risollevare il morale della squadra: appuntamento quindi alle 16.00, al palaFiore, per la sfida Noci C5 vs Apulia Sport.

NOCI AZZURRI 2006 - Quella degli azzurri era la situazione più recuperabile per il passaggio ai quarti di Coppa Puglia. Gli azzurri perdevano in casa 7-5 contro il Trulli e Grotte, lo scorso 14 novembre, partendo quindi con un gap di soli 2 gol per la sfida esterna del 28 novembre.
Qualcosa però è andato storto sul campo castellanese, nonostante una partenza positiva degli azzurri, che però pian piano hanno mollato la presa, fino all'8-2 dell'addio definitivo alla competizione. "Nella prima frazione di gioco ce la siamo giocata, tanto da passare in vantaggio con Casulli G. e sbagliare due contropiedi" commenta mister Mariano Cipriani. "Nel finale del primo tempo stavamo sotto 2-1, a causa di nostri errori, ma poi nel secondo tempo siamo stati lenti e abbiamo sbagliato tanto fino alla sconfitta finale".
Archiviata la coppa, non va molto meglio in campionato per la formazione del presidente Sabatelli, penultima nel girone B con un bottino di soli 2 punti dopo 5 partite: oggi si va dal Cus Bari, settimo in classifica con 7 punti, per tentare di agguantare la prima vittoria del campionato. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 505 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Corato – Tentato omicidio: un arresto

06-10-2022

Corato - I Carabinieri della Sezione Operativa di Molfetta e della Stazione CC di Corato hanno tratto in arresto in flagranza...

Cambio al vertice del Reparto Operativo e del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale Carabinieri di…

26-09-2022

BARI - Il 19 settembre, il Colonnello Vincenzo Di Stefano ha lasciato l’incarico di Comandante del Reparto Operativo di Bari, per...

Bari e Monopoli - I Carabinieri arrestano 4 rapinatori

21-09-2022

MONOPOLI - Continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari su tutto...

Mola di Bari - Carabinieri sventano un tentato suicidio

17-09-2022

Mola di Bari - Un intervento risolutivo quello operato dai Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari nel pomeriggio del 12...

GdF Bari: i finanzieri della tenenza di Putignano hanno scoperto 111 lavoratori irregolari, di cui…

15-09-2022

BARI - Numerosi sono stati gli interventi di polizia economico-finanziaria svolti, nel corso del corrente anno, dai Reparti dipendenti dal Comando...

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

NECROLOGI

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...