Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 17 Agosto 2022 - 00:27

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11 21battutadarrestonocic5NOCI (Bari) - Dopo 3 vittorie consecutive, si interrompe la striscia positiva di risultati in campionato, per il Noci C5 di mister Carucci. Sabato 17 novembre, al palaFiore, l'avversario è il Calcio a5 Aradeo di Lecce, l'unico a restare ancora attaccato alla strapotenza del girone B, l'Itria Football Club, primo a 21 punti (7 vittorie su 7). I nocesi si mantengono in partita fino a poco dalla fine, ma è evidente che manchi un po' del mordente biancoverde contro i salentini: Tundo, il capitano giallorosso, è il vero mattatore della partita, seppur fortunato nel caso di alcune marcature, ma la sensazione generale è quella che i nocesi avrebbero potuto ottenere di più da questa partita. Incassato il 5° gol sullo scadere, con Marinuzzi in movimento, arriva il KO definitivo con due gol a porta vuota. Stasera però c'è ancora in ballo la Coppa Puglia, con il ritorno degli Ottavi atteso al palaFiore alle 21 contro il Terlizzi: all'andata è finita 8-5 per gli avversari, quindi tutto è ancora possibile.

Il match parte in equilibrio, con Marinuzzi e Tundo che rompono le marcature rispettivamente per Noci C5 e Aradeo. Il capitano dei leccesi si lancia in slalom tra i padroni di casa e tenta di far tutto solo, ma impatta contro la difesa biancoverde e contro l’impeccabile Casulli in porta. Entra Pace come una mina vagante e con il suo solito controllo impeccabile, prende palla a ridosso dell’area avversaria, la difende, si accentra e vince il duello con Rametta per il temporaneo 2-1. Locorotondo si becca il giallo per fallo su Tundo che si dirigeva in porta, ma il pari leccese arriva comunque, dopo indecisione nocese in area, con Resta. Sportelli del Noci devia sul suo stesso palo, ma evita il gol e poco dopo ci pensa Casulli a dire “no” a Misuraca.Tundo però non ci sta a chiudere sotto e in contropiede, dopo efficace azione personale, sigla il 3-2 che manda tutti negli spogliatoi. Sportelli suona la carica ai suoi, nella prima azione del secondo tempo, ma Misuraca ci riprova nuovamente dalla distanza a sorprendere Casulli.

Il giovane portiere nocese continua a difendere bene la porta nocese, con uscite perfette e arriva il pareggio con ottimo schema biancoverde su punizione: Marinuzzi fa un movimento smarcante verso il centro dove Locorotondo lo cerca con precisione, per il 3 pari. Il Noci non è però totalmente concentrato e poco dopo tiene praticamente la palla ferma per la conclusione di Misuraca, che trova, finalmente per lui il gol, del 4-3. Mister Carucci mette Romanazzi in campo, ma la sua conclusione alla porta di Rametta è telefonata. Pareggia Sportelli, deviando quanto basta un tiro potente di Pace, ma Tundo ristabilisce il vantaggio dopo una serie di slalom e rimpalli fortuiti, per il 5-4. L’allenatore nocese mette allora Marinuzzi in movimento, ma è qui che il Noci si scopre più del dovuto e prende due gol a porta vuota, prima da Misuraca e poi da Tundo. Rametta dice “no” all’ultimo guizzo nocese con Marinuzzi e il fischio finale chiude la partita sul 7-4 per l’Aradeo. Il Noci C5 rimane sempre in zona play off in campionato e tenterà stasera di rifarsi il morale, in casa, ribaltando l’8-5 dell’andata contro il Terlizzi, per il passaggio ai quarti di Coppa Puglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 457 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

Attività ispettiva nell'ambito dell'operazione "Estate tranquilla 2022"

15-08-2022

BARI - Nell’ambito di servizi predisposti in campo nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto complessivamente 68 attività...

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

Recuperato e rimpatriato dall’Austria eccezionale dipinto seicentesco di Artemisia Gentileschi

21-07-2022

L'opera era pertinente all’eredità del Conte Giangirolamo II Acquaviva di Conversano BARI - Le persone indagate, secondo l’impostazione accusatoria,  avevano presentato...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...