ADV

 

Noci C5 sconfitto nell'ultimo match del 2018, ma conserva la zona play off

12 22 noci c5 vs martina academyNOCI (Bari) - È tempo di pausa natalizia anche per il futsal maschile di serie C2, che ritornerà con l'ultima giornata del girone di andata l'8 gennaio 2019.
Il Noci C5 è sceso in campo sabato 22 dicembre, al palaFiore, contro il "coinquilino" di zona play off del girone B, il Martina Futsal Academy.
Una partita cominciata al meglio dai biancoverdi, ma lasciata andare totalmente dopo il primo gol dei martinesi. 
Nonostante la sconfitta, rimediata negli ultimi minuti, dopo aver perso Locorotondo per espulsione, i biancoverdi chiudono però il 2018 con la speranza play off ancora viva, seppur ora il Futsal Noci sia in agguato a -2 dall'ultimo posto utile, occupato proprio dal Noci C5.

 Mister Carucci parte con Casulli in porta, Sportelli, Marinuzzi, Locorotondo e Giannandrea.
Marinuzzi, in sicurezza, porta da subito i suoi in vantaggio, con azione personale indisturbata.
Lo raggiunge poco dopo Giannandrea con conclusione angolatissima e disturbata, dalla destra, che non impedisce però al putignanese di trovare il raddoppio.
Gelsomino del Martina comincia da subito a dar man forte alla squadra come quinto uomo e la sua regia è il valore in più dell'Academy.
Sportelli e Pace lo richiamano in porta, con scambio sublime e sponda del secondo per il primo, ma la conclusione pericolosa viene neutralizzata.
Spinto dal suo portiere, il Martina alza il baricentro e spinge i nocesi nella loro area, superata solamente grazie a lanci lunghi e contropiedi.
Proprio su uno di questi Giannandrea ha spazio e tempo di trovare il 3-0, ma il suo tiro a giro è fuori.
Arriva però il gol di Fuocolare del Martina e anche un palo avversario, ma il Noci mantiene il vantaggio per 2-1 nel primo tempo.

La storia cambia nel secondo tempo: ora è il Martina che ha il pallino del gioco, mentre il Noci arranca e non trova neanche nella mina vagante Pace il suo uomo partita.
Persino Gelsomino il portiere impegna dalla distanza Casulli, ma il portiere nocese c'è.
Arriva il pareggio del Martina e Locorotondo evita il 3-2, anticipando un avversario sul 2° palo, prima che la partita tocchi il punto più caldo con la doppia espulsione del capitano martinese e di Locorotondo del Noci.
Dopo una serie di screzi in campo tra le due squadre, si torna a giocare, ma in inferiorità numerica le squadre non sbloccano il risultato: ce la fa invece il Martina una volta ristabilita la parità numerica, con Castellana che si ritrova la palla tra le gambe dopo un palo del compagno e non può che accompagnarla per il 3-2 della vittoria.

Il Noci C5 perde così posizioni in classifica e scivola al 7° posto, l'ultimo utile per accedere ai play off: all'8° posto insegue proprio il Futsal Noci, a 2 punti, forte dell'ultima vittoria del 2018 contro il Futsal Alberto, in trasferta.
L'appuntamento per il riscatto biancoverde è fissato all'8 gennaio, ma il match sarà delicatissimo: si va a Putignano, in trasferta dal New Team, che è attualmente la 3a forza del girone B.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

Furti di farmaci: un arresto e 20 indagati da parte dei Carabinieri del Nas

10-04-2024

BARI - I Carabinieri del NAS di Bari hanno notificato un Avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di 20...

Triggiano e Grumo Appula  - Si assicuravano il voto per 50 euro; i Carabinieri eseguono…

04-04-2024

Agli arresti domiciliari anche il Sindaco di Triggiano BARI - I Carabinieri del Comando  Provinciale di Bari e della Sezione di...

Bari e provincia - Associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti

18-03-2024

Cinquantasei persone arrestate BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, con il supporto dei militari di Taranto, dello Squadrone CC...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...