Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 8 Luglio 2020 - 06:21

trovo aziende

 

01 16 giusy moraca new teamNOCI (Bari) - Giro di boa per il girone D della A2 femminile, con la puroBIO Cosmetics Noci che si conferma, per un pelo, "campione d'inverno", nonostante la sconfitta esterna di domenica 13 gennaio, dal Futsal Molfetta.
La terza forza del girone, mai affrontata fin ora dalle biancoblu, mette i bastoni tra le ruote nel suo palaPoli, complice qualche defezione difensiva delle nocesi, che favorisce la tripletta decisiva di Mezzatesta.
Il pari contemporaneo del Manfredonia 2000 contro il Futsal Nuceria, però, permette alle ragazze di mister Monopoli di conservare comunque il primo posto, a un solo punto dalla inseguitrice. 
La bomber del Noci, la napoletana Giusy Moraca, commenta con noi il girone di andata e traccia la strada per il girone di ritorno, atteso dal 20 gennaio.

Domenica, al palaPoli, il primo ad andare in vantaggio è proprio il Noci, con tap-in di De Brito, su una ribattuta corta,
Il Molfetta non ci sta e pareggia con Porcelli, favorita anche qui dal portiere, che non tratttiene, dopo finezza di Mazzuoccolo.
Il primo tempo è ricco di colpi di scena e capovolgimenti di fronte, ma a portare a casa il parziale è il Noci, con conclusione pregevole della solita Gomez, per il 2-1 temporaneo.

Il ritorno in campo è abbastanza traumatico per le biancoblu, che in poco tempo si vedono beffare per due volte da Mezzatesta, fino al capovolgimento di risultato sul 3-2 a favore delle padrone di casa.
Moraca risponde "presente" da parte delle sue, con un gran gol di prima intenzione, su lancio lungo di Quarta, ma a 3' dalla fine arriva la beffa finale, con Mezzatesta che trova il gol del 4-3 su calcio d'angolo.

"La partita contro il Molfetta poteva andare diversamente e se solo avessimo giocato con più testa, non saremmo uscite dal campo sconfitte" commenta Giusy Moraca, il gioiellino portato da Napoli a Noci, da mister Monopoli e i fratelli Roberto.
Quindici gol per lei in 11 partite, per il terzo posto effettivo nella classifica marcatrici del girone D della A2 femminile,: l'ultimo proprio domenica, contro il Molfetta, con una conclusione di piatto di prima intenzione, su lancio lungo, da applausi.
"Nonostante l'ultima sconfitta, siamo soddisfatte di questo girone di andata che si è appena concluso e che ci vede prime. Sicuramente se avessimo gestito meglio alcune partite non saremmo a un solo punto in classifica dalle nostre avversarie.
Adesso quello che conta è difendere il primo posto e per fare questo è necessario affrontare ogni gara con la massima concentrazione, soprattutto evitando di perdere punti per strada e come si dice a Napoli: Amma caccia a cazzimm!"

La prima occasione per farlo sarà domenica 20 gennaio, contro il fanalino di coda del girone, il Woman Futsal Club Grottaglie, per la prima di ritorno del girone D.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 676 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

GIOIA DEL COLLE - Sequestro di circa 2,5 milioni di euro nei confronti di imprenditore…

23-06-2020

GIOIA DEL COLLE - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle hanno eseguito a Bari, Gioia del Colle, Policoro (PZ)...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...