Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 11 Aprile 2021 - 23:45

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

01 16 giusy moraca new teamNOCI (Bari) - Giro di boa per il girone D della A2 femminile, con la puroBIO Cosmetics Noci che si conferma, per un pelo, "campione d'inverno", nonostante la sconfitta esterna di domenica 13 gennaio, dal Futsal Molfetta.
La terza forza del girone, mai affrontata fin ora dalle biancoblu, mette i bastoni tra le ruote nel suo palaPoli, complice qualche defezione difensiva delle nocesi, che favorisce la tripletta decisiva di Mezzatesta.
Il pari contemporaneo del Manfredonia 2000 contro il Futsal Nuceria, però, permette alle ragazze di mister Monopoli di conservare comunque il primo posto, a un solo punto dalla inseguitrice. 
La bomber del Noci, la napoletana Giusy Moraca, commenta con noi il girone di andata e traccia la strada per il girone di ritorno, atteso dal 20 gennaio.

Domenica, al palaPoli, il primo ad andare in vantaggio è proprio il Noci, con tap-in di De Brito, su una ribattuta corta,
Il Molfetta non ci sta e pareggia con Porcelli, favorita anche qui dal portiere, che non tratttiene, dopo finezza di Mazzuoccolo.
Il primo tempo è ricco di colpi di scena e capovolgimenti di fronte, ma a portare a casa il parziale è il Noci, con conclusione pregevole della solita Gomez, per il 2-1 temporaneo.

Il ritorno in campo è abbastanza traumatico per le biancoblu, che in poco tempo si vedono beffare per due volte da Mezzatesta, fino al capovolgimento di risultato sul 3-2 a favore delle padrone di casa.
Moraca risponde "presente" da parte delle sue, con un gran gol di prima intenzione, su lancio lungo di Quarta, ma a 3' dalla fine arriva la beffa finale, con Mezzatesta che trova il gol del 4-3 su calcio d'angolo.

"La partita contro il Molfetta poteva andare diversamente e se solo avessimo giocato con più testa, non saremmo uscite dal campo sconfitte" commenta Giusy Moraca, il gioiellino portato da Napoli a Noci, da mister Monopoli e i fratelli Roberto.
Quindici gol per lei in 11 partite, per il terzo posto effettivo nella classifica marcatrici del girone D della A2 femminile,: l'ultimo proprio domenica, contro il Molfetta, con una conclusione di piatto di prima intenzione, su lancio lungo, da applausi.
"Nonostante l'ultima sconfitta, siamo soddisfatte di questo girone di andata che si è appena concluso e che ci vede prime. Sicuramente se avessimo gestito meglio alcune partite non saremmo a un solo punto in classifica dalle nostre avversarie.
Adesso quello che conta è difendere il primo posto e per fare questo è necessario affrontare ogni gara con la massima concentrazione, soprattutto evitando di perdere punti per strada e come si dice a Napoli: Amma caccia a cazzimm!"

La prima occasione per farlo sarà domenica 20 gennaio, contro il fanalino di coda del girone, il Woman Futsal Club Grottaglie, per la prima di ritorno del girone D.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 411 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

Tre giovani in giro con oltre un etto di cocaina

26-02-2021

PUTIGNANO - Nella tarda serata, tre giovanissimi, che viaggiavano a bordo di un’utilitaria, sono stati sottoposti a controllo e trovati in...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...