Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

09-24-azione1NOCI (Bari) -  Un rovescio di situazione bizzarro, che solo il calcio può regalare: una settimana fa L'ASD Noci C5 conquistava il derby con il Noci Azzurri per 4 a 1, ma al debutto in Coppa Italia di martedì, con le due società putignanesi di calcio A5 (altra combinazione), la musica è cambiata. La società di D'Elia cade sotto i colpi dell'Atletico Putignano in quel del Pala De Luca Resta, mentre i ragazzi di mister Tinelli vincono fuori casa contro la seconda società del paese del Carnevale. 6 a 3 il risultato finale della partita tenutasi a Noci, mentre il tabellone del palazzetto di Putignano ha segnato 4 a 3 per Noci Azzurri, proprio allo scadere del tempo.

Gli azzurrini nocesi hanno di fatto portato a casa la partita proprio agli sgoccioli del secondo tempo, su risultato fermo al 3 a 3: un pareggio che non avrebbe comunque fatto male alla squadra del presidente Sabatelli, dopo la sonora sconfitta subita in casa, nella prima di campionato, da parte dei cugini dell'ASD Noci C5. Il destino li ha però "vendicati": contemporaneamente alla sudata vittoria a Putignano, a Noci i ragazzi di Mr. Ritella andavano sotto proprio di 3 goal all'Atletico Putignano.

Una squadra avversaria più attiva, propositiva e meno timorosa: i ragazzi dell'Atletico si muovevano in campo secondo schemi prestabiliti e facevano girare palla. La sintonia tra i due giocatori putignanesi più avanzati ha avuto spazio per concretizzarsi in più frangenti, a dimostrazione di una difesa al portiere Palatella alquanto fallace. Solo i guizzi del 9 Carriero, biancoverde già fattosi notare nel derby, e il propositivo Parchitelli, rappresentano le voci fuori dal coro stonato dell'ASD Noci C5.

Nel primo tempo un brivido prende la porta del nostro Palattella: tiro avversario, palo e protezione dell'estremo difensore nocese, che evita il raddoppio dell'Atletico già in vantaggio con il numero 11 Romanazzi. Il 9 biancoverde Carriero si crea l'azione, penetrando l'area avversaria e cercando l'angolo alto della porta del Putignano. I tentativi precendenti allo scadere dei primi 45' falliscono: il numero 5 nocese chiude in scivolata un'azione che sarebbe potuta rivelarsi pericolosa per Noci C5. Tutti negli spogliatoi! Il pubblico, in numero esiguo rispetto agli impegni di campionato, ma comunque presente, esce per la pausa: sigaretta, chiacchiera, snack e si rientra.

09-24-azione2L'arbitro fischia e come in Milan-Barcellona di Champions, il "Pato" putignanese segna il goal del raddoppio a pochi secondi dall'inizio del secondo tempo. Dopo soli 8 minuti l'Atletico Putignano mette a segno il triplete: la squadra avversaria allarga il gioco sulla destra e il 9 finalizza nella porta di Palattella. La goleada putignanese, sveglia finalmente i nocesi: frenetici gli scambi in campo, la palla passa tra le due squadre come impazzita. Intorno al dodicesimo minuto la situazione si smuove: nel giro di poco tempo il putignano raggiunge quota 5, prima con Bianco su rimpallo di Palattella e poi il 10, al quindicesimo. I nocesi sprecano preziose occasioni e la costruzione di gioco non fa paura agli avversari, che approfittano di un disguido dei biancoverdi con l'arbitro per finalizzare un contropiede. Una presunta distanza non rispettata dal guardalinee per una rimessa da bordo campo fa perdere lucidità ai nocesi, mentre la coppia d'attacco avversaria mette in atto un veloce scambio, finalizzato da Sportelli con diagonale strettissima.

L'ira sportiva del 9 nocese è incontenibile: le prova tutte, trovando la soluzione potente all'angolino e di prima, su punizione laterale. Palattella difende la porta nocese allungandosi in maniera fondamentale, al 27', evitando un altro duro colpo ai ragazzi di Mr. Ritella. I biancoverdi Carucci e Carriero trovano l'intesa giusta davanti la porta: il 7 mette al centro e il 9 nocese insacca nella porta avversaria con facilità. Ultimo guizzo del 9 nella porta putignanese, su calcio d'angolo, al volo: la palla è fuori. Insomma, buona la prima di Coppa Italia per Noci Azzurri, ma anche...no per l'ASD Noci C5, che non deve ora perdere la concentrazione e confermarsi in campionato, come l'altra società nocese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 194 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook