Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 27 Luglio 2021 - 20:36

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

01-11 noci azzurri futsal lecceNOCI (Bari) - Una vittoria sulla carta più che fattibile, ma il nero su bianco definitivo ce lo mettono gli azzurri nel risultato: 5-2 contro il Futsal Lecce di bassa classifica, sabato pomeriggio in casa e i punti diventano 6, ad una giornata dal termine del girone d'andata. Quattro gol nel primo tempo e tre nel secondo, con il bandolo della matassa che passa dagli azzurri ai bianchi tra primo e secondo tempo, ma Quiete e Marzullo ipotecano la vittoria sul finale.

Primo tempo agevole per i ragazzi di mister Cipriani, davanti al pubblico di casa accorso per la sfida contro il Lecce: è Colucci a segnare per gli ospiti, ma gli azzurri fanno tris prima con D'Onghia (primo gol del match), poi con Quiete e infine con Marinuzzi, chiudendo assolutamente a favore la prima frazione. Secondo tempo di riscatto per il Lecce, che impensierisce sin da subito Lasaracina tra i pali, costretto dopo 3' dal fischio d'inizio a chiudere prima su Ingrosso e poi su Giglio, entrambi pericolosi nella stessa azione con il primo palo sulla destra come bersaglio prescelto. 

Gli azzurri non approfittano, invece, della "bonta" della difesa avversaria, risultando imprecisi in fase conclusiva e poco lucidi in costruzione: il primo quarto, infatti, "parla" leccese, con gli avversari che si spingono in avanti e tentano di accorciare. Ci riescono con Arnesano al 15' circa, che beffa Lasaracina con rasoterra, dopo il rapido servizio del compagno Musarò. Marinuzzi e Salatino si lasciano andare alla tensione del momento e rimediano in breve tempo due gialli; gli avversari intanto cercano l'assist al centro per il pivot di turno che possa attentare alla porta azzurra con rapidità, come da copione del secondo centro. Ci vuole il nuovo ingresso in campo di Quiete a dare la svolta.

Il nocese dialoga con Marzullo, servendolo sulla destra e facendo buon movimento in attesa del cross che arriva preciso sul secondo palo per il 4-2, al 26' circa. Gli avversari, davanti all'incremento del vantaggio, alzano le mani, letteralmente parlando e il fallo consegna a Marzullo la palla del rigore. Non sbaglia, per il 5-2 finale!

Fotogallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità
NOCI24.it media partner di Esseri Urbani 2021 Esseri Urbani 2021

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 774 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Sottraevano farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri

22-07-2021

ALBEROBELLO- I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione a una misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l’attività...

PUTIGNANO - Torturato per una notte, riesce a fuggire e far arrestare i suoi tre…

16-07-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri di Putignano, a conclusione di una tanto rapida quanto efficace indagine, sono riusciti a trarre in...

Monopoli - Picchia la compagna e la sorella che la difendeva. Arrestato dai carabinieri

30-06-2021

MONOPOLI - I Carabinieri della Stazione di Monopoli hanno arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del...

Incidente sulla sp 106 fra Gioia e Putignano: due morti

28-06-2021

PUTIGNANO - Ennesimo incidente mortale questa mattina dopo le nove sulla sp 106 fra Gioia e Putignano. Due persone, entrambe di...

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...