ADV

 

Oggi il Puglia Cross “Città di Noci”

L’iniziativa della Scuola di Ciclismo Franco Ballerini Bari, affiancata dall’ASD Romano Scotti, ottiene il riconoscimento di “Grande Evento Sportivo” dalla Regione Puglia

12 23 Puglia Cross Citta di NociNOCI - «Noci si riconferma protagonista nel processo di costruzione della “Bike Puglia Destination” alla quale si sta lavorando in collaborazione con la Regione Puglia, l’ANCI Puglia e i Comuni che hanno sottoscritto il Patto di Mattinata, con l’obiettivo di promuovere il territorio attraverso il turismo sportivo e, in particolare, il cicloturismo. Dopo il Campionato italiano donne élite nel 2021, il Campionato italiano di ciclismo su strada e il Giro di Puglia Under23 Élite nel corso di quest’anno, ospitiamo ora il “Giro di Puglia Under23 Élite”, manifestazione riconosciuta dalla Regione Puglia come “grande evento sportivo” per una delle discipline ciclistiche invernali più apprezzate.

Si tratta di una delle due tappe del “Giro delle Regioni Ciclocross”, che vale come Puglia Cross e Campionato Intersolidale. Doveroso il ringraziamento a all’ASD Romano Scotti, alla Scuola di Ciclismo Franco Ballerini con il Presidente Giuseppe Marzano, alla Piscina Otrè Wellness Club Wellness Club di Noci che ospita l’evento ed il Ristorante Puntoverde di Noci, dove si è insediata la segreteria organizzativa». Così il Sindaco Domenico Nisi, nell’annunciare l’evento sportivo che vedrà il Comune di Noci protagonista domani, 23 dicembre.

Si è tenuta ieri pomeriggio (22 dicembre) alle 18:00 in Aula Consiliare la Conferenza Stampa di presentazione di questa prima edizione di una manifestazione che spunta fuori dal cilindro a cappello quasi-senza-fondo dell’ASD Romano Scotti, nella vigilia della finale di GIC di Gallipoli. Una nuova avventura tra le peculiarità crossistiche d’Italia: il Giro delle Regioni Ciclocross. Due le tappe previste per questa prima edizione sperimentale, che vedrà l’avvio venerdì 23 dicembre - antivigilia di Natale – proprio a Noci, nell’affascinante Murgia dei Trulli, valida come Puglia Cross e Campionato Intersolidale, e si concluderà nel tempio italiano del ciclocross del nuovo millennio, l’Ippodromo di Roma Capannelle, l’8 gennaio. Il Giro delle Regioni Ciclocross ha carattere sperimentale e segue il medesimo regolamento del GIC (con la sola differenza del numero di tappe). Invariato quindi il sistema di punteggi.

In piena sintonia con il Giro delle Regioni Ciclocross, il cui acronimo è GRC, vi è il neonato Challenge del Puglia Cross, distico di due gare nazionali in terra pugliese ideato dall’eclettico e mai domo Giuseppe Marzano, storico presidente della Scuola di Ciclismo Franco Ballerini.

Una manifestazione che prima non c’era e che oggi portiamo in Puglia grazie all’impegno della Scuola di Ciclismo Franco Ballerini di Bari, consolidata e pluripremiata realtà del territorio porta alto il nome della Puglia nell’universo nazionale per la disciplina ciclistica invernale più apprezzata. Riconosciuto dalla Regione Puglia come “grande evento sportivo” e meritevole quindi di un finanziamento da parte dell’Assessorato regionale allo Sport per tutti, il Puglia Cross si compone anch’esso di due tappe, con quella di apertura coincisa con la conclusione del Giro d’Italia Ciclocross in terra salentina. È nata, insomma, una vera e propria catena del ciclocross, che di ultima tappa in prima andrà a connettere GIC, Puglia Cross e Lazio Cross in un continuum caratterizzato dal grande spirito di abnegazione, professionalità ed esperienza e da un’elevata qualità degli eventi proposti.

La Puglia continua quindi ad essere protagonista del ciclocross nel momento clou della stagione, quando tutti i migliori sono pronti col colpo in canna e lo fa con due manifestazioni di interesse nazionale, che nel breve volgere di cinque giorni concentrano sul tacco dello stivale tutte le attenzioni degli appassionati e della stampa specializzata.

Lo staff dell’ASD Romano Scotti, in piena sinergia con la Scuola di Ciclismo Franco Ballerini, con la quale i rapporti sono sempre più saldi, è rimasto in terra pugliese, spostandosi dal Salento alla Murgia dei Trulli, dove sono in corso gli ultimi preparativi per la “Coppa Città di Noci” – 2^ tappa Puglia Cross e Apertura Giro delle Regioni Ciclocross”, valido soprattutto come Campionato Intersolidale Ciclocross, una sfida che ritorna sulle scene dopo tantissimi anni di assenza.

Negli spazi verdi attorno alla Piscina Otrè Wellness Club Wellness Club (via Zona B 39/F Contrada, via Montedoro), che logisticamente ospita l’evento, si snoda un percorso spettacolare e ricco di insidie come da stile dell’ASD Romano Scotti, mentre tutte le operazioni di segreteria si svolgeranno direttamente la mattina della gara, con verifica licenze aperta sino a un’ora prima di ciascuna partenza, presso il Ristorante Puntoverde in Noci (SP 116 per Castellaneta Km 0,800).

Non fa mancare il suo saluto il Consigliere comunale delegato allo Sport, Giuseppe Recchia: «Quest’anno Noci ospita la prima edizione del - Puglia Cross “Città di Noci”, ed è con grande soddisfazione che saluto calorosamente questa bella manifestazione, nata quest’anno grazie all’impegno della Scuola di Ciclismo Franco Ballerini. Ringrazio di cuore tutti coloro che, a vario titolo, con impegno e passione hanno contribuito alla realizzazione di questa prima edizione della gara. Un grande “in bocca al lupo” a tutti i giovani atleti ed un caro saluto ai numerosi appassionati che assisteranno alle competizioni. L’auspicio è che lo sport possa essere anche un’occasione per stare bene insieme e per conoscere meglio le bellezze naturalistiche, artistiche e culturali del nostro territorio. Il mio saluto, esteso a quello dell’intero Consiglio Comunale che rappresento, arrivi pertanto a tutti: atleti, accompagnatori, appassionati, spettatori e un grazie sentito a tutti coloro che hanno lavorato per rendere possibile la riuscita dell’evento».

«Le belle amicizie crescono pian piano, un po’ alla volta si guadagna reciprocamente fiducia. Ci siamo conosciuti a Mattinata lo scorso anno e con Scotti abbiamo imparato ad apprezzarci sempre più – spiega Giuseppe Marzano, presidente del comitato di tappa e ideatore del Puglia Cross – così da una tappa nel 2021 siamo arrivate a due consecutive nel 2022, riuscendo ad accreditarci presso la Regione Puglia che ha voluto fortemente sostenere questa iniziativa, caratterizzata dal forte impatto destagionalizzante sul turismo. Il ciclocross è purtroppo ancora una disciplina prettamente nordica, ma la Puglia è un’eccellenza nel settore, organizzativo e agonistico, sin dai tempi di Vito Di Tano. Quindi quando si organizza un bel ciclocross in Puglia si richiamano appassionati da tutta Italia, lo ha dimostrato bene Gallipoli. Una occasione straordinaria per portare visitatori oltre i mesi estivi, sposando a pieno l’ottica di destagionalizzazione del turismo in cui Regione Puglia sta credendo e soprattutto investendo. È per noi una grande responsabilità quella di aver ricevuto il finanziamento dell’Assessorato allo Sport, che onoreremo sino all’ultimo mettendo in piedi una manifestazione degna di un evento internazionale. Forza Puglia Cross, grazie ASD Romano Scotti, grazie Amministrazione Comunale di Noci per aver colto al balzo l’idea e averci appoggiati burocraticamente sin dal primissimo istante. Amici, venite nella Murgia dei Trulli e lasciatevi incantare!».

Straordinaria l’accoglienza sul posto, a partire dalla piscina Otrè Wellness Club Wellness Club, nei cui spazi adiacenti è disegnato il tracciato. Entusiasta Gabriella Fusillo, che gestisce la struttura: «Sono lieta di vedere come lo sport unisca tutto e tutti a prescindere dalla diversità delle discipline e ospitare per noi di O3 questo grande evento nazionale di ciclocross è motivo di vanto e stimolo a fare sempre di più è sempre meglio. Colgo l’occasione per ringraziare gli organizzatori che hanno reso possibile tutto ciò, Giuseppe Marzano e Fausto Scotti. Da parte nostra non possiamo che fare un grande in bocca al lupo a tutti gli atleti. Viva lo sport, viva l’integrazione!».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...