Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 5 Febbraio 2023 - 12:27

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
L’iniziativa della Scuola di Ciclismo Franco Ballerini Bari, affiancata dall’ASD Romano Scotti, ottiene il riconoscimento di “Grande Evento Sportivo” dalla Regione Puglia

12 23 Puglia Cross Citta di NociNOCI - «Noci si riconferma protagonista nel processo di costruzione della “Bike Puglia Destination” alla quale si sta lavorando in collaborazione con la Regione Puglia, l’ANCI Puglia e i Comuni che hanno sottoscritto il Patto di Mattinata, con l’obiettivo di promuovere il territorio attraverso il turismo sportivo e, in particolare, il cicloturismo. Dopo il Campionato italiano donne élite nel 2021, il Campionato italiano di ciclismo su strada e il Giro di Puglia Under23 Élite nel corso di quest’anno, ospitiamo ora il “Giro di Puglia Under23 Élite”, manifestazione riconosciuta dalla Regione Puglia come “grande evento sportivo” per una delle discipline ciclistiche invernali più apprezzate.

Si tratta di una delle due tappe del “Giro delle Regioni Ciclocross”, che vale come Puglia Cross e Campionato Intersolidale. Doveroso il ringraziamento a all’ASD Romano Scotti, alla Scuola di Ciclismo Franco Ballerini con il Presidente Giuseppe Marzano, alla Piscina Otrè Wellness Club Wellness Club di Noci che ospita l’evento ed il Ristorante Puntoverde di Noci, dove si è insediata la segreteria organizzativa». Così il Sindaco Domenico Nisi, nell’annunciare l’evento sportivo che vedrà il Comune di Noci protagonista domani, 23 dicembre.

Si è tenuta ieri pomeriggio (22 dicembre) alle 18:00 in Aula Consiliare la Conferenza Stampa di presentazione di questa prima edizione di una manifestazione che spunta fuori dal cilindro a cappello quasi-senza-fondo dell’ASD Romano Scotti, nella vigilia della finale di GIC di Gallipoli. Una nuova avventura tra le peculiarità crossistiche d’Italia: il Giro delle Regioni Ciclocross. Due le tappe previste per questa prima edizione sperimentale, che vedrà l’avvio venerdì 23 dicembre - antivigilia di Natale – proprio a Noci, nell’affascinante Murgia dei Trulli, valida come Puglia Cross e Campionato Intersolidale, e si concluderà nel tempio italiano del ciclocross del nuovo millennio, l’Ippodromo di Roma Capannelle, l’8 gennaio. Il Giro delle Regioni Ciclocross ha carattere sperimentale e segue il medesimo regolamento del GIC (con la sola differenza del numero di tappe). Invariato quindi il sistema di punteggi.

In piena sintonia con il Giro delle Regioni Ciclocross, il cui acronimo è GRC, vi è il neonato Challenge del Puglia Cross, distico di due gare nazionali in terra pugliese ideato dall’eclettico e mai domo Giuseppe Marzano, storico presidente della Scuola di Ciclismo Franco Ballerini.

Una manifestazione che prima non c’era e che oggi portiamo in Puglia grazie all’impegno della Scuola di Ciclismo Franco Ballerini di Bari, consolidata e pluripremiata realtà del territorio porta alto il nome della Puglia nell’universo nazionale per la disciplina ciclistica invernale più apprezzata. Riconosciuto dalla Regione Puglia come “grande evento sportivo” e meritevole quindi di un finanziamento da parte dell’Assessorato regionale allo Sport per tutti, il Puglia Cross si compone anch’esso di due tappe, con quella di apertura coincisa con la conclusione del Giro d’Italia Ciclocross in terra salentina. È nata, insomma, una vera e propria catena del ciclocross, che di ultima tappa in prima andrà a connettere GIC, Puglia Cross e Lazio Cross in un continuum caratterizzato dal grande spirito di abnegazione, professionalità ed esperienza e da un’elevata qualità degli eventi proposti.

La Puglia continua quindi ad essere protagonista del ciclocross nel momento clou della stagione, quando tutti i migliori sono pronti col colpo in canna e lo fa con due manifestazioni di interesse nazionale, che nel breve volgere di cinque giorni concentrano sul tacco dello stivale tutte le attenzioni degli appassionati e della stampa specializzata.

Lo staff dell’ASD Romano Scotti, in piena sinergia con la Scuola di Ciclismo Franco Ballerini, con la quale i rapporti sono sempre più saldi, è rimasto in terra pugliese, spostandosi dal Salento alla Murgia dei Trulli, dove sono in corso gli ultimi preparativi per la “Coppa Città di Noci” – 2^ tappa Puglia Cross e Apertura Giro delle Regioni Ciclocross”, valido soprattutto come Campionato Intersolidale Ciclocross, una sfida che ritorna sulle scene dopo tantissimi anni di assenza.

Negli spazi verdi attorno alla Piscina Otrè Wellness Club Wellness Club (via Zona B 39/F Contrada, via Montedoro), che logisticamente ospita l’evento, si snoda un percorso spettacolare e ricco di insidie come da stile dell’ASD Romano Scotti, mentre tutte le operazioni di segreteria si svolgeranno direttamente la mattina della gara, con verifica licenze aperta sino a un’ora prima di ciascuna partenza, presso il Ristorante Puntoverde in Noci (SP 116 per Castellaneta Km 0,800).

Non fa mancare il suo saluto il Consigliere comunale delegato allo Sport, Giuseppe Recchia: «Quest’anno Noci ospita la prima edizione del - Puglia Cross “Città di Noci”, ed è con grande soddisfazione che saluto calorosamente questa bella manifestazione, nata quest’anno grazie all’impegno della Scuola di Ciclismo Franco Ballerini. Ringrazio di cuore tutti coloro che, a vario titolo, con impegno e passione hanno contribuito alla realizzazione di questa prima edizione della gara. Un grande “in bocca al lupo” a tutti i giovani atleti ed un caro saluto ai numerosi appassionati che assisteranno alle competizioni. L’auspicio è che lo sport possa essere anche un’occasione per stare bene insieme e per conoscere meglio le bellezze naturalistiche, artistiche e culturali del nostro territorio. Il mio saluto, esteso a quello dell’intero Consiglio Comunale che rappresento, arrivi pertanto a tutti: atleti, accompagnatori, appassionati, spettatori e un grazie sentito a tutti coloro che hanno lavorato per rendere possibile la riuscita dell’evento».

«Le belle amicizie crescono pian piano, un po’ alla volta si guadagna reciprocamente fiducia. Ci siamo conosciuti a Mattinata lo scorso anno e con Scotti abbiamo imparato ad apprezzarci sempre più – spiega Giuseppe Marzano, presidente del comitato di tappa e ideatore del Puglia Cross – così da una tappa nel 2021 siamo arrivate a due consecutive nel 2022, riuscendo ad accreditarci presso la Regione Puglia che ha voluto fortemente sostenere questa iniziativa, caratterizzata dal forte impatto destagionalizzante sul turismo. Il ciclocross è purtroppo ancora una disciplina prettamente nordica, ma la Puglia è un’eccellenza nel settore, organizzativo e agonistico, sin dai tempi di Vito Di Tano. Quindi quando si organizza un bel ciclocross in Puglia si richiamano appassionati da tutta Italia, lo ha dimostrato bene Gallipoli. Una occasione straordinaria per portare visitatori oltre i mesi estivi, sposando a pieno l’ottica di destagionalizzazione del turismo in cui Regione Puglia sta credendo e soprattutto investendo. È per noi una grande responsabilità quella di aver ricevuto il finanziamento dell’Assessorato allo Sport, che onoreremo sino all’ultimo mettendo in piedi una manifestazione degna di un evento internazionale. Forza Puglia Cross, grazie ASD Romano Scotti, grazie Amministrazione Comunale di Noci per aver colto al balzo l’idea e averci appoggiati burocraticamente sin dal primissimo istante. Amici, venite nella Murgia dei Trulli e lasciatevi incantare!».

Straordinaria l’accoglienza sul posto, a partire dalla piscina Otrè Wellness Club Wellness Club, nei cui spazi adiacenti è disegnato il tracciato. Entusiasta Gabriella Fusillo, che gestisce la struttura: «Sono lieta di vedere come lo sport unisca tutto e tutti a prescindere dalla diversità delle discipline e ospitare per noi di O3 questo grande evento nazionale di ciclocross è motivo di vanto e stimolo a fare sempre di più è sempre meglio. Colgo l’occasione per ringraziare gli organizzatori che hanno reso possibile tutto ciò, Giuseppe Marzano e Fausto Scotti. Da parte nostra non possiamo che fare un grande in bocca al lupo a tutti gli atleti. Viva lo sport, viva l’integrazione!».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 467 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...