Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 30 Giugno 2022 - 03:03

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

04 27 Vincenzo LaeraNOCI (Bari) – Con la vittoria di sabato sera per 36-18 ai danni del Crotone la pallamano Noci ha ufficialmente staccato il pass per la final four in programma il 9 e 10 maggio (sede ancora da stabilire). L’atto conclusivo di questa stagione sportiva che metterà a confronto le quattro migliori squadre di pallamano della Campania, Puglia e Calabria (Noci, Benevento, Atellana e Altamura) sancirà inoltre le due squadre promosse in serie A2. Grazie alla decisione federale infatti basterà vincere la semifinale per realizzare il sogno promozione.

Semifinale che vedrà i biancoverdi di mister Iaia contrapposti alla temibilissima Benevento, squadra che annovera tra i sui Carlos Britos, vecchia conoscenza del 40x20 nocese.

Al termine della fantastica gara tra Noci e Crotone abbiamo voluto intervistare alcuni protagonisti per farci raccontare le prime impressioni a caldo del match. Il primo ad esporsi è stato il migliore in campo Vincenzo Laera (foto in alto), autore di ben dieci goal.

“Dopo dieci mesi di infortunio ritornare a giocare al pala Intini è stata per me un emozione unica” - è il primo commento di Laera. “Ero molto carico e avevo voglia di dimostrare il mio valore. Voglio ringraziare i miei compagni, il mister, la società che mi hanno sempre sostenuto. Oggi abbiamo vinto perché abbiamo giocato come un vero gruppo e la performance ha confermato ciò che di buono abbiamo fatto a Crotone. Per il futuro penso che sognare sia d’obbligo e francamente la promozione rimane il nostro obiettivo. Ovviamente però a decidere è sempre il campo e servirà massimo impegno per poter ottenere i risultati”.

04 27 Angelo LaeraIl secondo a commentare il passaggio del turno è stato il pivot Angelo Laera, ormai diventato fondamentale per la squadra. “La prestazione di oggi è frutto di una lunga settimana in cui ci siamo allenati e abbiamo preparato la partita. Il risultato d’altronde parla da solo. Sinceramente non mi aspettavo di trovare il Benevento in semifinale, comunque penso che grazie a mister Iaia saremo in grado di fare una bella figura contro gli avversari. Sarà bello rincontrare Carlos Britos, nostra ex conoscenza”.

Giampiero,Luciani,Infine, e non per ultimo, il DS Giampiero Luciani, capace di diventare un vero e proprio collante tra società, staff tecnico e giocatori. “Che dire, è stata una partita largamente dominata dove i nostri campioni under 16, che quest’anno sono presenti in pianta stabile in prima squadra, hanno letteralmente surclassato gli avversari e dominato la partita. Basti pensare alla prestazione che ha fatto Vincenzo Laera, trascinatore della squadra. E vedere questi ragazzi creare un vero e proprio mix con i grandi è stato veramente uno spettacolo. Adesso nella final four affronteremo il Benevento che ha battuto il Putignano, una squadra quindi da non sottovalutare. Abbiamo raggiunto il primo obiettivo e cioè la final four. Adesso dobbiamo unire le forze e raggiungere il vero obiettivo e cioè la promozione. Questi ragazzi se lo meritano”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 574 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...