Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

06 26 Finali NazionaliNOCI (Bari) – Si chiudono con la storica vittoria del Bologna le finali nazionali di pallamano under 18 in programma a Noci dal 24 al 26 giugno scorsi. Dopo ben 28 partite disputate nella tre giorni nocese, il campo ha sancito il verdetto finale: il Bologna di mister Andrea Fabbri dopo una bella gara contro il Cassano Magnago vinta per 24-27 si laurea campione d’Italia di categoria per la stagione sportiva 2015/2016.

FINALI – La giornata di domenica si è aperta in primissima mattinata con la finalina valida per il terzo posto tra Kelona e Pressano. I palermitani, nonostante un Aragona in ottimo stato di forma (11 goal per lui), non sono riusciti a fermare il Pressano, sempre abile a costruire trame di gioco offensive e a mantenere solida la difesa. Al termine dei sessanta minuti di gioco il gradino più basso del podio se l’è conquistato il Pressano con il risultato di 25-30.

Alle 11:30 poi è stata la volta della finalissima. Davanti ad una folta cornice di pubblico riversatasi sugli spalti del pala Intini, Cassano Magnago e Bologna hanno dato vita ad una bella partita da vedere così come si preannunciava alla vigilia. Gli emiliani però sono sembrati più freschi degli avversari. I lombardi infatti, guidati da mister Giannoccaro, hanno retto l’equilibrio fino ai primi quindici di gioco. Poi il Bologna ha impresso l’allungo decisivo, rimasto costante per tutto il resto della partita. Alla sirena finale è scoppiata la festa dei giovani atleti emiliani per una vittoria frutto di un grande lavoro di gruppo.

06 26 FabbriLe impressioni a caldo del tecnico del Bologna Andrea Fabbri (in foto) a margine della gara vinta sul Cassano Magnago: “Era un obiettivo che ci eravamo prefissi da tempo perché avevamo già visto in passato che il livello della squadra era buono. Abbiamo preparato bene l’evento e abbiamo giocato bene questa finale per cui penso di poter dire di aver meritato la vittoria. A Noci ci siamo trovati bene, vorrei fare i complimenti. Anche due anni fa abbiamo avuto la stessa impressione, per cui vorrei fare i complimenti agli organizzatori per tutto. Già il fatto che si pulisca lo spogliatoio dopo ogni partita è una piccola cosa, ma che fa capire il livello organizzativo della manifestazione”.

PREMIAZIONI – Subito dopo la partita si è proceduto alle premiazioni delle migliori quattro squadre, del “dream team”, così come ci piace definire i migliori sette giocatori della competizione per ogni ruolo, del miglior marcatore e del miglior giocatore della competizione. A premiare c’erano esponenti della FIGH, esponenti dell’amministrazione comunale tra cui il Sindaco Domenico Nisi, il Presidente del Consiglio Stanislao Morea e l’Assessore Antonio Locorotondo, il presidente della pallamano Noci nonché Assessore comunale Vittorio Lippolis e il DG Ivano Matteo Luciani. Grande sorpresa quando l’addetto stampa del Noci Giampiero Luciani ha chiamato a gran voce il miglior centrale della competizione, e cioè il nocese Ignazio De Giorgio. Per l’atleta biancoverde si tratta del secondo premio di prestigio nazionale dopo il riconoscimento di miglior centrale nella competizione nazionale under 16 di due anni fa.

Di seguito i premi individuali:

Miglior giocatore: SAVINI Giacomo (Bologna)

Miglior realizzatore (65 goal): ARAGONA Alessandro (Kelona)

DREAM TEAM

Miglior Portiere: LEBAN Alessandro (Bologna)
Miglior Ala Sx: TEDESCO Matteo (Bologna)
Miglior Ala Dx: D’ANTINO Nicolò (Pressano)
Miglior Terzino Sx: MENGON Marco (Pressano)
Miglior Terzino Dx: FANTINATO Marco (Cassano Magnago)
Miglior Centrale: DEGIORGIO Ignazio (Noci)
Miglior Pivot: CAMPESTRINI Davide (Pressano).

06 26 Premiazioni 1Dopo le premiazioni abbiamo raccolto a caldo il commento del capitano del Bologna Giacomo Savini (in foto), premiato come miglior atleta della competizione: “E’ un’emozione unica, fantastica. Ancora probabilmente non ce ne rediamo conto, serviranno delle ore, dei giorni, delle settimane per capire davvero quello che abbiamo fatto. E’ qualcosa di inspiegabile che ci rimarrà per tutta la vita. Per il futuro il prossimo anno parteciperemo al campionato di A1 con molti giovani di questa squadra e penso che sia l’occasione giusta per crescere, sia come società che a livello personale. Speriamo in un buon futuro”.

Anche il Sindaco Nisi ha espresso il suo punto di vista a margine della tre giorni nocese: “Credo che sia stata una bella manifestazione. Possiamo essere soddisfatti di quello che la società della pallamano Noci e l’amministrazione con il suo contributo sono riusciti a mettere in campo per ospitare degnamente questa fase nazionale del torneo under 18. A distanza di due anni abbiamo ospitato una manifestazione di questo livello e credo che Noci si posizioni bene sotto questo punto di vista anche per la capacità ricettiva che ha. Al di là delle sterili polemiche buona parte delle nostre strutture erano piene per ospitare le squadre. Un ritorno sotto il profilo dell’immagine turistica queste manifestazioni ce l’hanno e noi siamo ben lieti di cogliere queste occasioni. Poi è stata una festa di sport, questi ragazzi hanno difeso i loro colori al massimo e quindi penso che il bilancio non possa che essere positivo”.

Fotogallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 266 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook