Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 12 Aprile 2021 - 20:44

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

01 29 Noci V.F.BeneventoNOCI (Bari) – Vittoria col brivido, se così si può definire, quella conquistata dalla pallamano Gioiella Cap Noci sabato sera al nuovo palasport nocese contro la Valentino Ferrara Benevento. Sono serviti i rigori infatti a Degiorgio e compagni per conquistare la vittoria dopo sessanta minuti di gara dal sapore agrodolce.  Alla fine sono arrivati i due punti (perché quando si vince ai rigori un punto viene dato alla squadra sconfitta) con il risultato finale di 30-29.

LA GARA – Davanti a una buona cornice di pubblico, Noci e Valentino Ferrara si affrontano nel big mach valido per il quinto posto, vista la coabitazione in classifica a quindici punti. Per l’occasione Iaia lascia in panchina D’Aprile, reduce da noie influenzali, preferendogli Vincenzo Laera riadattato nel ruolo di ala sinistra. Lo starter seven è quindi composto da Di Giandomenico tra i pali, Degiorgio centrale, Bobicic e Piatti terzini, Laera e De Finis ali e Corcione pivot. Dall’altro lato mister Nasta punta tutto sulla coppia goal Pereira-Ceccarini, più di 200 goal in due in questo campionato.

L’avvio di gara e grossomodo tutto il primo tempo sono a tinte biancoverdi. Il Noci ha preparato la partita e si vede. La difesa maniacale, rafforzata dalla fisicità del montenegrino Bobicic, manda in tilt l’esplosività offensiva degli ospiti. In attacco invece il Noci costruisce trame di gioco propositive, guidato da un Bobibic in stato di grazia che realizza i primi tre goal biancoverdi. Nel corso dei primi trenta di gioco il Noci riesce così ad imprimere un allungo importante, attestato nel massimo vantaggio al ventesimo minuto sul +7. Il Benevento prova a limitare i danni spinto dalle sortite solitarie di Pereira, fino alla sirena finale della prima frazione di gioco che segna il parziale di 14-9 per i padroni di casa.

Alla ripresa, con le squadre che si presentano con lo stesso starter seven, il Noci conduce il vantaggio per i primi minuti, prima di subire un vero e proprio crollo fisico. Dall’altro lato il Valentino Ferrara sembra tornare in partita con la giusta determinazione, e nei minuti che seguono inizia a macinare goal su goal fino a portarsi a ridosso dei padroni di casa. In questo momento Iaia capisce che qualcosa non va e, dopo aver chiamato timeout, ridisegna la squadra inserendo D’Aprile al posto di Piatti nel ruolo di ala e spostando Laera nel ruolo di terzino. Purtroppo però il disco non cambia e, complici anche alcune decisioni arbitrali molto dubbie, il Valentino Ferrara recupera tutto lo svantaggio portando il parziale in parità. A pochi secondi dal termine De Finis ha in mano la palla del vantaggio e della vittoria ma spara il tiro addosso al portiere Rendes. Alla sirena finale quindi il risultato è di parità, 26-26.

Per regolamento la partita si deciderà ai tiri di rigore, cinque per ogni squadra. Gli errori dai sette metri di Degiorgio e D’Aprile vengono compensati da due splendide parate di Potone.  Si va quindi ad oltranza: per il Noci tira Bobicic, segnando un gran goal, mentre per il Valentino Ferrara Benevento tira Pereira. Questa volta però il brasiliano si fa ipnotizzare da Di Giandomenico che neutralizza il tiro e consegna di fatto la vittoria ai biancoverdi.

L’ANALISI – Sono serviti i rigori per consegnare al Noci la vittoria contro la Valentino Ferrara Benevento. Una vittoria che sarebbe stata meritatissima se Degiorgio e compagni non avessero avuto un crollo impensabile nel secondo tempo. A dispetto dell’andata, dove ad avere la meglio furono i campani con ben 6 goal di scarto, questa volta il Noci ha preparato bene la partita, neutralizzando in parte la verve offensiva dei campani. Inspiegabile il crollo fisico del secondo tempo, con Piatti visibilmente sulle gambe e con una squadra in balia del forte avversario.  Nota di merito per Marko Bobicic, il migliore in campo dei biancoverdi. L’arrivo del montenegrino ha dato sostanza alla difesa e una buona mole di goal in attacco.

La prossima giornata il Noci rispetterà il turno di riposo, quindi l’appuntamento è a sabato 11 febbraio per la trasferta di Benevento.

I TABELLINI:

Noci – Valentino Ferrara 30-29 d.t.r. (p.t. 14-9; s.t. 26-26)
Noci
: Corcione 3, D’Aprile, De Finis 4, Degiorgio F, Di Giandomenico, Piatti 3, Potone, Ritella, Fasano, Laera V. 8, De Luca, Fasano, Degiorgio I. 2, Bobicic 10. All: Domenico Iaia
Valentino Ferrara: Ceccarini 10, Luciani, Canelli, Cruciata 1, D’Addona, De Luca 3, Iannotti, Mancini A. 2, Randes, Garofano, Mancini G. 4, Villano, Salvini, Pereira 9. All: Giovanni Nasta
Arbitri: Castagnino – Manuele

La classifica aggiornata:

Junior Fasano 33 pti*, Conversano 29, Teamnetwork Albatro 27, Fondi 19, Noci 17, Valentino Ferrara 16, Benevento 15*, Lupo Rocco Gaeta 9, Kelona 0
*una gara in meno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 502 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

Tre giovani in giro con oltre un etto di cocaina

26-02-2021

PUTIGNANO - Nella tarda serata, tre giovanissimi, che viaggiavano a bordo di un’utilitaria, sono stati sottoposti a controllo e trovati in...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...