Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 12 Aprile 2021 - 20:56

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

NOCI (Bari) – Penultima giornata di campionato per la Pallamano Gioiella Cap Noci, che questa sera al nuovo palasport di via Lezzi affronta la pallamano Accademia Conversano. Dalle 19 quindi si accendono i riflettori sul derby tutto pugliese tra due compagini che hanno scritto la storia di questo sport a livello nazionale. Quella di stasera si preannuncia una partita molto importante e delicata: il Noci infatti ambisce a raggiungere l’obiettivo playoff, quasi impensabile ad inizio stagione e oggi invece alla portata del team biancoverde. Dall’altro lato invece, il Conversano vuole portare a casa i tre punti per blindare la seconda posizione in classifica insediata dal Siracusa. Analizzando la classifica e le partite delle dirette contendenti, il Noci potrebbe mantenere la quarta posizione, prima dell’ultima giornata di campionato, anche perdendo. Infatti il Fondi, quinto in classifica, affronta in trasferta la Junior Fasano.

A meno di clamorose debacle da parte dei cugini, già matematicamente primi e con la testa alle finali di Coppa Italia, il risultato si preannuncia scontato a favore dei brindisini. Il Benevento invece, sesto, rispetta il turno di riposo. Il Valentino Ferrara Benevento, settimo in classifica, ospita il Gaeta ma anche una vittoria non gli permetterebbe di superare il Noci visti i quattro punti di distacco dai biancoverdi. Per questo motivo la corsa al quarto posto potrebbe essere rimandata all’ultima giornata, a meno che il Noci vinca con il Conversano e il Fondi perda con il Fasano. A quel punto i biancoverdi avrebbero la matematica sicurezza dei playoff.

Classifica a parte, la partita di stasera ha un sapore particolare per la pallamano nocese. La sfida al Conversano infatti ha una storia particolare e una serie di intrecci tra le due squadre. Soprattutto è inevitabile dare un’occhiata agli ex che ora militano nelle due compagini. Per citarne alcuni, i fratelli Lupo, i fratelli Recchia, il pivot Fantasia, che oggi vestono la maglia del Conversano e che in passato hanno vestito la maglia biancoverde. Viceversa, mister Iaia, il Ds Corcione, il pivot Corcione, l’ala De Finis e il terzino Bobicic hanno in passato rappresentato i colori conversanesi. E’ proprio il montenegrino, nuovo acquisto dei biancoverdi, a raccontarci la vigilia del derby:

Sarà una partita difficile per noi perché il Conversano è sicuramente la squadra favorita” commenta Bobicic. “In allenamento stiamo lavorando bene e, partita dopo partita, stiamo migliorando. Proprio i match contro le squadre quotate come il Conversano ci permettono di crescere ancora di più. La sfida di stasera è importante per centrare l’obiettivo playoff, quindi ce la metteremo tutta. Sono contento di rivedere i miei ex compagni di squadra ma questa volta sarò dall’altra parte!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 458 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

Tre giovani in giro con oltre un etto di cocaina

26-02-2021

PUTIGNANO - Nella tarda serata, tre giovanissimi, che viaggiavano a bordo di un’utilitaria, sono stati sottoposti a controllo e trovati in...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...