Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 24 Settembre 2022 - 23:53

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

NOCI (Bari) - Parte ufficialmente questa sera alle ore 19.00 il 49° campionato nazionale di pallamano serie A1, che vedrà tra le 28 squadre ai nastri di partenza anche la ZeroGlu Cap Noci. Inserita nel girone C, la squadra guidata da mister Iaia inaugura il suo secondo anno consecutivo nella massima serie al Pala San Giacomo di Conversano sfidando la squadra vicecampione d'Italia in carica, la Junior Fasano. Un incontro che, almeno sulla carta, vedrebbe tutti i favori del pronostico incentrati sui brindisini.

I biancoazzurri di mister Ancona infatti, anche quest'anno sono candidati alla vittoria finale del tricolore visto l'altissimo livello tecnico della rosa. Dall'altro lato il Noci dopo essersi adeguatamente rinforzata con diversi innesti e dopo aver condotto una positiva preparazione atletica, culminata con i tre successi nelle amichevoli disputate con Benevento (due partite) e Manfredonia, proverà ad insidiare la squadra di Mister Ancora, puntando tutto sulla sfrontatezza e sull'agilità dei tanti giovani in squadra. 

Una delle caratteristiche tecniche del Noci su cui mister Iaia farà leva è l'elevata agilità dei suoi interpreti. La rosa infatti è costuita da atleti molto giovani, ritratto speculare di una società che da sempre crede ed investe nel proprio settore giovanile, guidata da un allenatore (appunto mister Domenico Iaia), da sempre fucina di talenti. All'agilità si andranno ad aggiungere la spregiudicatezza della gioventù e l'esperienza di alcuni veterani per creare un giusto mix che possa permettere il raggiungimento dell'obiettivo finale, cioè la permanenza nel prossimo campionato di A1 a quattordici squadre dalla prossima stagione sportiva. Tallone d'Achille per i biancoverdi potranno essere senza ombra di dubbio le caratteristiche antropomorfe dei giocatori. Fisicità ed altezza nel gioco della pallamano si rivelano molto spesso determinanti per l'esito finale della partita, ed il Noci non parte sicuramente avvantaggiato su questo fronte. 

A nostro avviso sarà importante continuare nell'impresa, già riuscita lo scorso anno, di giocare una buona pallamano e far divertire la gente. Sarà questo il principale obiettivo a cui i ragazzi dovranno pensare ogni qual volta scenderanno in campo. Siamo sicuri che così facendo, il Noci potrà togliersi diverse soddisfazioni additandosi il ruolo di outsider in questo campionato che si preannuncia spettacolare e ricco di colpi di scena. 

09 15 Iaia GazzettaIAIA SU GAZZETTA.IT - Anche il portale online della Gazzetta dello Sport ha voluto dedicare un articolo alla vigilia dell'inaugurazione del massimo campionato nazionale di serie A1. Quest'anno il duro compito di rappresentare il movimento pallamanistico italiano è spettato a mister Iaia, che per l'occasione ha raccontato la sua vita, suddivisa da lavoro (quello di maestro ebanista) e pallamano (23 anni da giocatore e 12 da allenatore). "In Italia di pallamano non si vive" ha dichiarato il tecnico conversanese ai taccuini de "la rosea".  Non si sottrae poi ai pronostici, indicando tra le favorite alla vittoria finale Fasano, Bolzano, Conversano, Bologna e Pressano. E il suo Noci? "Proverà a sorprendere tutti". 

* i testi riportati sono tratti dall'intervista rilasciata su www.gazzetta.it. Per leggere l'intervista integrale clicca qui. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 837 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Bari e Monopoli - I Carabinieri arrestano 4 rapinatori

21-09-2022

MONOPOLI - Continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari su tutto...

Mola di Bari - Carabinieri sventano un tentato suicidio

17-09-2022

Mola di Bari - Un intervento risolutivo quello operato dai Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari nel pomeriggio del 12...

GdF Bari: i finanzieri della tenenza di Putignano hanno scoperto 111 lavoratori irregolari, di cui…

15-09-2022

BARI - Numerosi sono stati gli interventi di polizia economico-finanziaria svolti, nel corso del corrente anno, dai Reparti dipendenti dal Comando...

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

Attività ispettiva nell'ambito dell'operazione "Estate tranquilla 2022"

15-08-2022

BARI - Nell’ambito di servizi predisposti in campo nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto complessivamente 68 attività...

NECROLOGI

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...