Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

05 09 castellaneta nociNOCI (Bari) - Dopo l'importante vittoria in chiave salvezza, in casa, ai danni del Nardò, il Noci si arrende al vicino di classifica, Fratres Castellaneta, nella trasferta di sabato 9 aprile: 3-0 il risultato finale, frutto di una partita combattuta su ogni set. Il Noci schiera un reparto centrale dimezzato, con Laera che per motivi personali più che validi ha dovuto rinunciare al suo contributo per la squadra e Guagnano fuori per infortunio, sostituita dalla 17enne Pia Piangivino, con il capitano Rossella Campanella a dar man forte al reparto. A ciò si aggiunge qualche problemino fisico per Claudia Quero che influisce inevitabilmente sulla prestazione delle nocesi, seppur i parziali parlino effettivamente di partita tirata: le padrone di casa riescono però alla fine sempre a spuntarla, ma gli errori arbitrali a favore nei punti decisivi sono, per il vice nocese, Vincenzo Mastropasqua, determinanti nel risultato finale.

 

Il 2° uomo della società biancoverde segnala 3 errori per set, tutti capitati dopo il 22esimo punto, quindi nei momenti più salienti del match: nel primo, Frascati attacca palla nel campo avversario, ma l'arbitro fischia invasione. L'autrice dell'attacco lamenta l'ingiusta decisione e l'arbitro sostiene di aver visto l'attacco provenire dal centro, ad opera di capitan Rossella Campanella, che sarebbe l'autrice dell'invasione: il fallo, a detta della nocese, non sarebbe nemmeno suo, oltre a non esser stata la giocatrice che ha operato l'attacco. Partono allora le proteste del capitano nocese ai danni del direttore di gara che tira fuori il rosso che vuol dire penalizzazione: un punto alla squadra avversaria e servizio regalato, che nel caso di questo primo set aiutano il Castellaneta a chiudere il parziale a favore, per 27-25, comunque ad oltranza nel conto punti.

Il secondo set regala ancora una chicca, sempre dettata da probabili sviste arbitrali: sul 22esimo punto, Valentina Campanella recupera palla con il piede, ma per il direttore di gara la sfera ha toccato terra prima dell'intervento della nocese. Il Castellaneta vincerà il set per 25 a 23; ultimo parziale della partita, le due squadre combattono con unghie e denti su ogni palla, fino al 27 pari. Secondo Mastropasqua, l'arbitro a questo punto fa due grossi regali alle avversarie, assegnando due punti su altrettanti servizi "out" per il vice-presidente nocese: il dado è tratto e le padrone di casa ipotecano la vittoria con un 29-27 perentorio per il 3-0 finale ed i 3 punti in "saccoccia". Dopo la sconfitta, le nocesi sono 7ime con 31 punti, 7 in più rispetto alla zona play out, assolutamente da evitare nelle prossime ed ultime 4 partite.

"Ci aspettano 4 partite difficili, ma la partita con il Castellaneta non dovrebbe aver compromesso l'obiettivo salvezza" commenta Mastropasqua. La più "tosta" sarà certamente la prossima, in casa, contro l'Edil Costruzioni Spongano, terza in classifica: ci sarà poi la sfida contro la quinta, Assi-Manzoni Pal. Brindisi il 1 maggio, mentre le altre due saranno il 24 aprile contro il Galatina, attualmente 11esimo e l'Azzurradonne Alessano, 10ima (il 7 maggio). Se sabato per il Castellaneta la vittoria sul Noci sembrava valere l'intero campionato, le nocesi vogliono confermare fino alla fine il loro valore, puntando dritte all'obiettivo e conseguendolo nel migliore dei modi, nonostante le difficoltà e l'anno di assestamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 181 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/sport/pallavolo#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/sport/pallavolo#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/sport/pallavolo#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook