Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 25 Luglio 2021 - 04:59

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 09 deco domus vs giulianovaNOCI (Bari) - Ritrovano il sorriso le biancoverdi di mister Perrone, dopo l'evitabile sconfitta in casa del Corridonia, due weekend fa.
Sabato al palaFiore arriva dall'Abruzzo la Pallavolo Giulianova, sotto di 3 punti rispetto al Noci, ma riuscita a portare a casa una prestazione comunque di tutto rispetto. 
Non sbagliano l'approccio le avversarie dal primo minuto e infatti i primi due set sono i loro, seppur il Noci non conceda ampi gap di punti: dal terzo set, invece, c'è il risveglio biancoverde che conduce, inesorabile e implacabile, al tie break, vinto dalle padroni di casa.
Ora i punti sono 18, per l'8° posizione che a oggi vorrebbe dire "Salvezza in B2".

 Il primo set è quello giusto per le ragazze di mister Di Berardino.
Il Noci si fa murare 3 volte sui primi punti e ha difficoltà a trovare i varchi per andare a segno.
Nonostante ciò, la situazione si mantiene equilibrata e intorno al 22° punto arriva anche il ribaltone,  con il Noci che passa in vantaggio.
La difesa lenta e un servizio out, però, favoriscono il Giulianova che, dopo il primo set point annullato, trova il punto set a oltranza, sul 26-24.

Nel secondo set il Giulianova conduce inizialmente, nonostante un evidente risveglio nocese: lavora bene al centro la biancoverde Pindinello e Romano e Corallo riprendono in mano le redini della partita.
La gioia nocese dura però poco e le abruzzesi riprendono il filo del discorso e dei punti; anche in questa frazione si va a oltranza, ma alla fine la freddezza di Di Carlo e Cocciaretto hanno la meglio sul resto, per il 2-0 avversario.

Finalmente per il pubblico di casa, il Noci comincia seriamente a funzionare nel terzo set, quando ormai però un punto, in caso di eventuale capovolgimento di risultato e vittoria, è già perso (la vittoria al tie break vale 2 punti e non tre, come una normale vittoria, ndr).
Solo 14 i punti messi a terra dal Giulianova nella terza frazione, mentre nel quarto set finisce 25-19, sempre per le padrone di casa, con una grande Tritto, top scorer del match. Bella anche la copertura di Laneve su uno degli ultimi punti decisivi.

Senza storia anche il tie break per le nocesi, 15-7, con Romano che si sblocca insieme a Tritto in questo finale e porta le sue alla vittoria che rassicura per l'obiettivo salvezza.
Il vero Noci viene fuori tardi, al terzo set, al cospetto di un avversario inferiorie in classifica e qualità, come emerge nella seconda parte della partita di sabato: mister Perrone sta lavorando e lavorerà certamente su questo aspetto, per evitare di perdere ulteriori punti preziosi ai fini dell'importante obiettivo di permanenza in B2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità
NOCI24.it media partner di Esseri Urbani 2021 Esseri Urbani 2021

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 936 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Sottraevano farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri

22-07-2021

ALBEROBELLO- I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione a una misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l’attività...

PUTIGNANO - Torturato per una notte, riesce a fuggire e far arrestare i suoi tre…

16-07-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri di Putignano, a conclusione di una tanto rapida quanto efficace indagine, sono riusciti a trarre in...

Monopoli - Picchia la compagna e la sorella che la difendeva. Arrestato dai carabinieri

30-06-2021

MONOPOLI - I Carabinieri della Stazione di Monopoli hanno arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del...

Incidente sulla sp 106 fra Gioia e Putignano: due morti

28-06-2021

PUTIGNANO - Ennesimo incidente mortale questa mattina dopo le nove sulla sp 106 fra Gioia e Putignano. Due persone, entrambe di...

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...