Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 3 Luglio 2022 - 16:57

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02-13-tvnoci-paleseNOCI (Bari) - Un appuntamento importante quello di sabato pomeriggio per la Team Volley Noci, chiamata contro il Palese-S.Spirito, fino a sabato distante un solo punto dalle nocesi, a battere un colpo per la lotta ai primi posti di classifica che con la vittoria di domenica ora sembrano più vicini. Nonostante le padrone di casa non riescano ad essere incontrastate padroni del gioco, la vittoria arriva comunque e porta le ragazze di mister Gabriele a meno 1 dalla terza, il Corato.

Mister Gabriele schiera Lippolis, Campanella R. e V, L.Perciato libero, Laera al palleggio e D'Onghia e Basile centrali: sugli spalti tornano a far battere i cuori i cori della tifoseria nocese e gli incitamenti all'indirizzo delle nocesi che sentono la pressione della partita,festeggiando con grinta ad ogni punto. In palio ci sono tre punti importanti e la Team Volley Noci, quarta in classifica, deve necessariamente mostrare le unghie per non vedersi soffiare il posto. Primo parziale equilibrato, con le baresi che mettono a segno il primo grande recupero della partita, portandosi a 21 quando erano drammaticamente sotto. Finisce comnque 25-21 a favore delle padrone di casa.

Nel secondo set, le azioni di gioco evidenziano il divario tecnico tra le due formazioni, ma le ragazze di Carelli si difendono e difendono bene, soprattutto con i recuperi a terra che impediscono in più occasioni alle nocesi di andare a punto. I primi tempi di Dimundo per le baresi sono efficaci, ma Campanella scalda il mancino e mette giù una serie di palloni importanti: la Team Volley Noci, però, pecca in fase di copertura e le avversarie, a carburazione lenta, danno gas e ne approfittano, riuscendo perfino a portarsi avanti. Fortunatamente la reazione nocese è pronta e il gap viene recuperato, nonostante le padrone di casa non riescano a prendere in mano le redini del gioco: alla fine è la palleggiatrice Laera a chiudere il conto con un freddo e cinico primo tocco in schiacciata, conseguente ad un errore delle avversarie che consegna la palla alle nocesi, per il 25-22 del secondo set.

Carelli carica le sue per il terzo parziale, che occorre vincere per poter sperare in un ribaltone da tie break e riesce ad infondere il giusto spirito alle sue, che rientrano energiche e consapevoli, dettando legge in campo: vistosi e numerosi gli errori nei fondamentali della difesa e della ricezione, da parte delle padrone di casa, che regalano così punti alle avversarie, nonostante il livello di gioco dimostri di poter nettamente favorire la superiorità nocese. Si sa, però, che il risultato lo decidono anche lucidità e organizzazione e le nocesi in questo parziale peccano su queste componenti e vanno sotto addirittura di 10 punti a vantaggio del Palese. Le nocesi tentano di ridurre il divario, ma la situazione non si sblocca con conclusioni fuori campo a ripetizione, fino alla parallela della neo entrata Liuzzi che vale l'undicesimo punto per le nocesi, di contro i 23 a cui già sono arrivate le baresi. Riescono ancora ad avvicinarsi le padrone di casa, evitando così lo smacco, complici gli errori della D'Alessandro, ma Ottomano chiude i conti sul 25-16 per il Palese.

Le avversarie riescono così a portare a casa un set e credono nel recupero, ma V. Campanella non ci sta a concedere ancora e trascina le sue con grandi punti, acclamati dagli spalti: sul 12-9 a favore delle padrone di casa, parte e il tifo e l'esultanza per il risveglio delle nocesi, ma ancora una volta le avversarie si rendono protagoniste di un recupero nel conto punti. Questa volta è Lippolis per le nocesi a frenare il ritorno delle baresi, con una palletta furba ed efficace che ferma il led sul 25-21 del 3 a 1 nocese.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 539 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...