Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

04-04 team volley nociNOCI (Bari) - La squadra pallavolistica nocese si è alzata bene per questi playoff e il primo piede fuori dal letto ha trovato l'appoggio giusto. Contro il Pianeta Sport, davanti ad un rumoroso pubblico di casa Bitetto, le ragazze di mister Gabriele hanno espresso un buon gioco, con qualche errore qua e la che non ha permesso di portare a casa la partita perfetta.

Il risultato finale del 3-1 proietta le nocesi in serie C, in attesa della 'casalinga' del prossimo week end, ma l'invasione sottorete nella pallavolo vuole che il piede attraversi completamente la linea centrale e la Team Volley è sul confine, diciamo.

Il liceo Amaldi di Bitetto ospita 'gara 1' sabato 17 maggio, davanti ad una tifoseria organizzata per le padrone di casa e un tifo comunque sentito per le ospiti: il fattore campo dà la giusta spinta al Pianeta Sport, che con Lentini allunga per il parziale di 4-1, mentre le nocesi prendono ancora le misure del campo. Laera comincia allora a palleggiare come sa, complice una ricezione migliorata rispetto ai precedenti match e le ospiti possono entrare in partita fino al pari 8. Federica D'Onghia fa ace, segnando il sorpasso nocese, incrementato e scandito sul 15-12 da un'ottima Guagnano, in uno stato di forma costante da qualche partita a questa parte.  Sul recupero avversario, coach Cramarossa chiama il time out, operando un cambio in regia con Catella al posto di Defilippo. Al ritorno in campo il Noci mantiene le distanze, fino al 23esimo punto di Valentina Campanella, di parallela, ma la veterana Ursini risponde di forza, per il 17esimo punto delle sue: le ospiti hanno però preso il volo e con un facile muro, Rossella Campanella regala il 25-18 dell'1-0.

Le padrone di casa suonano la carica con l'esperta Ursini, in questo inizio secondo set, fin quando il suo attacco non si infrange sull'ottimo muro nocese. E' evidente sin da subito, però, che la sicurezza organizzativa nocese ha subito un calo dopo la pausa e infatti le nocesi si lasciano andare ad errori evitabili, permettendo la scalata alle avversarie. Ci vuole anche un pizzico di fortuna per Regina del Bitetto, il cui attacco schiaffeggia il nastro prima di cadere dall'altra parte della rete per il 10-7: sempre lei, il capitano, infligge un pesante parziale alle nocesi con un valido turno in battuta, concluso sul 14-7, quando Cramarossa decide di dar fiato a Regina, dando spazio a La Penna. Stessa cosa nella Team Volley, con Rosalba Liuzzi al posto di Federica D'Onghia. Il meno 5 di Guagnano (17-12) dà l'idea di una ripartenza nocese e Cramarossa chiama il tempo, rimettendo Regina in campo. Al rientro in campo l'errore di Delzotto regala il -1 Team Volley e l'ace di Frascati arriva come un fulmine a ciel sereno per il Bitetto, ora sotto di uno: e ancora, cappuccio di Guagnano per il 20-18 ed è time out avversario. Il set sembra dar continuità al primo, ma Lentini non ci sta e rilancia le sue: il soffitto è crudele per la difesa di Frascati, quindi 21-21. Il rush finale si gioca punto su punto, ma il set ball lo conquista Ursini per il Bitetto. Arriva allora il time out di coach Gabriele, ma al rientro Ursini schiaccia su D'Onghia per il 25-23 dell'1 pari.

Si comincia con scambi lunghi, nel terzo set, ma le pallette di Valentina Campanella infieriscono nella mancata copertura avversaria, fino al parziale di 7-2. Torna Defilippo al palleggio per il Bitetto, ma Frascati c'è e grazie alla buona alzata di Laera può schiacciare nei 3m. Ursini fa male anche staccatissima da rete, 4-10, ma le redini del gioco sono in mano alla Team Volley Noci, complice un cambio in regia che non giova alle padrone di casa. Federica D'Onghia gioca sul muro per il 14-5. Lentini infierisce nella voragine che si va a creare nel centro campo nocese per l'ottavo punto e dopo di lei capitan Regina fa doppio ace sul libero Lippolis. D'Onghia e Frascati frenano la risalita avversaria per il 19-12 e Valentina Campanella stupisce con un punto in bagher. Il Noci, ormai lanciatissimo, anche grazie all'ace di Rossella Campanella (23-13) raggiunge i 25 punti, lasciando a 14 punti le padrone di casa.

Inizio di quarto set equilibrato tra le due squadre, nonostante la difesa nocese funzioni, lanciando ottimi segnali a mister Gabriele dopo le ultime uscite incolore. Non è la stessa cosa nel fondamentale della battuta, nel quale entrambe sbagliano: Valentina Campanella è troppo delicata in palleggio e regala il -1 del Bitetto, trasformato in pari da Ursini, di prepotenza, mandando in delirio i suoi sostenitori. Campanella si riscatta, allungando e gli errori del Bitetto favoriscono il 16-12. La prestazione dell'opposta nocese continua però ad essere in saliscendi e i suoi errori contribuiscono al 16-14, sempre in favore delle ospiti. Ci pensano allora Rossella Campanella con un ace e Laera a muro a riportare il vento a favore, sul 19-15, ma la subentrata Rosalba Liuzzi sbaglia due attacchi, fino al 20-18 Noci. Mister Gabriele chiama allora il time out e al rientro Guagnano si conferma in partita, cominciando già a mettere il famoso piede...in avanti. Ursini in parallela lancia segnali di fumo, per il 20-23, ma la Team Volley Noci risponde con due punti consecutivi che sanciscono la vittoria di gara 1 e la festa di tifosi e ragazze.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 211 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook