Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 19 Agosto 2022 - 16:21

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 05 cittabambiniBARI - Sabato 6 dicembre convegno a Bari organizzato da cittadeibimbi.it. Per la prima volta il Lab Talento dell’Università di Pavia si presenta al Sud. Tema: bambini plusdotati, sostenere l’alto potenziale a scuola e in famiglia. I lavori saranno trasmessi in diretta streaming dalla web tv del Politecnico di Bari  su http://webtv.poliba.it.

Talento, plusdotazione, genialità:  in Italia 5 bambini ogni 100 sono dei “piccoli geni”, bambini distratti, iperattvi, intelligentissimi che avrebbero bisogno di un trattamento speciale ma di loro nessuno si accorge. Sono bambini invisibili!

Come fa un genitore a riconoscere se suo figlio è un bambino ad alto potenziale? A chi rivolgersi? Cosa può fare la scuola per loro? A che punto è la ricerca in Italia e cosa si fa per loro negli altri Paesi?

“Sono talenti che se non vengono coltivati si perdono – dice la professoressa Maria Assunta Zanetti, direttrice del LabTalento dell’Università di Pavia, il primo centro di ricerca italiano dedicato al talento e alla plusdotazione.

Bambini plusdotati: sostenere l’alto potenziale a scuola e in famiglia è il titolo del convegno che si terrà a Bari il 6 febbraio presso la sede di Confindustria Bari-Bat, in via Amendola 172 R, dalle ore 8.30 alle 14. 

Duplice l’obiettivo del convegno: sensibilizzare genitori, medici, pediatri, psicologi, insegnanti per un precoce riconoscimento dei talenti e creare  una rete pluridisciplinare per la divulgazione sull’alto potenziale cognitivo  nei più piccoli a supporto di  famiglie e scuole.

 Saranno presentati modelli didattici per le scuole, proposte per accompagnarli durante il percorso scolastico fino al mondo del lavoro. Illustreremo le esperienze già realizzate in Lombardia. Saranno raccontate storie vere. Storie di diagnosi sbagliate e di alunni incompresi nelle aule scolastiche. Storie di genitori erranti alla ricerca di aiuti validi per la crescita di bambini “accelerati”.

Il convegno, moderato dalla giornalista Claudia Cichetti, è organizzato da cittadeibimbi.it, portale web di informazione tematica per scuole e famiglie diretto dalla giornalista Elisa Forte.

L’appuntamento è sostenuto da Confindustria Bari-Bat,  Politecnico di Bari, LAB TALENTO –Università Pavia,  Italiana Congressi, Asl Bari e CreAttiva Crescere e annovera il patrocinio del Comune di Bari, del Ministero dell’Istruzione e della Ricerca e dell’Università degli Studi di Bari.

I lavori saranno trasmessi in diretta streaming dalla web tv del Politecnico di Bari  su http://webtv.poliba.it

LA GIORNATA: Dopo i saluti istituzionali del sindaco Antonio Decaro, del presidente di Confindustria Bari-Bat Domenico De Bartolomeo e dei rettori Antonio Felice Uricchio (Università) ed Eugenio Di Sciascio (Politecnico) sarà la professoressa Maria Assunta Zanetti, direttore del Lab Talento dell’Università di Pavia ad introdurre il tema e ad illustrare le chiavi dell’inclusione dei bambini plusdotati.

Sul versante didattico ci sarà la testimonianza della dirigente scolastica Donatella Penna della Scuola Educa il Talento. Sui vissuti familiari e i bisogni irrinunciabili dei bambini si soffermeranno  rispettivamente Rosalinda Cassibba  direttore del Dipartimento Scienze della Formazione, Psicologia e Comunicazione dell’Università di Bari  e la psicopedagogista Angela Maria Nitti, consulente medico di cittadeibimbi.it e fondatrice di CreAttiva Crescere.

Un ruolo importante nel percorso di crescita ideale dei  piccoli geni lo riveste Confindustria che grazie agli interventi di Laura Ruggiero vicepresidente dell’associazione degli industriali di Bari-Bat e di Cesare De Palma delegato del presidente all’Education illustrerà best practices già avviate nelle scuole di Bari e le visioni e le prospettive del sistema industriale riguardo ai talenti.

Chiude i lavori Francesco Forliano, neodirigente responsabile dell’Ufficio Scolastico Provinciale Bari. Partecipano Paola Romano  Assessora alle Politiche Educative del Comune di Bari, Vito Lacoppola  Consigliere Delegato per la Programmazione della rete scolastica, Edilizia scolastica e Patrimonio del territorio metropolitano “Città Metropolitana di Bari” e Marco Bronzini  Componente del “Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 478 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

Attività ispettiva nell'ambito dell'operazione "Estate tranquilla 2022"

15-08-2022

BARI - Nell’ambito di servizi predisposti in campo nazionale, i Carabinieri del NAS di Bari hanno svolto complessivamente 68 attività...

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...