Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 6 Febbraio 2023 - 23:04

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

03 23 FAIConferenzaNOCI – Si è tenuta ieri mattina, a partire dalla ore 11:00, nella Sala Consiliare del Comune di Noci, una conferenza stampa relativa alle Giornate FAI di Primavera, che saranno celebrate sabato 26 e domenica 27 marzo. Un anniversario tondo e importante per questa bellissima iniziativa, che festeggia appunto la sua XXX edizione. Per l’occasione, il Gruppo FAI dei Trulli e delle Grotte ha selezionato una location veramente speciale, oltre che da sempre agognata. Aprirà infatti le porte al pubblico una dimora romantica, affascinante e quasi leggendaria per i Nocesi: Villa Lenti.

03 23 ConferenzaFaiHanno preso parte alla conferenza stampa:
Il Dott. Domenico Nisi, Sindaco di Noci
La Dott.ssa Angelica Intini, Assessora alla Cultura e al Turismo
La Dott.ssa Caterina Rinaldo, Delegata Regionale Comunicazione FAI
Il Capogruppo FAI del Gruppo FAI dei Trulli e Grotte e Volontari
L’Arch. Imma Fasano Delegata per Noci del Gruppo FAI dei Trulli e Grotte
L’Arch. Francesco Giacovelli
Lo Storico Prof Pasquale Gentile
I Rappresentanti della Famiglia Lenti, proprietari del luogo. Nello specifico Amalia Profilo Lenti; Vito Lenti e Flavia De Tommasi Lenti (figlia di Maria Luisa Lenti)
I Rappresentanti degli Istituti Scolastici che collaborano alla apertura: Liceo Majorana Laterza e Istituto Comprensivo Gallo Positano.
Ammettiamolo: quanti di noi, passando di fronte a Villa Lenti si sono fermati a pensare “Se solo si potesse visitarla dall’interno!”. Come ogni dimora storica ricca di bellezza, di arte e intrisa di personali vissuti, Villa Lenti continua a esercitare un fascino calamitico. Quello che era considerato, fino ad oggi un baluardo inespugnabile, aprirà le porte ai visitatori nelle giornate del 26 e 27 marzo. Il sogno di molti diverrà quindi realtà, e questa XXX edizione sarà festeggiata come si conviene, con un pieno di storia e di bellezza, tra le quali troveranno spazio anche intensi momenti musicali, che contribuiranno ad arricchire ulteriormente l’atmosfera. Inutile precisare che le iscrizioni per le due giornate sono già quasi tutte al completo, perciò sarebbe bene che quanti fossero intenzionati a prender parte all’iniziativa, si affrettassero a presentare la propria adesione. Inoltre, in tempi tanto difficili come quelli segnati dalla pandemia e (come se non bastasse) dalla guerra, valorizzare il nostro patrimonio artistico culturale acquista un significato ancora più forte.
L’architetto Francesco Giacovelli, nel fornire qualche primo accenno all’imponente architettura della dimora, ha proferito due frasi emblematiche: “Le carte e le pietre si devono comprendere”; ed ancora: “Più si sa, meglio si salvaguardia!”.

Anche il Dott. Pasquale Gentile, studioso di storia locale, ha voluto fornire ai presenti alcune interessanti nozioni sul passato di Villa Lenti, che sorge sul vecchio complesso conventuale dei domenicani, poi acquisito dalla Famiglia Lenti. Nozioni che, ovviamente, saranno poi approfondite nel corso delle due giornate dedicate. Inoltre, chi durante le stesse dovesse decidere di effettuare la propria iscrizione al FAI, riceverà in omaggio un cofanetto di ottimi prodotti di bellezza, messo gentilmente a disposizione dall’azienda cosmetica P.D.T. La mattinata delle due giornate, dalle 10:30 alla 11:00 sarà dedicata alla parte storica, illustrata naturalmente dal Dott. Pasquale Gentile. Nei pomeriggi invece, spazio alle vicende architettoniche, di cui parlerà ampiamente l’Architetto Francesco Giacovelli.
Collaboreranno attivamente all’iniziativa i Ciceroni del Polo Liceale Majorana Laterza di Putignano e gli allievi del corso ad indirizzo musicale dell’Istituto Gallo Positano.
L’attesa di molti nocesi sta dunque per terminare: pronti a essere catapultati in un’altra affascinante epoca? Villa Lenti, offrendo la sua ricca storia e la sua bellezza, con la loggia, le due terrazze panoramiche, l’ampio giardino e i pregevoli interni, è pronta a farvi comprendere quanto sia importante salvaguardare i nostri “luoghi del cuore”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 294 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...