Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 9 Agosto 2022 - 18:21

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11 16ilbosacodelleborracceNOCI (Bari) - Un albero per ogni borraccia venduta, con lo scopo di realizzare il Bosco delle borracce, e un’open day per stare insieme, condividere e fare comunità a contatto con la natura.

Prendersi cura è il concetto intorno al quale le associazioni nocesi Brigate per l’ambiente, Zoe e Masseria Cultura hanno fatto rete per promuovere il progetto Il bosco delle borracce, in occasione della Giornata nazionale degli alberi. Contemporaneamente il progetto è inserito nell’elenco delle iniziative italiane in occasione della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, che si tiene dal 16 al 24 novembre.

L’idea del Bosco delle borracce è nata per evitare l’utilizzo di bottigliette in plastica usa e getta, che spesso vengono abbandonate ai bordi delle strade o finiscono in mare, promuovere il consumo di acqua pubblica, favorire l’inclusione sociale, aumentare il verde a disposizione della nostra comunità.

E’ notorio l’impegno di Brigate per l’ambiente a favore del territorio, sui temi del riciclo, dell’abbandono dei rifiuti e dell’economia circolare in generale, altrettanto conosciuta è la capacità delle mamme dell’associazione Zoe di lavorare per l’inclusione sociale di ragazzi con disabilità. Masseria Cultura, invece, è una nuova realtà associativa con sede in una antica masseria su via vecchia Massafra, costituita da un gruppo di giovani artisti che hanno a cuore la pratica sociale della cultura, vivendo e facendo rivivere una masseria.

Il meccanismo è semplice: la borraccia, in acciaio inox doppia camera, da 500 ml, ha un costo di 12 euro. Per ogni borraccia venduta le associazioni si impegnano a piantare un albero che l’Arif Puglia ha messo a disposizione dell’iniziativa. Gli alberi saranno piantumati il 21 novembre presso Masseria Cultura in occasione della Giornata nazionale dell’albero, durante un open day dove chiunque potrà partecipare, aiutare a piantare gli alberi, visitare la masseria, confrontarsi o, semplicemente, stare in compagnia.

A fine giornata, se ce la faremo, avremo messo a dimora tante piante quante borracce avremo venduto. La zona interessata all’intervento di riforestazione sarà quella che chiameremo Il Bosco delle borracce.
L’ora d’inizio è fissata alle 10 e si andrà avanti fino alle ore 17 con pausa pranzo frugale a friselle, pomodori e cicorielle selvatiche cucinate al momento. Chi vorrà potrà portare qualcosa da casa e metterlo in comune. Da non dimenticare il vino, quello buono.
Chiunque è interessato ad acquistare una borraccia può mettersi in contatto con le associazioni o partecipare all’open day del 21 novembre. L’indirizzo di Masseria Cultura è: Strada vicinale Massafra, n° 209, nei pressi di masseria Torre Abbondanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 456 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

Recuperato e rimpatriato dall’Austria eccezionale dipinto seicentesco di Artemisia Gentileschi

21-07-2022

L'opera era pertinente all’eredità del Conte Giangirolamo II Acquaviva di Conversano BARI - Le persone indagate, secondo l’impostazione accusatoria,  avevano presentato...

I risultati dell’attività operativa 2021 dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari

18-07-2022

BARI - Il Nucleo Carabinieri TPC di Bari, nell'ambito delle numerosissime attività investigative avviate in Puglia, Basilicata e all’estero nell’anno 2021...

Bari - Servizi dei Carabinieri anti droga e contro i furti nelle piazze e in…

15-07-2022

BARI - A seguito delle intese raggiunte in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e nell’ambito dei...

Corato - Non erano stati invitati al matrimonio. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare…

15-07-2022

Corato - I Carabinieri della Stazione di Corato e dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Molfetta hanno dato esecuzione...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...