Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 28 Luglio 2021 - 14:56

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11 16ilbosacodelleborracceNOCI (Bari) - Un albero per ogni borraccia venduta, con lo scopo di realizzare il Bosco delle borracce, e un’open day per stare insieme, condividere e fare comunità a contatto con la natura.

Prendersi cura è il concetto intorno al quale le associazioni nocesi Brigate per l’ambiente, Zoe e Masseria Cultura hanno fatto rete per promuovere il progetto Il bosco delle borracce, in occasione della Giornata nazionale degli alberi. Contemporaneamente il progetto è inserito nell’elenco delle iniziative italiane in occasione della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, che si tiene dal 16 al 24 novembre.

L’idea del Bosco delle borracce è nata per evitare l’utilizzo di bottigliette in plastica usa e getta, che spesso vengono abbandonate ai bordi delle strade o finiscono in mare, promuovere il consumo di acqua pubblica, favorire l’inclusione sociale, aumentare il verde a disposizione della nostra comunità.

E’ notorio l’impegno di Brigate per l’ambiente a favore del territorio, sui temi del riciclo, dell’abbandono dei rifiuti e dell’economia circolare in generale, altrettanto conosciuta è la capacità delle mamme dell’associazione Zoe di lavorare per l’inclusione sociale di ragazzi con disabilità. Masseria Cultura, invece, è una nuova realtà associativa con sede in una antica masseria su via vecchia Massafra, costituita da un gruppo di giovani artisti che hanno a cuore la pratica sociale della cultura, vivendo e facendo rivivere una masseria.

Il meccanismo è semplice: la borraccia, in acciaio inox doppia camera, da 500 ml, ha un costo di 12 euro. Per ogni borraccia venduta le associazioni si impegnano a piantare un albero che l’Arif Puglia ha messo a disposizione dell’iniziativa. Gli alberi saranno piantumati il 21 novembre presso Masseria Cultura in occasione della Giornata nazionale dell’albero, durante un open day dove chiunque potrà partecipare, aiutare a piantare gli alberi, visitare la masseria, confrontarsi o, semplicemente, stare in compagnia.

A fine giornata, se ce la faremo, avremo messo a dimora tante piante quante borracce avremo venduto. La zona interessata all’intervento di riforestazione sarà quella che chiameremo Il Bosco delle borracce.
L’ora d’inizio è fissata alle 10 e si andrà avanti fino alle ore 17 con pausa pranzo frugale a friselle, pomodori e cicorielle selvatiche cucinate al momento. Chi vorrà potrà portare qualcosa da casa e metterlo in comune. Da non dimenticare il vino, quello buono.
Chiunque è interessato ad acquistare una borraccia può mettersi in contatto con le associazioni o partecipare all’open day del 21 novembre. L’indirizzo di Masseria Cultura è: Strada vicinale Massafra, n° 209, nei pressi di masseria Torre Abbondanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità
NOCI24.it media partner di Esseri Urbani 2021 Esseri Urbani 2021

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 493 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Sottraevano farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri

22-07-2021

ALBEROBELLO- I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione a una misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l’attività...

PUTIGNANO - Torturato per una notte, riesce a fuggire e far arrestare i suoi tre…

16-07-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri di Putignano, a conclusione di una tanto rapida quanto efficace indagine, sono riusciti a trarre in...

Monopoli - Picchia la compagna e la sorella che la difendeva. Arrestato dai carabinieri

30-06-2021

MONOPOLI - I Carabinieri della Stazione di Monopoli hanno arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del...

Incidente sulla sp 106 fra Gioia e Putignano: due morti

28-06-2021

PUTIGNANO - Ennesimo incidente mortale questa mattina dopo le nove sulla sp 106 fra Gioia e Putignano. Due persone, entrambe di...

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...