Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 20 Gennaio 2021 - 09:59

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

01 09 cicoriaL'ecologia del Giovedì - di Daniela Fusillo

L’anno appena iniziato è stato proclamato dalla FAO e dalle Nazioni Unite come “Anno Internazionale della Salute delle Piante”. L’attenzione internazionale si focalizza sulla crisi climatica e sulla perdita di biodiversità.  Inoltre il 40% delle colture alimentari mondiali viene perso a causa di parassiti e malattie. Ai fenomeni globali e riguardanti il “macrocosmo” mi preme aggiungere una riflessione sui fenomeni locali: la zona rurale di Noci è sempre stata ricca di selve di fragno e, nei boschi si sviluppavano tantissime essenze erbacee commestibili di cui oggi ignoriamo persino il nome…insieme alla perdita boschiva stiamo perdendo molte specie erbacee e, parallelamente, stiamo perdendo la conoscenza di queste essenze che venivano tramandate di padre in figlio…

I nostri boschi sono una preziosa risorsa di piante alimentari e piante medicinali! Foglie, rami ed erbe spontanee hanno da sempre rappresentato, per la nostra cultura e tradizione, dei preziosi alleati per il nostro sostentamento e per la nostra salute. Il bosco rappresentava il reparto ortofrutta e nel contempo la farmacia dei nostri nonni.

Le erbe spontanee e gli altri “prodotti del bosco” presentano innumerevoli proprietà rispetto alle piante coltivate. Il principale vantaggio è dovuto al fatto che crescono senza alcun contributo antropico esterno, come i dannosi fertilizzanti chimici. Nascono, vivono e crescono su terreni vivi e non sfruttati dall’uomo (condizione ideale per la salute delle piante). Madre natura propone la pianta spontanea nel periodo giusto dell’anno per la salute umana: ad esempio, in primavera/estate troviamo le essenze più ricche di minerali e più idratanti mentre in autunno/inverno crescono le varietà che permettono al nostro sistema immunitario di prevenire i malanni che si propagano con le basse temperature.

L’uso delle erbe spontanee per l’alimentazione e per la cura delle malattie, è un uso sostenibile perché non altera gli equilibri naturali. Si tratta della cosiddetta “alimurgia”, ossia della scienza che riconosce l’utilità di cibarsi e curarsi con le piante selvatiche per motivi ecologici, economici e salutistici.

Purtroppo oggi non sono non ci cibiamo più ma non conosciamo nemmeno più le erbe spontanee tipiche della nostra zona! La “cicoria ammersa” il “sivone”, il “sivuncolo”, la “marogghie”, la “senape calce”… sono ormai nomi che appartengono al passato ma sarebbe doveroso riproporli alle nuove generazione nell’ottica della salvaguardia della biodiversità ambientale e culturale e secondo i principi di una alimentazione sana e sostenibile.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 766 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: operazione “Enigma” dei Carabinieri di Gioia del Colle. Arrestati 8 soggetti

13-01-2021

PUTIGNANO - A  Putignano – quartiere San Pietro Piturno e Bari, oltre 50 Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, supportati...

Polignano a Mare e Conversano: sequestro di botti illegali, 3 arresti

31-12-2020

Polignano a Mare e Conversano - Nel corso dei servizi disposti, in occasione della fine dell’anno dal Comando Provinciale Carabinieri di...

Alberobello: la sosta sulle strisce blu si paga con l’app “Telepass pay”

17-12-2020

Alberobello — È ora attivo anche nella città di Alberobello (BA) il servizio di pagamento delle soste nelle aree gestite con...

Covid19 - Monopoli: 161 positivi

21-11-2020

MONOPOLI - In Sindaco di Monopoli Angelo Annese questa sera ha comunicato i dati aggiornati sui contagi da Sar-Cov2 a Monopoli:...

Covid19 - Putignano: 99 positivi

21-11-2020

PUTIGNANO - Nel pomeriggio la sindaca Luciana Laera ha comunicato i dati, aggiornati ad oggi, dei putignanesi positivi al Coronavirus. Sono...

Modugno - Sorpresi quattro minorenni che posizionavano sassi lungo la linea ferroviaria

17-11-2020

MODUGNO - I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modugno hanno denunciato in stato di libertà i genitori di...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...