ADV

 

Scorie nucleari: un deposito a 40 km da Noci?

Scorie nucleari: un deposito a 40 km da Noci?

NOCI - Il deposito nucleare nazionale di rifiuti radioattivi potrebbe essere costruito a meno di 40 km da Noci. Questo quanto stabilito dalla Sogin (SOcietà Gestione Impianti Nucleari) che nella giornata di martedì 5 gennaio ha reso noto l'elenco delle 67 località in cui potrà nascere lo stabilmento. Tre i comuni interessati in Puglia: si tratta di Altamura, Gravina di Puglia e Laterza; otto in Basilicata (Matera è tra questi).

Per scongiurare questo rischio Sindaci, istituzioni, associazioni e privati cittadini si sono immediatamente attivati. Tra pubblici pareri contrari e richieste di ulteriori chiarimenti si è fatta largo una petizione online che ha visto l'adesione di più di 80 mila persone nel giro di poche ore, unite dallo slogan "No alle scorie nucleari in Puglia e Basilicata".

Il progetto
Saranno necessaria un'area di circa 150 ettari, di cui 110 saranno effettivamente dedicati al deposito di materiale radioattivo e 40 alla costruzione di un parco tecnologico, la cui finalità sarà conconrdata con le autorità locali (una sorta di premio per lo stoccaggio dei rifiuti nucleari). Le aree che sono state individuate, tra cui quelle pugliesi, dovevano rispondere ai seguenti criteri: doveva trattarsi di luoghi poco abitati, con una sismicità modesta, senza vulcani né rischi di frane e alluvioni; non dovevano trovarsi oltre i 700 metri sul livello del mare, non su pendenze eccessive, non troppo vicine al mare. Il lavoro del Sogin ha indivuato 67 aree di probabile destinazione, le cui caratteristiche adesso saranno valutate e approfondite per poter scegliere il miglior luogo di conservazione.

1 7 2020 cartina scorie

Di che materiale si tratta?
Si tratta di 78mila metri cubi di rifiuti a bassa e media radioattività provenienti da attività per lo più mediche e ospedaliere (parliamo cioè di sostanze radioattive usate per la diagnosi clinica, per le terapie anti-tumorali e per tutte le attività di medicina nucleare). La pericolosità di questo materiale dovrebbe essere relativamente bassa, con pochi rischi per l'ambiente che li accoglierà. In ogni caso, però, la preoccupazione di cittadini e istituzioni è abbastanza alta. In aiuto alle località della nostra regione, potrebbe comunque esserci uno dei criteri individuati dal Sogin: il deposito nucleare non potrà sorgere in "presenza di produzioni agricole di particolare qualità e tipicità", elemento che potrebbe giocare un ruolo fondamentale nell'esclusione dell'area murgese e tarantina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Concluso l'anno associativo dell' Asd Movida

25-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - C'è una squadra di piccole grandi atlete che per mesi hanno coltivato le proprie passioni...

“Buon viaggio, Nonna Annina":  il saluto di Tetta a Nonna Annina Lippolis

19-06-2024

LETTERE AL GIORNALE – Pubblichiamo con grande coinvolgimento emotivo la lettera che la signora Tetta, sua vicina e amica, ha...

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...