Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità 3 unipolsai

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

03-07-stralcio-planimetricoNOCI (Bari) - Partirà a breve la sperimentazione della nuova regolamentazione della viabilità nel centro cittadino. A seguito della conclusione dell'iter burocratico dei Contratti di Quartiere II, tra qualche giorno partirà la sperimentazione della viabilità intorno a piazza Garibaldi e via Aldo Moro interessate per prime ai lavori in itinere. "È una rivoluzione - dichiara il dott. Gianvito Vavallo, Comandante di PM - che coinvolgerà tutti e porterà vantaggi per tutti" (in foto lo stralcio planimetrico scala 1: 1000).

03-07-Vavallo-DAprileLA CONFERENZA - Modi e tempi della sperimentazione viabile sono stati illustrati in una conferenza stampa tenutasi ieri mattina presso il Comando di Polizia Municipale sito in via Siciliani. La conferenza è stata organizzata dall'assessore al ramo Arturo D'Aprile (in foto insieme a Vavallo) che ha colto l'occasione per ricordare ai nocesi il rispetto delle norme del codice della strada sia per quanto riguarda il parcheggio sulle piste ciclabili, sia per il rispetto ai diversamente abili. "Il messaggio che si vuole annunciare - dichiara D'Aprile - tende a sensibilizzare la gente al rispetto delle norme stradali ed a evitare inutili sanzioni. Chiedo inoltre alla cittadinanza di collaborare al nuovo progetto".

IL PROGETTO - E così si entra nel vivo del tema. "È giunto il momento di sperimentare il nuovo assetto viario - dichiara infatti D'Aprile. In accordo col Sindaco ed il Comandante di PM siamo in grado di portare a conoscenza i cittadini del nuovo piano viario in via sperimentale per verificarne la fattibilità e lo scorrimento del traffico". Poi tocca al Cap. Gianvito Vavallo illustrare il nuovo piano viario. "Stiamo per mettere in atto - esordisce il graduato - il penultimo atto di quello che sarà il nuovo assetto viario urbano". Così come descritto dal Comandante di Polizia Municipale l'area oggetto di lavori verrà interessata da due grandi "celle viarie".

LA PRIMA CELLA - La prima riguarda il senso unico di marcia che partirà da via Principe Umberto angolo via Rimembranza e proseguirà sino all'incrocio con via Trieste seguendo tutta la direttrice di via Aldo Moro. Ne consegue che rimane invariato il senso unico in Piazza Garibaldi (angolo centro storico) e che per via Principe Umberto e via Moro saranno recuperati dei posti auto con parcheggio a pettine (anche detto a spina di pesce). Il flusso viario, nelle intenzioni dei proponenti e nella sperimentazione, dovrebbe così defluire verso via Suppa e via Pio XII per ricollegarsi poi in via Rimembranza.

LA SECONDA CELLA - La seconda cella riguarda invece la zona a ridosso di Piazza Garibaldi, angolo sud. Il progetto prevede la parziale chiusura di via Bari per il congiungimento delle due piazze principali della costruenda area pedonale. Il traffico verrà dirottato in via Giuseppe Garibaldi e scenderà a sinistra (senso unico) in via XX Settembre. In questa seconda cella è prevista la chiusura anche dell'accesso a via Garibaldi (davanti al Bar Commercio) così da trasformare anche via Progresso in una via a transito pedonale/ciclistico. A proposito di questo verranno chiuse al traffico anche tutte le traverse che intersecano la stessa via Progresso. "Questo nuovo sistema in fase sperimentale - dichiara Vavallo - farà in modo di ridurre l'inquinamento del centro cittadino pur mantenendo costante la fruibilità della Piazza". In seguito puntualizza - "Tutto è però perfettibile e migliorabile. Siamo pronti ad ascoltare le esigenze dei cittadini".

LE RIPERCUSSIONI - Inevitabile la ripercussione non solo per gli automobilisti nocesi, ma anche per i mezzi pesanti ed il trasporto di persone. Tutte le autolinee, pubbliche e private, e quella cittadina, verranno messe al corrente del nuovo reticolato viario dove sono stati previsti due capolinea. Uno è situato in via Togliatti, all'altezza dell'ingresso del Palazzetto dello Sport; l'altro in via T. Siciliani dove insiste tutt'ora.

LA CANTIERIZZAZIONE - Il Comandante di Polizia Municipale è già a lavoro in queste ore per appuntare l'Ordinanza con la quale si farà seguire la sperimentazione. I lavori di cantierizzazione dei Contratti di Quartiere II invece, partiranno subito dopo Pasqua. In sostanza i nocesi avranno meno di un mese per abituarsi al nuovo piano viario predisposto dall'amministrazione comunale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

Pubblicità

Dalla prima pagina

Articoli della settimana

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/ambiente/viabilita#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

PD, 10 domande e 5 proposte sui CDQ

Martedì, 29 Novembre 2011

PD: più ombre che luci sui CDQ

Sabato, 19 Novembre 2011

Chi è on-line?

Abbiamo 442 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio