ADV

 

Strisce pedonali con fondo rosso regolari per Polizia Municipale e Assessore

comando-polizia-municipaleNOCI (Bari) – In seguito alla lettera recapitata alla nostra redazione dal sig. Felice Notarnicola e pubblicata successivamente sul nostro quotidiano l'1 ottobre (leggi la lettera), NOCI24.it ha voluto approfondire gli argomenti sollevati riguardanti le presunte irregolarità nella colorazione di fondo degli attraversamenti pedonali.

Ebbene stando a quanto constatato, e cioè che recentemente sono state rifatte le strisce pedonali in prossimità delle scuole di colore bianco su fondo rosso e considerando che la legge in relazione alla segnaletica stradale ed in particolar modo agli attraversamenti pedonali si esprime con gli art. 137 e 145 del Regolamento di Attuazione del Codice della Strada, abbiamo voluto sentire il comando della Polizia Municipale e l’assessore alla viabilità Giuseppe Notarnicola per farci spiegare su quali basi normative è stato possibile autorizzare la colorazione in questione. 

Dal comando della Polizia Municipale ci è stato riferito che le operazioni di rifacimento degli attraversamenti pedonali sono state svolte in assoluto accordo con quello che la legge esprime. Gli articoli 137 e 145 infatti non vietano di poter utilizzare una colorazione rossa per rendere più evidenti agli automobilisti queste particolari zone. Inoltre, i materiali utilizzati per attribuire il fondo rosso sono esattamente gli stessi utilizzati per tinteggiare le strisce di colore bianco quindi di conseguenza l’aderenza dei pneumatici sull’asfalto in condizioni normali o in condizioni di bagnato non ne risulta alterata e il materiale stesso consente anche ai pedoni di godere di una certa aderenza durante l’attraversamento. A confermare anche il parere della Polizia Municipale una scuola guida nocese che ha garantito che la legge impone lo sfondo rosso in corrispondenza degli attraversamenti pedonali extraurbani e la rende facoltativa negli attraversamenti urbani.

Infine è stato l’assessore al ramo della viabilità, Giuseppe Notarnicola, a voler dire la sua a tal riguardo: “Le operazione di rifacimento delle strisce pedonali con relativa colorazione rossa sul fondo sono state fatte per renderle più visibili”- ci dice. “Ovviamente il tutto è stato fatto seguendo rigorosamente quello che la legge dice e, tra l’altro, in economia visto che non ha comportato costi aggiuntivi. La mancanza della relativa segnaletica verticale è dovuta ai lavori che stiamo attuando. Presto infatti verranno montati quelli degli attraversamenti pedonali assieme ad altri che necessitano di essere sostituiti. Colgo inoltre l’occasione per comunicare alla cittadinanza che presto istalleremo tre rilevatori di velocità, due in prossimità di via Pio XII e uno in prossimità di via Gioia riducendo il limite massimo di velocità da 50 a 30 km/h proprio per rendere quelle zone, interessate da numerosi incidenti, più sicure. Inoltre a dicembre ufficializzeremo l’assunzione di due nuove unità a tempo indeterminato per la Polizia Municipale: la prima con procedura di mobilità e la seconda presa dalle graduatorie già esistenti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

Riceviamo e pubblichiamo Il 24 maggio 2024 il Tribunale di Bari (giudice dott. Santoro) ha assolto dall’accusa di diffamazione “perché il...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...